Home » Politiche internazionali » Ultimi articoli:

La sicurezza alimentare protagonista della giornata Mondiale della Salute

marzo 27, 2015 Internazionali, Politiche
Che il 2015 sia l'anno "del cibo" pare ormai assodato. L'Expo, ormai imminente, si svilupperà sul tema “Nutrire il pianeta” e anche la Giornata Mondiale della Salute 2015, celebrata ogni anno il 7 aprile, sarà dedicata alla sicurezza alimentare, un concetto diventato familiare alla cronaca alla fine degli '90, con i casi di mucca pazza e pollo alla diossina, per ricordare solo alcune delle emergenze globali. "La sicurezza alimentare - secondo le parole della direttrice generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità Margaret Chan pronunciate in occasione della Seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione, organizzata insieme alla Fao a Roma - intesa come salubrità degli alimenti è cruciale per ...

Il ritiro delle trivelle. Fallimentari dal punto di vista economico e ambientale

gennaio 22, 2015 Internazionali, Politiche
È un fatto italiano ma non solo e sta passando alla cronaca di questi giorni: no alle trivellazioni in mare. Come sostengono da tempo le principali associazioni ambientaliste internazionali e come impugnato dalle Regioni Abruzzo, Campania, Lombardia, Marche, Puglia e Veneto (che hanno presentato ricorso alla Corte costituzionale contro la parte dello Sblocca Italia che riguarda le trivellazioni in Adriatico perché ritenuta in contrasto con la Costituzione), queste attività di ricerca e estrazione producono “irrilevanti benefici economici e sociali ed elevati pericoli ambientali per il territorio” (queste le parole del Presidente della Regione Veneto di pochi giorni fa). Il ricorso riguarda le misure urgenti per l'approvvigionamento e il trasporto del ...

UE: al bando gli esperimenti sugli animali per la cosmesi

dicembre 15, 2009 Rassegna Stampa
La Commissione Europea ha proposto di mettere al bando gli esperimenti su alcune categorie di animali, inclusi i primati. Questo provvedimento riporta l’attenzione su un dibattito che si era già scatenato a maggio di quest’anno in seguito all’approvazione da parte del Parlamento europeo di una relazione nella quale venivano ridotte le categorie di animali su cui la ricerca scientifica può applicarsi. Il disappunto dei ricercatori europei nasce dal fatto che, riducendo fortemente le categorie di animali su cui è possibile svolgere esperimenti, si corre il rischio di penalizzare la ricerca europea offrendo vantaggi competitivi ai concorrenti americani e asiatici che ...

Protesta di Wwf, Legambiente e Greenpeace: “Inondiamo di mail i governi di USA e Cina!”

novembre 16, 2009 Internazionali, Politiche
Al grido di “Nessun rinvio, nessun passo indietro!” Greenpeace, Legambiente e Wwf scendono in campo fianco a fianco per salvare il vertice di Copenaghen.  Di fronte alla decisione di Barack Obama e Hu Jintao di rinviare la firma di un protocollo d’intesa mondiale  che avrebbe dovuto coinvolgere i leader di 192 Paesi sui temi delle emissioni di gas nocivi all’ambiente e sulla tendenza del riscaldamento globale, le tre associazioni scendono in campo affermando che la terra non può più aspettare: " i governi del mondo devono impegnarsi a sottoscrivere a Copenaghen un accordo vincolante per tagliare le emissioni di gas serra". Affinché i governi americano ...

La Cina riduce le emissioni

ottobre 3, 2009 Internazionali, Politiche
Hu Jintao Nel corso della conferenza sul clima organizzata a margine dell'Assemblea annuale dell'ONU del 22 settembre scorso, il leader cinese Hu Jintao ha annunciato la riduzione delle emissioni di CO2 da parte del suo paese, ormai massimo produttore mondiale, superiore anche agli Stati Uniti: "Ci sforzeremo di tagliare le emissioni di diossido di carbonio per unità di prodotto interno lordo di un margine notevole entro il 2020 rispetto ai livelli del 2005", ha affermato. La Cina inoltre farà ricorso a energie rinnovabili fino al 15% del fabbisogno in undici anni e aumenterà l'impegno nella riforestazione.  Le affermazioni sul taglio delle emissioni sono comunque state generiche e necessitano ...

Il Giappone e le quote CO2

settembre 8, 2009 Internazionali, Politiche
World Economic Forum Japan Meeting 2009 Il Partito Democratico giapponese, attraverso il nuovo primo ministro Yukio Hatoyama, ha deciso di ridurre le emissioni di CO2 del 25% entro il 2020, rispetto ai livelli del 1990. Il primo ministro uscente,  aveva invece dichiarato, prima delle recenti elezioni, un obiettivo dell'8%. Il nuovo premier ha respinto le lamentele degli industriali del suo paese, spingendosi a dichiarare di voler prendere un impegno personale su questo fronte, assegnando il nome "Iniziativa Hatoyama" a questa proposta di legge. Il leader del WWF Global Climate Initiative, Kim Carstensen, ha commentato con favore le dichiarazione del leader nipponico: "La decisione di un attore importante come il Giappone ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende