Home » Piante » Ultimi articoli:

Società Botanica Italiana: 130 anni a difesa della biodiversità

agosto 30, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
Più di 130 anni dalla parte delle piante, della biodiversità, dell'ambiente e della natura. La Società Botanica Italiana Onlus è nata ufficialmente nel 1888, ma le sue origini sono ancora più lontane nel tempo: bisogna risalire al 1716, quando lo studioso Pier Antonio Micheli diede vita alla Società Botanica Fiorentina. Un'istituzione che ha fatto la storia della botanica mondiale e che, ancora oggi (viva e...vegeta), contribuisce alla conoscenza scientifica del vasto mondo vegetale. Merito della miriade di attività portate avanti dai botanici italiani: conferenze, presentazione di libri, attività culturali, animazione negli orti botanici cittadini e, ...

“Effetto Biofilia”, quella salutare immersione tra le piante che cura le difese immunitarie

agosto 22, 2017 Racconti d'Ambiente, Rubriche
L'effetto biofilia è quell'istintiva attrazione che l'uomo ha nei confronti della natura. Significa "riconnettersi con le nostre radici", che non crescono nel cemento, avere esperienza dell’ambiente e dei luoghi selvaggi, bellezza ed estetica naturale, che portano ad una "liberazione e guarigione". Stare a contatto con il bosco, infatti, “ci fa bene”, lo sentiamo a livello intuitivo, ma quella che poteva essere solamente una sensazione ora è un fatto scientificamente provato. Esistono, infatti, molti studi che dimostrano i potenti effetti terapeutici che la natura ha su di noi. Clemens G. Arvay, biologo austriaco e studioso di Ecologia del Paesaggio e Scienze delle Piante Applicate a Vienna e Graz, nel nuovo libro "Effetto Biofilia. Il potere di guarigione  degli alberi e delle piante" ...

Stella di Natale, storia di una pianta leggendaria, dagli Aztechi ai giorni nostri

dicembre 13, 2016 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Il 12 dicembre si è celebrato il Poinsettia Day, la Giornata Internazionale della Stella di Natale, una pianta che arriva da lontano, ma che è ormai diventata un simbolo in Europa, utilizzata anche per campagne di raccolta fondi come quella storica dell'AIC, l'Associazione Italiana contro le Leucemie. Ecco la sua storia, a partire dagli Aztechi... Cosa hanno in comune le Stelle di Natale con i sombreros, la tequila e  il chili? Le origini messicane. Questa popolare pianta  fiorisce  in modo  selvaggio  negli  altipiani  dell’America  centrale,  dove  può raggiungere un’altezza di oltre cinque metri. Inoltre, la storia narra che gli Aztechi la amavano molto, impiegandola in differenti modi. In ...

“Spore”, alla scoperta (divertente) della fitopatologia vegetale

dicembre 2, 2014 Idee, Recensioni
Pubblicato pochi giorni fa da Daniela Piazza Editore, il saggio di Maria Lodovica Gullino, docente e ricercatrice nel campo della patologia vegetale e direttore di Agroinnova (il centro di competenza per l'innovazione agro-ambientale dell’Università di Torino), racconta la storia affascinante di alcune malattie delle piante che, in tempi e aree geografiche differenti, hanno inciso profondamente sull’economia dei Paesi del mondo. “Spore”, nato con intento prettamente divulgativo e scritto con un tono volutamente leggero e divertente, ha dunque lo scopo di avvicinare un pubblico più vasto rispetto a quello raggiungibile nel solo ambito accademico e scientifico, facendo conoscere il ruolo sociale della patologia ...

L’arte dei giardini per riavvicinare l’uomo alla natura: intervista a Stefano Passerotti

ottobre 31, 2014 Idee
«I semi viaggiano portati dal vento e dal commercio. Occorre collaborare con il potere della natura lasciata libera, facendo il più possibile e il meno possibile» sosteneva Gilles Clément, grande paesaggista francese. Il giardino non è un elemento dove le piante sono solo arredamento, anzi, ne rappresentano il cuore pulsante. Progettare il verde richiede molta creatività ma anche grande passione. Stefano Passerotti, garden designer, fiorentino e figlio d'arte, ha appreso dal padre Oliviero e dal nonno Salvatore le lezioni più importanti sulla vita e sul giardinaggio. Da sempre lavora con artisti del suono e altri designer per creare giardini nei quali il movimento del visitatore interagisce con suoni e piante: luci ...

Flora Conservation porta la biodiversità in vivaio (e presto in cucina)

aprile 16, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Volendo sintetizzare in una parola, si potrebbe dire “agricultura”. Flora Conservation, start up agricola nata nel 2012 come spin off dell'università di Pavia dalle ricerche di due ricercatori di Botanica, produce semi e piante spontanee legate alla biodiversità del suo territorio. E allo stesso tempo, inevitabilmente, lavora per far capire alle persone l'importanza di seminare piante locali, salvaguardare la diversità animale e vegetale del territorio, preferire centaurea e achillea a gerbere e gerani. “Il nostro lavoro era andare in giro a cercare semi di piante a rischio di estinzione. Per anni, da ricercatori, abbiamo collaborato con la Banca dei Semi della Lombardia, che ha sede presso ...

Tra uccelli parasole e falene, alla scoperta del selvaggio Brasile

dicembre 3, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Cosa può produrre l'incontro tra scienza e fiction? In "Specie rare", da poco pubblicato dalla casa editrice Dedalo, la scrittrice-biologa Andrea Barrett mette sotto il microscopio narrativo personaggi eccezionali per sete di conoscenza e anticonvenzionalità, ma comunissimi nella loro dolente umanità. Un intreccio che procede di racconto in racconto: alcune lettere inedite di Mendel e un drammatico episodio d’infanzia sono l’eredità che lega Antonia a suo nonno; perso nel limbo fra ricordi e realtà, il vecchio Linnaeus combatte con la scomparsa della sua leggendaria memoria; due biologi marini si innamorano sulla labile linea di confine fra terra e mare, ma devono fare i conti con la labilità dei sentimenti. Per la rubrica "Racconti d'Ambiente", pubblichiamo ...

Madamina, il catalogo è questo. The Plant List

gennaio 5, 2011 Progetti
Non è stato proprio un gioco da ragazzi, ma alla fine il più grande database di tutte le piante del mondo ha visto la luce. I ricercatori dei Kew Gardens di Londra e del Missouri Botanical Garden di St. Louis, dopo dieci anni di duro lavoro, sono riusciti a raccogliere oltre 1 milione e 250 mila nomi di fiori, alberi, muschi, felci e arbusti in un unico grande contenitore, chiamato The Plant List, disponibile on line. Un risultato importante, che conclude in modo positivo l’anno della Biodiversità. La banca dati è infatti uno strumento utile per sostenere tutte le azioni di ...

Come reagiscono le piante all’inquinamento da metalli

dicembre 3, 2010 Agenda
Data: 6 dicembre 2010, dalle ore 10 alle 13.30 Location: Aula Magna, Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa Sito web: www.sssup.it Come reagiscono le piante all’inquinamento? E in particolare a quello da metalli pesanti, che, con sempre maggiore insistenza, minaccia l’ambiente? A queste domande risponderà il seminario dal titolo “Trees responses to heavy metal pollution: a focus on root” che si terrà nell’aula magna storica della Scuola Superiore Sant’Anna lunedì 6 dicembre dalle 10 alle 13.30 e che affronterà questi interrogativi, focalizzando l’attenzione sul ruolo delle radici. L’incontro costituirà l’occasione per i ricercatori della Scuola Superiore Sant’Anna ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende