Home » Protocollo di Kyoto » Ultimi articoli:

2008: politica, ambiente e retroscena dell’annus horribilis che sconvolse l’Italia e il mondo

settembre 27, 2016 Racconti d'Ambiente, Rubriche
A gennaio 2008 l’Italia imbocca quel tunnel della recessione di cui ancora oggi non si vede la via d’uscita. Migliaia di imprese sono state spazzate via come se a soffiare sul Paese fosse il vento di una guerra, centinaia di vite umane sono andate perse, ma ad essere smarrita è stata prima di tutto la solidarietà, un sentimento cancellato dal brutale istinto a sopravvivere che ha preso il posto dell’amicizia e dell’amore. Ci sono stati artefici consapevoli a spingere l’Italia nel baratro della crisi economica più profonda dal dopoguerra? E quali epurazioni è stato necessario mettere a segno per portare a compimento un simile, scellerato disegno? Il libro di Rita Pennarola, "2008: l'anno che ha stravolto l'Italia" (Aracne ...

Conferenze sul clima: a Doha l’UE ci riprova

novembre 12, 2012 Bollettino Europa, Rubriche
L’Unione Europea ci riprova al prossimo summit Onu sul Clima che si terrà dal 26 novembre al 7 dicembre a Doha in Qatar. L’obiettivo è quello di puntare ad un taglio del 30% delle emissioni globali di CO2 entro il 2020. Lo stimolo è partito dagli Eurodeputati della Commissione Ambiente in una risoluzione adottata a larga maggioranza, che dovrebbe arrivare all’esame di tutta l’Assemblea durante la prossima plenaria del 19-22 novembre. Il Parlamento Europeo preme dunque, di nuovo, sull'acceleratore  - dopo gli insuccessi di Copenhagen, Cancun e Durban - consapevole del fatto che ci si sta avvicinando al limite dei 2 ...

Durban: impossibile… finchè succede?

dicembre 5, 2011 Eventi, Internazionali, Politiche
A metà dei negoziati sul clima della Conferenza delle Parti (COP 17) di Durban ancora non si è arrivati a un testo negoziale da sottoporre ai ministri, in arrivo questa settimana. Le priorità e gli argomenti su cui cercare una convergenza sono state riassunte nella giornata di apertura dal presidente della COP 16, che si è tenuta a Cancun l'anno passato: implementare gli Accordi di Cancun e il Green Climate Fund e decidere sulle sorti del Protocollo di Kyoto. Il Protocollo di Kyoto, il trattato vincolante che impegna alcuni Stati industrializzati a tagliare le proprie emissioni di gas serra, è infatti in scadenza nel 2012; urge trovare un sostituto o dare inizio ...

Convegno “Mercati locali del carbonio e sfide globali” – Torino

novembre 14, 2011 Agenda
Data: 15 e 16 novembre 2011 Location: Centro Congressi Torino Incontra di Via Nino Costa 8 - Torino Sito web: regione.piemonte.it/foreste Il mercato volontario dei crediti di carbonio, generato in seguito alle applicazioni del protocollo di Kyoto, sta crescendo molto rapidamente: negli ultimi anni le aziende private non soggette a limitazioni vincolanti nelle loro emissioni e singoli privati hanno speso miliardi di euro per acquistare certificati di riduzione delle loro emissioni nei mercati volontari. Questo mercato, oltre ad innescare un circuito virtuoso di abbattimento delle emissioni, offre l’opportunità  di creare un indotto economico favorevole a livello locale, generando contratti fra ditte/enti agro-forestali che assorbono anidride carbonica e aziende private/enti pubblici che emettono ...

A Durban previste prove di forza per il clima tra Ue, Cina e Usa

novembre 7, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Dopo Copenhagen e Cancun tra poco sarà la volta di Durban. Nella città sudafricana dal 28 novembre al 9 dicembre verrà ospitata la 17esima COP - Conferenza delle Nazioni Unite sui Cmbiamenti Climatici. Dopo i risultati negativi dei precedenti appuntamenti la diplomazia internazionale del clima si troverà di fronte a un momento cruciale, stretta tra un pianeta sempre più sofferente, le istanze delle economie emergenti e l'eredità del Protocollo di Kyoto. A Durban dovrà essere definito come proseguire l’impegno planetario per il clima dal 2013. L'Ue deve ...

Lacks, il sistema di calcolo per essere città virtuose

Si chiama Lacks, ha tre anni di vita e ha girato l'intera Europa. Non è il nome stravagante di un piccolo vagabondo, ma il progetto Local Accountability for Kyoto Goals, uno strumento rafforzato dal Patto dei Sindaci, nel 2009, che vede molte delle 2.900 città aderenti al Patto impegnate in un percorso di sostenibilità ambientale più solido. Grazie anche ad un co-finanziamento europeo che, nel caso italiano, ammonta ad oltre 1 milione e trecentomila euro. A Reggio Emilia un convegno internazionale ha fatto il punto sui risultati raggiunti dalle amministrazioni di quattro città coinvolte: le italiane Reggio Emilia e Padova, la catalana Girona e Bydgoszcz ...

Buon compleanno Protocollo di Kyoto!

febbraio 16, 2011 Eventi, Internazionali, Politiche
Oggi è il quattordicesimo compleanno del Protocollo di Kyoto, il trattato internazionale siglato nel 1997 che prevede l’impegno dei Paesi industrializzati a ridurre le emissioni di gas serra nel periodo 2008-2012. Per celebrarlo Kyoto Club ha organizzato a Roma un convegno, sulla riconversione della produzione di energia elettrica da fonte fossile a rinnovabile. Un’Europa con il 100% di energia elettrica da rinnovabile è la nuova sfida per il futuro: quel che fino a pochi anni fa sembrava un’utopia, oggi è uno scenario possibile e attuabile. A dimostrarlo contribuiscono vari studi, sia di associazioni ambientaliste (Energy [R]evolution, Towards a fully energy supply ...

Allo studio il Mediterranean Carbon Fund

Si chiamerà "Mediterranean Carbon Fund" il nuovo strumento che diverse istituzioni finanziarie europee stanno mettendo a punto per sostenere progetti di sviluppo sostenibile nell'area del Mediterraneo. Il fondo, che partirà nel 2011 e potrebbe disporre, secondo le stime, di 200 milioni di euro, vede in campo la Banca Europea degli Investimenti (Bei), la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e l'Agenzia di Sviluppo Francese (Afd) insieme a Cdc Climat, Kfw Bankengruppe e Proparco. Obiettivo del nuovo fondo, che nasce nell'ambito dell'Unione per il Mediterraneo, è quello di fornire ulteriori strumenti di finanziamento ...

Convegno “Sostenibilità ambientale nella filiera alimentare”

maggio 11, 2010 Agenda
Courtesy of Cibus 2010 Date: 12 maggio 2010 ore 14,45 Location: Fiere di Parma SpA, sala dei 100 - Parma Sito web: www.sistal.org Il Convegno si terrà nell’ambito di Cibus 2010: 15° Salone Internazionale dell’Alimentazione. Il Protocollo di Kyoto si propone la riduzione delle emissioni di gas-serra nell’atmosfera terrestre per limitare gli effetti dei cambiamenti climatici, anche con il contributo della catena alimentare. Il Convegno si propone di affrontare questo tema di stretta attualità in un contesto stimolante ed appropriato, quale quello di CIBUS 2010, declinandolo secondo i punti di vista delle principali figure professionali coinvolte.

Protocollo di Kyoto. Approvata la seconda fase del Fondo Rotativo

febbraio 9, 2010 Finanziamenti, Normative
Courtesy of Gicol (flickr) Il Fondo Rotativo stabilito dalla Finanziaria 2007 a sostegno degli investimenti per l’attuazione del Protocollo di Kyoto, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il decreto del ministero dell’Economia stabilisce che il tasso di interesse da applicare ai finanziamenti è fissato nella misura dello 0,50 per cento anni. Risorse pubbliche per la concessione di credito agevolato saranno quindi messe a disposizione a sostegno di investimenti che, tra il 2008 e il 2010, contribuiscano alla riduzione delle emissioni clima-alteranti e al rispetto degli obblighi fissati dal Protocollo di Kyoto. La dotazione iniziale del Fondo era stata fissata in 600 milioni di euro e, a seguito del decreto, ...
Pagina 1 di 212»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende