Home » Normative » Ultimi articoli:

Arbitrati internazionali: quando è lo Stato a non rispettare le regole

La Vallonia alla fine ha ceduto e il CETA è stato firmato. La regione francofona del Belgio, dopo il blocco iniziale, ha accettato il compromesso proposto dal premier Charles Michel, che ha consentito al trattato commerciale tra Unione Europea e Canada di andare in porto. Ma cosa ha ottenuto, alla fine, il presidente vallone Magnette - divenuto per qualche giorno l'eroe delle associazioni ambientaliste - rispetto alle contestazioni avanzate? Sui punti controversi l’accordo è davvero cambiato? La risposta è che, in realtà, non è cambiato praticamente nulla. Il risultato forse più significativo della Vallonia è che il Belgio ricorrerà alla Corte di Giustizia Europea per verificare la compatibilità con il diritto ...

Semplificata l’autorizzazione per gli impianti da fonte rinnovabile

settembre 28, 2010 Normative
Sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale le Linee guida per la semplificazione autorizzativa degli impianti da fonte rinnovabile (G.U. n.219 18/09/10) con l’obiettivo di definire modalità e criteri unitari, sul territorio nazionale, per assicurare uno sviluppo ordinato delle infrastrutture energetiche. Vengono così disciplinati il regime giuridico dell'autorizzazioni, il procedimento unico, il monitoraggio e l'inserimento nel territorio e nel paesaggio degli impianti. Le Regioni avranno 90 giorni per adeguarsi. E' importante notare come il decreto sia stato firmato dal Ministro dello Sviluppo Economico e approvato, di concerto, con i Ministri dell'Ambiente e dei Beni Culturali, il che rivela una presa di coscienza, ...

Aperto il bando Life plus 2010

maggio 25, 2010 Agenda
Può iniziare l’invio delle proposte per il bando del progetto Life+ del 2010, lo strumento finanziario per l’ambiente istituito dal regolamento 614/2007, che ha abrogato il precedente regolamento (Ce) n. 1655/2000. Quest’anno i finanziamenti ammontano a 243 milioni di euro, il cui fine è quello di aiutare lo sviluppo della politica e della normativa comunitaria in materia ambientale, attraverso il raggiungimento di tre obiettivi: Life+ Natura e biodiversità; Life+ Politica e governance ambientali; Life + Informazione e comunicazione. La scadenza per la presentazione delle proposte è stata fissata all' 1 settembre, mentre entro il 4 ottobre 2010 ...

Protocollo di Kyoto. Approvata la seconda fase del Fondo Rotativo

febbraio 9, 2010 Finanziamenti, Normative
Courtesy of Gicol (flickr) Il Fondo Rotativo stabilito dalla Finanziaria 2007 a sostegno degli investimenti per l’attuazione del Protocollo di Kyoto, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il decreto del ministero dell’Economia stabilisce che il tasso di interesse da applicare ai finanziamenti è fissato nella misura dello 0,50 per cento anni. Risorse pubbliche per la concessione di credito agevolato saranno quindi messe a disposizione a sostegno di investimenti che, tra il 2008 e il 2010, contribuiscano alla riduzione delle emissioni clima-alteranti e al rispetto degli obblighi fissati dal Protocollo di Kyoto. La dotazione iniziale del Fondo era stata fissata in 600 milioni di euro e, a seguito del decreto, ...

Impianti eolici per famiglie

settembre 29, 2009 Normative
Courtesy of Lupinanto (Flickr) Il Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico del 18/12/2008 ha introdotto importanti novità riguardo l'incentivazione degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. In particolare prevede che per gli impianti eolici entrati in esercizio in data successiva al 31 dicembre 2007, e di potenza compresa fra 1 e 200 kW, la produzione di energia elettrica immessa nel sistema elettrico può essere incentivata con una tariffa fissa di euro 0,30/kWh per un periodo di 15 anni. L'energia eolica si presta a essere utilizzata anche in applicazioni su scala ridotta. Particolarmente adatti a questa applicazione sono i settori dell'agricoltura, del turismo, della ...

Quote emissioni CO2

settembre 28, 2009 Normative
Stavros Dimas La UE non accoglie la richiesta del governo italiano di rivedere le quote di emissioni di CO2 previste come limite massimo di produzione per il nostro paese. E' da tempo che Confindustria preme per non dover pagare il prezzo dell'assenza di iniziativa delle imprese italiane sul fronte della protezione ambientale. Il commissario europeo per l'ambiente, Stavros Dimas, ha ascoltato le richieste presentate da Berlusconi a Barroso ma ha confermato che le quote non verranno modificate, nè per l'Italia nè per gli altri paesi dell'UE. Roberto Camatel

Incentivi per l’acquisto di biciclette

settembre 25, 2009 Finanziamenti, Normative
Ciclo Il Ministero dell'Ambiente ha previsto la concessione di incentivi per l'acquisto di biciclette. Sono stati stanziati 7,7 milioni di euro per chi decide di comprare una bicicletta, normale o a pedalata assistita (quella che dispone di un motore attivabile in salita). All'indirizzo www.incentivibiciclette.minambiente.it si possono trovare le informazioni necessarie a comprendere quali tipologie di finanziamento sono state previste. Roberto Camatel
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende