Home » Ippolito Ostellino » Ultimi articoli:

“Mettersi in gioco per rinnovarsi”. Lettera estiva dal Parco CollinaPo di Torino Top Contributors

luglio 4, 2016 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo la versione integrale della lettera aperta diffusa da Ippolito Ostellino, direttore delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese, divenute recentemente Riserva MAB Unesco. Stiamo vivendo per tanti versi una stagione densa di momenti nei quali le certezze su processi avviati vacillano, in cui percorsi che parevano sicuri diventano pieni di insidie e precarietà. Tanti si domandano come trovare strade nuove, oppure già percorse ma precedentemente abbandonate, per ritrovare l’equilibrio e una rotta giusta che permetta di raggiungere obiettivi di giustizia sociale e ambientale. Il nostro successo mondiale ottenuto con il riconoscimento UNESCO del marchio CollinaPo ha ...

“Un Po da Camminare”, per recuperare il contatto con il territorio

settembre 22, 2015 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Camminare lungo le rive del fiume Po, accompagnando il corso del fiume più lungo d’Italia dalle origini ai piedi del Monviso fino al confine con la Lombardia, con un’appendice negli irripetibili ambienti del Delta, dove l’Eridano – già costellazione del cielo - termina il suo percorso d’acqua nel mare. Nove scenari e tredici itinerari fra natura, arte, storia e cultura, al cospetto di paesaggi unici e spesso poco conosciuti del Piemonte. "Un Po da camminare" edito da Edizioni Capricorno è una guida scritta a quattro mani da Ippolito Ostellino (naturalista e esperto di gestione di aree protette e paesaggio) e Monica Mantelli (giornalista, esperta di valorizzazione  culturale e marketing territoriale), non solo per i camminatori ma soprattutto per ...

Parchi: altro che tagli, servono investimenti!

Nemmeno i parchi sfuggono ai tagli della spending review del governo. Entro fine mese, infatti, i ventiquattro Parchi Nazionali italiani dovranno eliminare il 10% delle spese per il personale, un taglio che si somma a quelli – già consistenti (circa il 35%) – imposti negli ultimi anni. La situazione è critica. Secondo la Rappresentanza Unitaria del Parco Nazionale Gran Paradiso “interi uffici che seguono attività di ricerca scientifica, di salvaguardia del territorio e di promozione dello sviluppo sostenibile, verranno di fatto cancellati”. In realtà, l'allarme sembra destinato a rientrare, almeno parzialmente. I fondi a disposizione rimarranno pochi ma nessuno dovrebbe essere licenziato. “Se il taglio del 10% venisse gestito ...

I parchi metropolitani riuniti a Siviglia per Fedenatur

Pubblichiamo il resoconto di Ippolito Ostellino, Direttore del Parco del Po Torinese, a margine dell'Assemblea annuale di Fedenatur, tenutasi nei giorni scorsi a Siviglia, in Spagna. Dal 6 all'8 maggio i rappresentanti dei parchi europei aderenti a Fedenatur, l'organizzazione europea  che riunisce le aree protette di contesto metropolitano, si sono riuniti a Siviglia, in occasione dell'assemblea annuale 2010. Un'occasione importante, nell'Anno Mondiale della Biodiveristà, per fare il punto sulla realtà degli spazi protetti in prossimità dei grandi centri metropolitani europei e per aggiornare i lavori ...

I Parchi come laboratori di buone pratiche Top Contributors

aprile 23, 2010 Idee, Top Contributors
In occasione del lancio, su Greenews.info, della nuova sezione dedicata ai Parchi e alle Aree Protette, nata dalla collaborazione con il Parco Fluviale del Po Torinese, pubblichiamo l'intervento del direttore dell'Ente Parco Ippolito Ostellino. Nel panorama delle azioni per l'ambiente i parchi, o meglio le Aree Protette, rivestono un ruolo speciale, ma non così conosciuto. Spesso alle aree protette viene ancora riservato quell'approccio e quell’ immagine “a recinto” che pretende che al loro interno accadano fatti e vicende chiuse in un guscio, nel quale vigono regole proprie. Almeno crediamo che la pubblica opinione ...

“Basta con i recinti!” Intervista a Ippolito Ostellino

aprile 8, 2010 Idee
E'sufficiente leggere il programma della Biennale in corso a Torino o dell'imminente trekking letterario (16-18 aprile), in collaborazione con la Scuola Holden di Alessandro Baricco, per capire che Ippolito Ostellino, Direttore del Parco Fluviale del Po Torinese, è un naturalista che non ama gli "steccati", ma ricerca costantemente quella interdisciplinarietà che, ad oggi, sembra l'unica formula vincente per fare sistema. Mentre molti dirigenti di parchi naturali e aree protette si piangono addosso per la mancata attenzione della stampa, Ostellino, pur consapevole del problema, sembra più ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende