Home » Food » Ultimi articoli:

Ministero dell’Agroalimentare? L’ex ministro Pecoraro Scanio risponde a Renzi

gennaio 14, 2016 Nazionali, Politiche
L'ex Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, oggi Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio risponde al presidente del consiglio Matteo Renzi, che ha annunciato ieri di voler cambiare la denominazione al Ministero delle Politiche Agricole in "Ministero dell’Agroalimentare" (regalo all'amico Farinetti?). «Il Dicastero dell'Agricoltura– dichiara Pecoraro Scanio - deve avere al centro la tutela della biodiversità, la qualità dell'agricoltura e della imprenditorialità multifunzionale dei nostri agricoltori. Il riferimento all'agroalimentare non deve essere un trucco per facilitare una subalternità alle multinazionali del cibo e un'apertura così a Ogm e TTIP». «È necessario salvaguardare le conquiste di Slow Food e della multifunzionalità - ...

Mamma M’Ama: tre mamme lanciano il “baby food bio” per la GDO, fresco e di stagione

ottobre 28, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Quando un anno e mezzo fa Erica Della Bianca, allora operation manager in una start up digitale, si è trovata alle prese con lo svezzamento del figlio Ettore, è andata alla ricerca di pappe fresche di qualità che potessero sostituire l’omogeneizzato. “Davo per scontato che nei supermercati ci fossero prodotti di questo tipo, mi sono stupita di non trovare niente”. Così, ha deciso di cercare lei una soluzione. “Ne ho parlato con due mie amiche, Sonia Litrico, attrice teatrale e conduttrice TV, e Sonia Matteoni, executive chef in un noto ristorante milanese. Entrambe sono mamme e si erano trovate ad affrontare il mio stesso problema. ...

SANA 2015: è biologico il Made in Italy da record

settembre 14, 2015 Prodotti, Servizi
Il "biologico" sembra essere uscito dalla nicchia: ha oggi un valore di 2 miliardi e mezzo di euro, con un fatturato che cresce a doppia cifra ogni anno e una platea di 18,4 milioni di famiglie consumatrici. Il settore del biologico italiano, fotografato da una ricerca Nielsen per Assobio, è in mostra alla 27° edizione del Sana (Bologna, 12-15 settembre). Un settore che, per Coldiretti, rappresenta ormai il 2,5% dei nostri consumi alimentari, con le regioni del Sud (Sicilia, Puglia e Calabria) in testa per produzioni biologiche. A sostenerne le vendite, oltre ai canali tradizionali e di e-commerce anche quello delle vendite dirette dei produttori agricoli come la ...

“Il cibo perfetto”. Il dilemma della sostenibilità delle produzioni

settembre 1, 2015 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Esiste un cibo “ecologicamente più corretto” di un altro? Esiste la dieta perfetta, buona per la salute, per l’ambiente e buona anche “da mangiare”? A fronte di un dibattito che spesso assume l’aspetto di una vera guerra tra schieramenti opposti (sia sul fronte delle aziende, sia su quello di noi “mangiatori”) uno specialista di valutazione del ciclo di vita dei prodotti e un esperto di marketing uniscono le forze per ristabilire un piano di confronto chiaro e scientificamente fondato. Come si misura l’impatto ambientale della produzione di cibo? E quello della sua preparazione e consumo? Cosa significa sostenibilità per un’azienda che produce cibo? E cosa invece per chi lo consuma? Il risultato è che non esistono ricette facili, e ogni ...

“Mas-Sacre”: Stravinsky e l’industria della carne

agosto 3, 2015 Eventi, Recensioni
Una delle più grandi rimozioni collettive della nostra società è il mattatoio. Non solo il luogo fisico della macellazione, relegato ai margini della città, fuori dalla vista, lontano dall’udito, occultato all’olfatto; ma anche il simbolo di un’industria alimentare di cui – per pigrizia, ipocrisia o cattiva coscienza – non si vogliono conoscere le regole. Se il marketing, con la sua sistematica infantilizzazione della società, non fa altro che assecondare il nostro desiderio di non vedere, tocca allora sempre più spesso all’arte riportarci la realtà davanti agli occhi. E il teatro, forte di un primato di fisicità e prossimità che poche altre forme di comunicazione conoscono, può avere in questa ...

Luci e ombre del Kamut, il grano col marchio registrato

luglio 31, 2015 Prodotti, Prodotti
Il frumento orientale o grano grosso o Khorasan, meglio conosciuto come Kamut, è una specie (Triticum Turanicum) appartenente allo stesso gruppo genetico del frumento duro: presenta un culmo (fusto) alto anche 180 cm; ha la cariosside (chicco) nuda e molto lunga, più di quella di qualunque altro frumento. Il Khorasan è originario della fascia compresa tra l’Anatolia e l’Altopiano iranico (Khorasan è infatti il nome di una regione dell’Iran). Nel corso dei secoli si è diffuso sulle sponde del Mediterraneo orientale, dove in aziende di piccola scala è sopravissuto all’espansione del frumento duro e tenero. Dopo che esperimenti di agricoltura ...

La “Visual Food” di Rita Loccisano: food art da mangiare

maggio 22, 2015 Rubriche, Very Important Planet
È una giovane donna modenese, che dalla sua passione per la cucina ha ideato prima un'arte, poi un lavoro, quello del Visualfoodist, e che ora sta unendo un vero e proprio movimento. Si chiama Rita Loccisano e la disciplina che sta diffondendo è la VisualFood, una forma di food art che coniuga l'estetica al gusto, la forma alla qualità. E così un tagliere di salumi e formaggi diventa una scacchiera o la tavolozza di un pittore e il piatto di pomodorini e mozzarelle è presentato come un vaso di tulipani rossi. Già conduttrice del programma tv "VisualFood - capolavori in cucina", in onda sul canale 160 di Sky e più volte ospite di "Detto fatto" su Rai 2, Rita mette ...

Perché Expo 2015 è già una scommessa persa Editoriale

maggio 18, 2015 Idee, Off the Green, Rubriche
Premesse: 1) l'Expo non è una scommessa "già vinta" per il solo fatto di aver aperto il 1° maggio. 2) Non saranno i 20 o più milioni di visitatori e gli eventuali incassi commerciali a determinare o meno la vittoria della scommessa. 3) Non serve nemmeno aspettare 6 mesi per rendersi conto che è un'enorme opportunità che è già stata persa. 4) Non si capisce perché in epoca berlusconiana criticare significasse esercitare legittimamente lo spirito critico, mentre in era renziana significhi gufare. 5) La questione, infatti, non è essere pro o contro, né criticare per mero gusto del disfattismo, ma analizzare in maniera costruttiva, per ...

Cooperative rosa: Bio & Mare, l’avventura delle donne pescatrici

aprile 8, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Bio & Mare è una cooperativa di donne di mare, nata nel 2010 per completare e accompagnare la cooperativa di pescatori Maestrale di Marina di Carrara, dove già alcune di loro lavoravano. “È venuto tutto da sé - racconta Radoslava Petrova, la Presidente della coop rosa - quando tempo fa abbiamo iniziato a cercare dei canali nuovi e diversi per la vendita del pescato di mare perché la vendita al porto non era sufficiente e gli scarti erano troppi. Cercavo uffici, banche e amministrazioni a cui proponevo i nostri prodotti; ma è stato con il contatto coi gruppi di acquisto solidale che il nostro lavoro ha fatto un salto ed è ...

Quanto pesa la salute? Molecole vs. calorie nella dieta del Prof. Rossi

aprile 7, 2015 Recensioni
In vista della seconda tappa dell'in-forma tour #iopesolamiasalute di Aboca, in programma mercoledì 8 aprile 2015, alle ore 20,45 presso la Scuola Holden di Torino, pubblichiamo la recensione del libro del Prof. Pier Luigi Rossi di Miriam Bertuzzi, psicologa e psicoterapeuta, che collaborerà con Greenews.info sui temi medicina e salute. Sommersi da messaggi commerciali di ogni sorta, facciamo sempre più fatica a scegliere e definire il corretto stile di vita da seguire. Ma quanta attenzione dedichiamo alla salute? Probabilmente molta più del necessario, con un dispendio di energia eccessivo, oppure non abbastanza per poter evitare il rischio di essere ingannati dal ...
Pagina 4 di 22« First...«23456»1020...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende