Home » Presidente della Commissione Europea » Ultimi articoli:

Alla nuova Commissione UE l’ambiente proprio non piace

dicembre 22, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
Dopo avere fatto discutere per la scelta dei componenti, sicuramente poco orientati verso la politica ambientale, ora anche le prime misure annunciate dalla nuova Commissione Europea destano polemiche. Nel programma 2015 sottoscritto dal Presidente Juncker è, infatti, contenuta la proposta di ritiro di una serie di iniziative legislative in ambito ambientale. Nello specifico si tratta delle direttive sulla qualità dell'aria, sulla gestione dei rifiuti e sulla cosiddetta “circular economy”. A dare l’annuncio è stato il Vicepresidente Frans Timmermans nell’ambito del capitolo dedicato alla revisione e semplificazione delle proposte legislative ancora pendenti fra le istituzione europee. In totale Timmermans ha annunciato il ritiro di ben 80 direttive. Tuttavia, è difficile capire ...

Europa: tra il Pacchetto Clima-Energia e la nuova Commissione l’ambiente è sempre fanalino di coda

ottobre 27, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
Agenda europea a tinte fosche quella della settimana appena trascorsa per quanto riguarda l’ambientale. Martedì 22, la Commissione Juncker ha ottenuto il via libera da parte del Parlamento UE; mentre sul fronte del Consiglio il 23 e il 24 ottobre sono state le giornate che hanno visto i Ministri dell'Ambiente dei 28 Paesi alle prese con il Pacchetto Clima Energia 2030. Ma procediamo con ordine. Dopo colpi di scena e nomine dell'ultimo minuto, il nuovo Esecutivo di Bruxelles ha finalmente visto la luce. C’eravamo lasciati con la bocciatura della candidata alla Vicepresidenza per l'Unione energetica Alenka Bratusek e con la relativa ricerca di una nuova candidata slovena. La scelta era ...

Nuova Commissione UE: che gran casino!

ottobre 13, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
Le interrogazioni dei futuri Commissari da parte dei Deputati europei stanno per volgere al termine, ma l'Esecutivo comunitario targato Jean-Claude Juncker, a dieci giorni dalla prevista investitura ufficiale, fatica ancora a decollare. Partiamo dall'ormai celeberrimo Miguel Canete, che correva per la carica di Commissario all'Ambiente. Dopo essere stato fortemente criticato per i suoi legami con l'industria petrolifera, lo spagnolo del Partito Popolare, invece, ce l’ha fatta e diventerà il responsabile Clima ed Energia - dopo aver fatto almeno un po’ di pulizia nelle sue partecipazioni azionarie... A promuoverlo 83 voti contro 43 e tre astensioni. In cambio, i popolari hanno permesso che passasse anche il socialista Pierre Moscovici come responsabile degli Affari Economici. ...

L’esame di maturità dei futuri Commissari UE. Chi verrà promosso?

settembre 29, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
Per quanto riguarda la designazione della nuova Commissione Europea l'UE è  giunta alle battute finali. Manca solo il nullaosta del Parlamento Europeo che, tuttavia, si ottiene solo dopo quello che potremmo definire un vero e proprio “esame di maturità”. Sono, infatti, iniziate ufficialmente oggi le audizioni di ogni candidato davanti alle Commissioni parlamentari attinenti all'incarico attribuito. Le fasi che condurranno alla nomina o meno sono essenzialmente sei. La prima è caratterizzata dall’invio di cinque domande scritte - due generali uguali per tutti e tre specifiche per area di competenza - recapitate in anticipo ai Commissari designati e alle quali questi ultimi dovranno provvedere a ...

Juncker nomina la nuova Commissione UE. Ambiente ultima ruota del carro

settembre 11, 2014 Internazionali, Politiche
Il Presidente della Commissione Europea, ha finalmente annunciato, dopo giorni di infinite trattative, l’assetto del nuovo esecutivo comunitario. "Penso che sarà una squadra vincente", ha detto Jean Claude Juncker durante la conferenza stampa di presentazione. "Avevo chiesto ai capi di Stato e di Governo di proporre dei politici di alto livello, in quanto i Commissari non sono solo funzionari ma anche politici e devono agire come tali". Ed infatti, tra i nomi proposti, ci sono 5 ex primi ministri, 14 ex ministri, alcuni commissari uscenti, ed ex deputati del Parlamento Europeo; per un totale di 28 - 9 donne e 19 uomini - e 53 anni di età ...

Né vincitori né vinti al primo dibattito UE. Il format botta-e-risposta brucia la green economy

maggio 5, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
Il 28 aprile 2014 resterà, nella storia dell'Unione Europea, una data da ricordare. A Maastricht si è tenuto il primo dibattito tra quattro dei cinque candidati in corsa per la Presidenza della Commissione Europea, mandato in onda in tredici lingue da Euronews. Per la prima volta, infatti, oltre agli Eurodeputati, si eleggerà anche il "capo dell'esecutivo" UE, destinato a prendere il posto che, da due mandati, è ricoperto da José Manuel Barroso. Per 90 minuti Jean-Claude Juncker del Partito Popolare Europeo (PPE), Martin Schulz del Partito Socialista (PSE), Guy Verhofstadt dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa (ALDE), e Ska Keller del Partito Verde Europeo si sono confrontati cercando di fare emergere la propria idea di Europa. ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende