Home » Racconti d’ambiente » Ultimi articoli:

London walking: camminando sopra e sotto il suolo di Londra

aprile 16, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Proseguono, con il cammino nelle strade, i parchi e le gallerie metropolitane di Londra, le “divagazioni cantautoriali di mobilità elementare” di Orlando Manfredi, in arte Duemanosinistra, a spasso per le città italiane e straniere alla ricerca della densità di significato – umano e ambientale – dei luoghi che ci circondano. “London Calling - qui parla Londra – furono le prime parole che si udirono in tutto il paese dalle crepitanti radio a galena quando, il 14 novembre 1922, il trasmettitore di quella che sarebbe diventata la BBC, andò in onda per la prima volta […]. Da allora queste parole hanno avuto un profondo legame emotivo con la percezione della capitale”. Parte ...

Il castagno plurisecolare di San Francesco da Paola, ultimo superstite di un bosco scomparso

aprile 2, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Proseguono i racconti della serie “Giona degli Alberi“, scritti in esclusiva per Greenews.info da Tiziano Fratus, il cercatore di alberi in viaggio alla ricerca degli alberi monumentali italiani. La settima puntata è dedicata al castagno di San Francesco da Paola, e fa parte di un reportage sui grandi alberi della Sila, in Calabria. L'editore Kowalski ha intanto pubblicato l’ultimo libro di Fratus, il “Manuale del perfetto cercatore d’alberi”, una guida pratica e “filosofica” per tutti coloro che vogliono coltivare quella tensione alla ricerca della natura che alberga in ciascuno di noi. Che alberi ci saranno in Calabria? Questo mi chiedevo, ruminando le mie ipotesi mentre salivo in aereo ...

80 giorni con Mr. Fogg, geologo

marzo 12, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Con “80 giorni con Mr. Fogg, geologo” di Daniele Pesce, primo classificato a pari merito nella sezione Racconti Adulti, si conclude la pubblicazione dei racconti vincitori della prima edizione del concorso letterario su tema naturalistico “Michele Lessona”. Lasciata Londra, mercoledì 2 ottobre. Arrivato a Parigi, giovedì 3 ottobre. Phileas Fogg: “Niente male, meno di 11 ore di viaggio …. Una volta completato il tunnel si guadagneranno altre 5 o 6 ore”. Passepartout: “Il tunnel sotto la Manica, quello di Napoleone! Ma non è l’idea di un pazzo?” “Un po’ megalomane, forse, ma nessuna pazzia. Sappi comunque che poche settimane fa si è costituita una Società per lo scavo del tunnel e, naturalmente, ...

Viaggio nella terra del rugby, tra vecchie miniere e meraviglie naturali

febbraio 26, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Per la rubrica “Racconti d’Ambiente“, pubblichiamo oggi due estratti del libro "Meta Nuova Zelanda. Viaggio nella terra del rugby", di Elvis Lucchese, giornalista appassionato della palla ovale. Il volume, edito da Ediciclo, è dedicato alla Coppa del mondo di rugby e al Paese patria degli All Blacks. I due passi sono tratti dal quarto capitolo del libro, intitolato “Canterbury” e ambientato nell'omonima regione neozelandese. Alla conquista del west Il viaggio verso ovest ci fa inoltrare in una Nuova Zelanda sempre più selvatica. La storia qui è storia di miniere. Una spianata erbosa fra i canyon coincide con l’antica Lyell. Aveva avuto più di tremila abitanti, un secolo dopo nulla ...

“La farfalla delle anime belle”, ovvero l’Ilva raccontata ai bambini

febbraio 12, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Per la rubrica "Racconti d’Ambiente", pubblichiamo oggi un estratto del libro, fresco di stampa, "La farfalla delle anime belle" (Wall Records), di  Alessandro Cotugno. Una fiaba per spiegare ai bambini dai cinque anni cos'è l'inquinamento e l'importanza della protezione ambientale. Il sole della città degli elfi non era più lo stesso, il vento che aleggiava in quelle terre era cambiato; persino la pioggia non era quella di un tempo. Molti anni prima che la pioggia mutasse, la città era un paradiso incontaminato dove la vegetazione cresceva rigogliosa e gli animali convivevano felicemente con gli elfi. Le acque del mare di questa città erano ...

Viaggio notturno nell’area Vadò, un’isola di cemento che non è “nessun posto”

gennaio 16, 2013 Impressioni di viaggio, Rubriche
Proseguono, con il viaggio notturno nell'area "Vadò", in Provincia di Torino, le “divagazioni cantautoriali di mobilità elementare” di Orlando Manfredi, in arte Duemanosinistra, a spasso per le città italiane alla ricerca della densità di significato – umano e ambientale – dei luoghi che ci circondano. In mezzo ai profumi dei panettoni e al tintinnìo del Natale, mi sono occorsi naufragi e incontri, mentre scendevo all’Inferno, in un posto che non è nessun posto ma che tutti conoscono come Area Vadò. Un posto dove potresti trovare sul ciglio della strada un foglietto stropicciato con su scritto: “Hey Charlie, sono incinta, vivo sulla nona strada, sopra un libreria zozza. Ho ...

Il ceroplasta e il pettirosso: storia a lieto fine di un Museo botanico

gennaio 15, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Con “Il ceroplasta e il pettirosso” di Cristina Delunas, primo classificato, a pari merito con altri quattro autori, nella sezione Racconti Adulti, prosegue la pubblicazione dei racconti vincitori della prima edizione del concorso letterario su tema naturalistico “Michele Lessona”. Nell’Orto Botanico di un paese in un’isola del Mediterraneo, un giovane ceroplasta di nome Cris volle dedicare la sua arte alla Natura. Pensò di fare un museo pieno di modelli di piante, fiori e insetti di cera per rendere immortali le creature meravigliose che osservava in natura.  Un signore molto influente di quel paese si commosse per tanta passione e gli affidò un piccolo locale nell’Orto Botanico per ...

La sequoia gigante di Reggello, ultima custode di villa Panciatichi, abbandonata al degrado

gennaio 8, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Proseguono i racconti della serie "Giona degli Alberi", scritti in esclusiva per Greenews.info da Tiziano Fratus, il cercatore d'alberi in viaggio alla ricerca delle sequoie monumentali italiane. La quarta puntata è dedicata alla sequoia di Leccio (Reggello), in provincia di Firenze. Anche in terra di Toscana non mancano le sequoie. A sud di Firenze c’è il comune di Reggello; Leccio è una frazione dominata da un monte sulla cui cima esiste, da secoli, un edificio, dapprima un castello che venne acquistato nel 1816 da Niccolò e Ferdinando Panciatichi. I due fratelli fanno rimaneggiare l’edificio che diventa una splendida villa neogotica e dalla metà dell’800 ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda [...]

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende