Home » Food » Ultimi articoli:

L’econnivoro, un “food detective” per lanciare la nuova rivoluzione alimentare

luglio 31, 2014 Recensioni
Ecco, inaspettatamente, una voce fuori dal coro. Quella di Massimo Andreuccioli, che nel suo libro L'econnivoro, uscito di recente per i tipi di Ultra (pp. 192, 14,00 euro), tratta la tesi a favore di un consumo ridotto e consapevole di carne che intende evitare gli eccessi ideologici. L'autore intende, infatti, sensibilizzare e allargare il dibattito su un tema scottante, come l'impatto che ha il consumo di carne sulla vita di tutti noi in termini di salute personale, ambientale e sociale, indicando un approccio informato e di buon senso come la via per arrivare a un "nuovo futuro sostenibile" senza fanatismi. “Credo, e forse ...

Madalina Pometescu: dolci capricci per limitare lo spreco in cucina

gennaio 31, 2014 Rubriche, Very Important Planet
È la vincitrice della prima edizione di Bake Off Italia – Dolci in forno, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi dedicato all'arte pasticcera e conclusosi poche settimane fa. Madalina Pometescu ha convinto i giudici Ernst Knam, il re del cioccolato, e Clelia d’Onofrio, per anni Direttore editoriale del Cucchiaio d’Argento, grazie al suo "Dolce Capriccio". Madalina ha 27 anni, è di origine rumena ma ormai vive a Perugia da quando era adolescente. Ha una figlia di 5 anni e pare sia stata proprio lei a fare nascere ...

Umberto Spinazzola: il “regista del cibo” verso un nuovo film

dicembre 6, 2013 Very Important Planet
Umberto Spinazzola è il regista del fortunato talent show culinario Masterchef, ma non solo. Fra gli altri progetti i lungometraggi Cous Cous (1996) e L’ultimo crodino (2009), cui presto andrà ad affiancarsi il lavoro attualmente in fase di realizzazione, Quello che non ho, prodotto dalla Sarraz Pictures di Torino con il contributo di FIP e Film Commission Torino Piemonte. Un regista, dunque, che attraverso il suo lavoro desidera anche diffondere una cultura del cibo inteso come valore autentico, simbolo e specchio di tradizioni e territori. D) Umberto, che cosa ci ...

Non solo reddito. La GDO secondo EcorNaturaSì

ottobre 9, 2013 Campioni d'Italia, Rubriche
Quando è nata, nel 1992, trovare i prodotti biologici non era semplice: i negozi specializzati erano pochi e anche i produttori non abbondavano. L'alimentazione bio negli anni '90 era forse uno di quei casi in cui i consumatori sono più avanti del mercato, ed è stata questa domanda rimasta insoddisfatta a decretare il successo di NaturaSì, operatore della grande distribuzione di prodotti biologici e biodinamici che nel 2009 si è fuso con Ecor, la maggiore società di distribuzione specializzata fondata nel 1987. Oggi l'azienda conta quasi 400 punti vendita tra supermercati a marchio NaturaSì (101 in Italia e 2 in Spagna, presenti nelle città) e ...

Breve storia del gelato: dal pop anni ’80 al ritorno alla natura

agosto 27, 2013 Aziende, Pratiche, Prodotti, Prodotti
Colorato, sempre uguale e dolcissimo. Il gelato degli anni ’80 e ’90 per molti può essere una nostalgia d'infanzia (come le canzoni di Michael Jackson e il Monclair), ma non è certo un bel ricordo per lo stomaco. Rispetto ai decenni precedenti, quando era ancora vagamente artigianale e sapeva di latte, uova, e pochi altri semplici ingredienti, in quegli anni il dolce estivo per eccellenza è diventato artificiale e il gusto si è standardizzato. Le antiche ricette e un concetto di gelato più "naturale" sembravano allora dimenticati. Ma ecco che, all’inizio del nuovo millennio, si innesca, inaspettata, l'inversione di tendenza. Un’idea nuova, che però arriva da lontano e che conquista, prima ...

Cooperativa Girolomoni: alle origini della pasta integrale biologica

agosto 7, 2013 Campioni d'Italia, Rubriche
Un pezzo di storia del biologico è cominciato qui, sulla collina di Montebello, a pochi chilometri da Urbino, nelle Marche settentrionali. I campi che in estate sembrano immense distese dorate d’inverno sono ricoperti di neve, quella che secondo gli antichi proverbi assicura il pane. Pane di cui all’inizio dell’avventura della Cooperativa Girolomoni - nata come cooperativa Alce Nero - c’era estremo bisogno. Era la fine degli anni Settanta, di biologico si parlava pochissimo, mancavano ancora quindici anni ai primi regolamenti europei sull’argomento, e tornare alle campagne non era per niente semplice. Per il fondatore Gino Girolomoni, uomo caparbio e determinato, affascinato dall’idea di un’agricoltura ...

La terra che nutre, ma non paga: 25 anni di biologico nella riflessione di CCPB

luglio 11, 2013 Aziende, Pratiche, Recensioni
Mentre in Europa si è trovato l'accordo sulla politica agricola comune sacrificando il greening sull'altare della diplomazia e dei compromessi, Ccpb, uno degli enti di certificazione italiani più noti e longevi, festeggia, nel 2013 i 25 anni di attività. Un tempo lunghissimo per il biologico, che negli ultimi due decenni e mezzo è passato da fenomeno di nicchia a uno dei settori chiave della green economy. Il consorzio ha deciso di celebrare l'anniversario con un volume dal titolo “La terra che nutre”, che raccoglie 21 interviste a studiosi, politici e operatori del settore – dal presidente della facoltà di Agraria dell'Università di Bologna ...

Agroalimentare europeo più sicuro, ma sui semi è scontro aperto

maggio 13, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
“L'Europa gode dei livelli di sicurezza alimentare più elevati a livello mondiale. Il recente scandalo legato alla carne di cavallo ha dimostrato tuttavia che esistono ancora margini di miglioramento”. Tonio Borg, Commissario per la Salute e i Consumatori, ha così giustificato la proposta di una serie di provvedimenti per rafforzare l'applicazione delle norme in tema di salute e sicurezza lungo tutta la catena agroalimentare. Il pacchetto che si prevede entrerà in vigore nel 2016 ma che ha già scatenato qualche polemica, disegna un approccio alla tutela della salute più moderno e semplice oltre che strumenti di controllo più efficaci per garantire l'effettiva applicazione delle norme. Tenendo, poi, in considerazione il ...

Tutta l’acqua che mangiamo. Nel concetto di “acqua virtuale” la chiave per capire lo spreco

marzo 22, 2013 Eventi, Recensioni
Per ogni chilo di pasta secca prodotta in Italia sono necessari, in media, 1.924 litri d’acqua. Poco minore è l’impronta dell’acqua di una pizza di un peso di 725 grammi circa: 1.216 litri d’acqua.“Il mondo ha sete perché ha fame”, questo è lo slogan che la FAO ha coniato per la Giornata Mondiale dell’Acqua 2013. E' un legame intimo quello che esiste tra consumo idrico e produzione di cibo. In Italia c'è un consumo di acqua di 152 metri cubi annui pro capite, che riflette un consumo parziale, riferito solo all’acqua che utilizziamo per usi domestici (bere, cucinare, lavare ecc.). L’acqua che consumiamo in realtà è molta di più. ...

Tutto Bio 2013: l’economia del biologico è fatta di relazioni

marzo 21, 2013 Idee, Recensioni
Un settore attraversato da reti, intrecci di relazioni: digitali, certo, ma prima ancora, e in misura maggiore, reali. Se è vero che on line ci sono ormai alcuni spazi interessanti dedicati al biologico, la proliferazione vera e propria di reti e network informali si è avuta nel mondo reale più che in quello digitale. Al fenomeno è dedicato Tutto Bio 2013, l’annuario del biologico giunto alla diciannovesima edizione: un volume con indirizzi di agriturismi, mercatini, gruppi d’acquisto, aziende con vendita diretta, ristoranti, negozi, mense e indicazioni sui marchi di cosmesi e detergenza biologici di tutta Italia, accompagnati dalla fotografia statistica del settore nel 2012 ...
Pagina 5 di 22« First...«34567»1020...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende