Home » Referendum » Ultimi articoli:

Referendum trivelle: “le ragioni delle Regioni”. Parola alla Basilicata!

In vista del referendum abrogativo sulle concessioni petrolifere di domenica 17 aprile, pubblichiamo, per la rubrica "Racconti d'Ambiente", un estratto dell'e-book "Laudato Sì, Trivelle No", un appassionante e illuminante raccolta di interventi curata da Alfonso Pecoraro Scanio e Angelo Raffaele Consoli e edita da Aracne Editrice con la formula libera dei creative commons (il libro integrale è scaricabile gratuitamente a questo link). Qui di seguito l'intervento di Piero Lacorazza, Presidente del Consiglio Regionale della Basilicata, dal titolo "Referendum: le ragioni delle regioni", nella sezione "La verità su questo referendum". Per la prima volta un referendum abrogativo di una norma decisa dal Parlamento viene promosso da ...

MilanoSiMuove: quattro nuovi referendum vincolanti per pensare al post-Expo

Edoardo Croci e Marco Cappato, presidente e segretario di MilanosiMuove, il 28 maggio avevano depositato a Palazzo Marino le prime 100 firme di quattro nuovi referendum riguardanti ambiente, mobilità pulita, edilizia sociale e la riapertura dei Navigli. Da domani, per tutto il weekend, i cittadini milanesi potranno iniziare a firmarli. Con questi quattro nuovi quesiti il Comitato propone ai milanesi nuovi cambiamenti secondo un'idea di valorizzazione della qualità della vita urbana. Già nel 2011, si era aperta la strada con i primi referendum per traghettare Milano nell’era delle smart e green city, con iniziative che hanno portato cambiamenti significativi, ma in questi anni è mancato un vero ...

Milano, i referendum cittadini e una difficile scommessa chiamata Expo

Qualche segnale positivo c'è ma il rischio bocciatura incombe: Milano sta perdendo l'occasione d'impostare con l'Expo un modello di città più sostenibile e vivibile, indicato dai cittadini con i referendum ambientali del 2011. Secondo la Consulta per l’attuazione dei referendum consultivi, Palazzo Marino è molto indietro nell'attuare i quesiti, promossi da Milanosimuove, e approvati a larghissima maggioranza tre anni fa. La Giunta Pisapia si fermerebbe a meno del 30% degli obiettivi. “Le proposte emerse dai referendum sono state condivise da Consiglio e Giunta – spiega Edoardo Croci, ex-Assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente sotto la Madonnina, ora alla guida della Consulta – Diamo atto che qualcosa è stato fatto, ...

Acqua, il libro blu dello spreco

luglio 24, 2012 Recensioni
In America è stato Safran Foer con il romanzo “Se niente importa” a descrivere la cultura del consumo inutile e le azioni che generano un impatto ambientale malato. In Italia, abbandonando il racconto romanzato e utilizzando la saggisitica, il gruppo di lavoro di Last Minute Market con “Il libro blu dello spreco in Italia: l'acqua” di Andrea Segrè e Luca Falasconi (collana Tascabili di Edizioni Ambiente; pag. 208, euro 14,00) sposta la propria analisi sul legame profondo che esiste tra lo spreco di cibo e quello di acqua. Ogni giorno utilizziamo l'acqua per bere, cucinare e lavare, ma quella che impieghiamo per produrre il cibo di ...

Farsi un’idea last minute. Il libro di De Paoli sul nucleare

giugno 13, 2011 Recensioni
Si chiuderà oggi alle 15 la consultazione referendaria in cui gli italiani sono chiamati a votare, tra gli altri quesiti, anche per la produzione di energia da fonte elettronucleare - il tema che, verosimilmente porterà più elettori alle urne. Parlare e scrivere di energia nucleare non è affatto facile, e dovrebbe essere un esercizio riservato a pochi compenti. Farlo poi in maniera obiettiva  - senza eccedere nelle critica, spesso strumentale, o nell’esaltazione, spesso decontestualizzata e ancor più asservita ad una vana gloria - è davvero merce rara. Da quando, il 22 maggio 2008, l’allora ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, proclamò il nucleare davanti agli industriali ...

Referendum, una prova di maturità

giugno 10, 2011 Idee, Nazionali, Politiche
Domenica 12 e lunedì 13 giugno si terranno, come ormai noto, i referendum sul nucleare, l'acqua e il legittimo impedimento, confermati dopo un iter giuridico particolarmente travagliato, tra Parlamento, Corte di Cassazione e Corte Costituzionale. Tralasciando per un attimo il merito dei quesiti, quello che mi pare importante evidenziare è l'eccezionale opportunità che questa consultazione riveste per il Paese: l'occasione di dimostrare, una volta tanto, la maturità e la capacità del corpo elettorale di andare oltre le insopportabili, insiginficanti e anacronistiche distinzioni tra destra e sinistra - almeno sui temi dell'ambiente - che ammorbano l'Italia dal dopoguerra, rendendola incapace di "spiccare il volo" verso un futuro ...

Referendum: i quesiti ambientali, tra insospettabili favorevoli e contrari

giugno 6, 2011 Nazionali, Politiche
Tra meno di una settimana, domenica 12 e lunedì 13 giugno, gli italiani saranno chiamati alle urne per quattro referendum. I primi due quesiti riguardano l’acqua: l’affidamento della gestione ai privati e la possibilità di stabilire tariffe remunerative per il gestore. Il terzo quesito chiede agli elettori di esprimersi sulla produzione di energia nucleare in Italia, mentre il quarto - l'unico senza implicazioni ambientali - riguarda il legittimo impedimento riservato al Presidente del Consiglio e ai ministri della Repubblica. Le urne saranno aperte domenica 12 giugno dalle 8 alle 22 e lunedì 13 giugno dalle 7 alle 15. Trattandosi di referendum abrogativi si ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende