Home » Mare » Ultimi articoli:

Marta Maggetti, campionessa di windsurf: “bocca chiusa, ormai nel mare c’è di tutto!”

Mattina a scuola, pomeriggio a surfare, da quando ha compiuto gli otto anni. Tanti sacrifici, ma soprattutto tanta passione per Marta Maggetti, cagliaritana, 21 anni, campionessa mondiale ed europea di windsurf che pochi giorni fa ha conquistato anche il titolo italiano, arrivando prima di Flavia Tartaglini, un mito della vela nazionale che ha rappresentato l'Italia ai giochi di Rio. Le Olimpiadi a cui Marta ora punta decisa con l'appuntamento a Tokio 2020. Intanto, in questi giorni, l'atleta della squadra sportiva della Finanza mira ad un altro prestigioso podio, quello del Trofeo Princesa Sofía ...

Pipin Ferreras, il re dell’apnea: “Il mare è più forte di noi”

Uno degli apneisti più forti della storia, il primo a toccare i -171 metri. Una vita sempre al limite quella di Francisco Ferreras alias Pipin come lo chiamavano già da bambino a Cuba dove è nato il 18 gennaio 1962. Subito sott'acqua, la leggenda narra che ha imparato prima a galleggiare che a camminare. Uomo d'acqua allenato a superare record su record, ben 21 nella sua carriera. Fino al 2003, un anno dopo la morte della moglie Audrey Mestre in un'immersione. L'ultimo tuffo, l'ultimo record. Poi scrive "The Dive”, un bestseller internazionale che conquista il regista James Cameron - quello di Titanic - che ne compra i diritti. Pipin si dedica al cinema. Ci ha svelato i suoi progetti alla ...

Regina degli abissi e dell’apnea. Il mare profondo di Chiara Obino

settembre 9, 2016 Rubriche, Very Important Planet
Madre di due bambine, dentista nella vita professionale, ma campionessa del mondo in carica (formula due pinne) con tanto di record mondiale di apnea, quando il 29 agosto scorso a Villasimius, in Sardegna, ha superato i limiti mondiali della disciplina, con una discesa negli abissi a -80 metri. Chiara Obino, culla a Torino, ma vita sarda, ha aggiunto un altro tassello importante al suo ricco curriculum, che vantava già il titolo di vice campionessa mondiale e tre record italiani. Una star dei fondali e una grande donna fuori dall'acqua, che riesce a conciliare il ruolo di genitore e di libera professionista con una passione che richiede enorme sforzo e sacrifici....

Davide Carrera: l’apneista dei mari con il desiderio di terra

giugno 12, 2015 Rubriche, Very Important Planet
Più volte campione del mondo, più volte recordman mondiale  di apnea. E’ il torinese Davide Carrera, che ha regalato all’Italia  numerose soddisfazioni sportive internazionali. Ha iniziato a vent’anni, nel 1996 a Nizza, con la vittoria al campionato del mondo di apnea a squadre e da allora non si è più fermato:  nel 2001 ha conquistato  il record mondiale in immersione libera a Capri toccando - 91 metri,  l’ultimo successo è arrivato l’anno scorso nel mare di Santa Marina Salina, isole Eolie, dove ha  raggiunto  i - 94. Quando lo contattiamo per l'intervista, ci risponde dal suo orto: nonostante di lavoro faccia l'apneista, "ho un  desiderio profondissimo di terra e vado in crisi di astinenza quando ne sono lontano per ...

Alessandra Sensini: “in sintonia con la natura per vincere in gara”

Medaglia d'oro alle Olimpiadi di Sydney, con decine di altri successi olimpici, mondiali ed europei, alle spalle Alessandra Sensini è uno dei volti noti e motivo di orgoglio del windsurf italiano. Oggi Direttore Tecnico del settore giovanile della FIV e componente della giunta nazionale del CONI,  Alessandra si occupa di formare le nuove leve della squadra nazionale giovanile. D) Alessandra, lei ha dedicato molti anni della sua vita al windsurf: cosa le ha insegnato? R) Mi ha insegnato moltissimo: è stata la mia vita, 20 anni in cui sono cresciuta e maturata, mi ha insegnato a stare al mondo ed ...

Cristiana Capotondi, tra il rosa e il “grande blu”

novembre 7, 2014 Rubriche, Very Important Planet
Compiuti da poco i 34 anni, Cristiana Capotondi è nella hall of fame delle giovani attrici italiane. Una carriera iniziata prestissimo con la pubblicità in tv – è lei il volto femminile dello spot Maxibon famoso per il claim “Two is megl che one” – ha poi proseguito nel cinema, assumendo via via ruoli di maggiore importanza. Nel 2007 ha vinto il Premio Guglielmo Biraghi nell'ambito dei Nastri d'Argento per "Notte prima degli esami", cui sono seguiti numerosi altri riconoscimenti. L'abbiamo vista recentemente accanto a Pif in "La mafia uccide solo d'estate", mentre a marzo è stato presentato "Sulla poltrona del papa", il suo primo corto in veste di regista, e a ottobre ha partecipato come ...

Settimio Benedusi: “Sono un felice non possessore di auto”

aprile 11, 2014 Rubriche, Very Important Planet
E' uno dei più noti ed eclettici fotografi italiani. Dopo l'infanzia a Imperia, a 20 anni Settimio Benedusi si è trasferito a Milano per realizzare il suo sogno. Da allora, in trenta anni di carriera, ha collezionato collaborazioni con grandi maison di moda, servizi per importanti testate nazionali e internazionali, ha ritratto personaggi famosi di ogni genere, da Giorgio Armani alla cantante Giorgia, dal velista Giovanni Soldini all’imprenditore Richard Branson. Ma se tutti conoscono i suoi trascorsi artistici, in pochi sanno del suo lato più green. “Sono un felice non possessore di auto. Da tre o quattro anni non ho più la macchina ...

“Come è profondo il mare”: l’inquinamento marino, tra inchiesta e romanzo di viaggio

marzo 20, 2014 Recensioni
“È stata una sofferenza scrivere questo libro”. Quando Nicolò Carnimeo presenta così il suo ultimo saggio Come è profondo il mare, uscito quest’anno per Chiarelettere, non si fa fatica a credergli. Leggendo la sua appassionata - è il caso di dirlo, proprio in senso etimologico - inchiesta sull’inquinamento dei mari e degli oceani, non si trattengono le lacrime: di tristezza, ma soprattutto di rabbia e impotenza. È una soverchiante e insieme illuminante sensazione di disfatta, un’epifania della rovina che si avvicina a quella evocata, a suo tempo e per altri problemi, da Gomorra. Ma, è certo, nonostante la prosa potente e ispirata e la documentazione puntuale, il ...

Che cosa c’è di mare in me

novembre 15, 2011 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Per la rubrica “Racconti d’Ambiente” pubblichiamo oggi un estratto del libro “Che cosa c'è di mare in me”, di Elisa Mauro, edito da Il Filo Editore (pag. 144, 15.00 euro). Quanta ne ho incontrata di gente così, fatta nello stesso modo, desiderosa di approvazione e invidia, di rispetto, quello che non sono in grado neppure di dare a se stessi! Il nostro loquace discorso finì con la mia mano che inseriva delle cuffiette negli orecchi e alzava il volume al massimo, fino a che neanche il suo labiale era più comprensibile per l’insano rumore che decisi di bombardare contro di ...

Una blue economy per il Mediterraneo

aprile 11, 2011 Agenda
Data: 14 aprile 2011, ore 9.30 Location: Palazzo De Vio - Gaeta Sito web: www.yachtmedfestival.com Giovedì 14 aprile si terrà a Gaeta il convegno "Una blue economy per il Mediterraneo" dove verrano discussi i dati presentati dalle Nazioni Unite per quanto riguarda il cosiddetto "mare nostrum": il mare Mediterraneo, infatti, con i suoi ambienti naturali unici, ha un valore anche economico. In Italia, questo valore è particolarmente elevato, rispetto a tutti gli altri paesi dell'area. Ma la salvaguardia di questo vero e proprio patrimonio, anche economico, passa sia per scelte di conservazione degli ecosistemi che per scelte di sviluppo sostenibile: nuova economia, nuove forme di turismo, di scelte ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende