Home » plastica » Ultimi articoli:

Alessia Tarquinio, inviata speciale di Sky Sport per “un mare da salvare”

settembre 8, 2017 Rubriche, Very Important Planet
E'uno dei volti noti di Sky Sport, conosciuta da tutti gli appassionati di calcio e del motomondiale. Ma Alessia Tarquinio, "la Tarqui" per il mondo dei social, è anche "un'ambasciatrice" delle politiche di sostenibilità di Sky Italia, punto di riferimento per i colleghi che nei corridoi della sede milanese hanno bisogno di qualche "dritta" su come limitare l'uso di plastica e differenziare correttamente. L'attenzione per l'ambiente e la natura, ci dice, le viene dalla sua passione per il surf e dal contatto con il mare. Ci ha risposto al telefono dai paddock di Misano, dove è arrivata per seguire la seconda tappa italiana del Moto GP, l'occasione che il gruppo televisivo ha scelto per rilanciare, al grande pubblico, la ...

Ginkgo: presto in produzione l’ombrello resistente e riciclabile

aprile 2, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Quando era ancora un progetto sulla carta, tre anni fa, e poi un prototipo, ha già fatto parlare molto di sé. Ginkgo, l'ombrello in polipropilene resistente, flessibile e 100% riciclabile, sta ora per entrare in produzione. I primi pezzi sono già nelle mani di quanti hanno aderito alla campagna di crowdfunding lanciata dall'azienda e conclusasi a giugno scorso. In ricerca e sviluppo sono stati investititi finora mezzo milione di euro, “compresi i 140.000 dollari, circa 100.000 euro, provenienti dalla campagna lanciata su Indiegogo un anno fa”, spiega il responsabile commerciale Marco Righi. “Grazie alle osservazioni dei primi utilizzatori stiamo sviluppando soluzioni per migliorare ...

Kingfisher: i polimeri riciclati che costano meno e fanno risparmiare petrolio

marzo 13, 2013 Campioni d'Italia, Rubriche
Il loro slogan è "good enough", sufficientemente buono. Kingfisher Polymers, azienda nata ufficialmente ad ottobre 2012 ha già vinto, nei giorni scorsi, il premio speciale Green and Circular Economy di Italeaf, la società di supporto alla creazione di start up di TERNI Research. L’idea di business è semplice: offrire all’industria una plastica riciclata che, non essendo perfetta come quella vergine, costi molto di meno e sia utilizzabile per tutti quei prodotti che non richiedono una materia prima eccezionale. “Io sono un ingegnere dei materiali, con esperienza in un’azienda di riciclo della plastica. Il mio socio, Giancarlo Perfetti, è un ingegnere chimico, con alle ...

Corepla: la seconda vita della plastica, dopo il riciclo

La plastica è un materiale resistente, ma come molte invenzioni umane, deve essere utilizzata, e poi smaltita, con cura. Proprio per la sua durabilità, gli oggetti in plastica hanno assolutamente bisogno di essere opportunamente separati per essere avviati alla raccolta differenziata. Cosa avvenga però a quella plastica dopo che l'impresa di rifiuti urbana l'ha raccolta, è un processo ignoto a molti di noi: ce lo ha spiegato Gianluca Bertazzoli, Responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne del Consorzio Nazionale per le Filiera degli Imballaggi in Plastica (Corepla) nell'appuntamento online "Gocce di sostenibilità", ideato dal Kyoto Club. La raccolta dei materiali è una realtà piuttosto sviluppata in Italia: si stima ...

Sacchetti per la spesa: basta con i finti compostabili “additivati”

gennaio 16, 2012 Normative, Prodotti, Prodotti
A un anno dal bando dei sacchetti non biodegradabili, è l’ora di tracciare un bilancio. Che è pieno di luci e ombre, sfumature, notizie buone e cattive. La rivoluzione, in poche parole, è iniziata, ma per adesso appare ancora incompiuta. Lo stop alle buste di plastica tradizionali ha cambiato le abitudini dei cittadini ed è stato accolto con un certo favore favore anche dai negozianti, come dimostra un’indagine realizzata da Renato Mannheimer per Assobioplastiche. Restano però alcune criticità, che fanno capo a un unico grande problema: attualmente, in circolazione, oltre ai sacchetti biodegradabili e compostabili, ce ne sono altri – i cosiddetti “additivati” – ottenuti ...

Revet: come sottrarre le plastiche meno nobili al termovalorizzatore

dicembre 28, 2011 Campioni d'Italia, Rubriche
Germania 0, Italia 1. Nella complicata partita del riciclo, in cui il nostro Paese di solito figura sempre in coda rispetto ai paesi nordici,  un gruppo di aziende toscane, capitanate da Revet, ha segnato un gol. Il progetto in questione si chiama appunto Ri-prodotti in Toscana, e sta permettendo di utilizzare, per la realizzazione di vari prodotti, quelle plastiche eterogenee normalmente avviate al termovalorizzatore. Anche in Germania, dove non vengono neanche raccolta in modo differenziato. Ma facciamo un passo indietro. Revet è un’azienda  specializzata nella raccolta, selezione e trattamento di materiali destinati al riciclaggio, che opera soprattutto in Toscana (219 le amministrazioni servite, 80% della popolazione). ...

Bio-on: in arrivo la rivoluzionaria bioplastica di zucchero

dicembre 7, 2011 Campioni d'Italia, Rubriche
Il conto alla rovescia è già iniziato. Gli appassionati di sostenibilità e innovazione, gli esperti di settore e gli eco-curiosi aspettano aprile 2012, quando sarà presentata per la prima volta la bioplastica di seconda generazione. Tecnicamente si chiama Polyhydroxyalkanoato o PHA. La Bio-on di San Giorgio Di Piano (Bologna) che l’ha inventata, l’ha brevettata come MINERV-PHATM . Un poliestere lineare prodotto in natura da una fermentazione batterica di zucchero, biodegradabile in acqua in dieci giorni. Eppure con prestazioni che lo rendono paragonabile alle plastiche derivate dal petrolio. Una scoperta che potrebbe portare a una vera e propria rivoluzione e dare il ...

Bioplastic Conference 2011 – Torino

settembre 12, 2011 Agenda
Data: 21 settembre 2011 Location: Centro Congressi Torino Incontra - Torino Sito web: torinoincontra.org proplast.it/bioplastics2011 La Bioplastics Conference 2011, organizzata da Proplast,  si svolgerà a Torino il 21 settembre. La conferenza, pensata per tecnologi del settore materie plastiche, sarà divisa in due sessioni: la prima dedicata al packaging e alla quale interverranno aziende come Polenghi, Novamont e Purac, mentre la seconda sessione sarà dedicata ai beni semidurevoli con la partecipazione di Maip, DSM Eng, API.... In allegato il programma.

Novamont: biopolimeri, Mater-bi e tanta ricerca

luglio 27, 2011 Campioni d'Italia, Rubriche
Una plastica che si comporta come una buccia di mela e si può buttare nel compost con gli scarti alimentari. Molti ne hanno sentito parlare solo di recente, associandola al bando dei sacchetti di plastica non biodegradabili, ma la storia del Mater-Bi, la bioplastica prodotta utilizzando amido vegetale, inizia molto prima della legge sugli shopper e non si ferma alle buste per la spesa. Tutto è cominciato addirittura alla fine degli anni Ottanta, con il brevetto depositato da Catia Bastioli, scienziata e attuale amministratore delegato di Novamont. L’azienda, che oggi produce 150.000 tonnellate di Mater-Bi, è un’eccellenza italiana nel campo delle plastiche ...

Plastics conference 2011 – Torino

luglio 5, 2011 Agenda
Data: 21 Settembre 2011 Location: Centro Congressi Torino Incontra - Via Nino Costa, 8 - Torino Sito web: proplast.it Proplast, Plastica Verde e Polimerica, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, il Polo di Innovazione Agroalimentare e il Polo di Innovazione per la Chimica Sostenibile, organizzano la seconda edizione della  Bioplastics Conference  che si terrà a Torino presso il Centro Congressi Torino Incontra mercoledì 21 Settembre 2011. L’evento vede anche la collaborazione di European Bioplastics, associazione a livello europeo il cui apporto è essenziale per le previsioni del settore nel futuro prossimo. La conferenza è pensata per i tecnologi del settore materie plastiche, che vogliano avvicinarsi al mondo dei biopolimeri in ...
Pagina 1 di 212»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

febbraio 23, 2018

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

Quest’anno Caterpillar e RAI Radio2 dedicano l’iniziativa “M’illumino di Meno“ alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. Perché sotto i nostri piedi, ricordiamocelo, c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo. Entro fine giornata del 23 febbraio 2018, la quattordicesima edizione di “M’illumino di Meno” ha dunque l’obiettivo di raggiungere la Luna a piedi con 555 [...]

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende