Home » Rifiuti » Ultimi articoli:

Parola agli amministratori, quarta puntata: Umberto Laureni, Assessore all’Ambiente di Trieste

novembre 27, 2014 Nazionali, Politiche
Proseguono le conversazioni di Greenews.info con gli amministratori locali delle principali città italiane. Oggi Ilaria Donatio ha incontrato l’Assessore all’Ambiente di Trieste, Umberto Laureni: ingegnere chimico, è docente universitario presso la facoltà di Ingegneria. Ha sempre operato nell’ASS di Trieste nel campo della prevenzione della salute in fabbrica. Tutte le interviste saranno pubblicate sulla pagine Twitter e Facebook di Greenews.info, dove chiunque potrà commentare o integrare le informazioni ricevute. D) Assessore Laureni, quali sono le priorità ambientali della città di Trieste? R) Sono assessore dal giugno del 2011. In una immaginaria lista di priorità, tanto più impegnativa - di questi tempi - perché condizionata da vincoli finanziari ...

La “Carta di Bologna” per la lotta allo spreco alimentare

novembre 26, 2014 Pratiche, Pubblica Amministrazione
In origine fu la mortadella. Oggi invece, durante la settimana europea per la riduzione dei rifiuti (22-30 novembre 2014), a far parlare di cibo sotto le Due Torri è la “Carta di Bologna contro lo spreco alimentare”, voluta dal Ministero dell’Ambiente in collaborazione con Last minute market e sotto l’egida della FAO. Presentato lunedì, il testo (in versione italiana sul sito del ministero) si propone come un decalogo che impegna in prima battuta i Governi europei, cui sarà proposto per un’adozione congiunta, a una serie di politiche comuni per limitare perdite e sprechi di prodotti alimentari. E quindi prevenire consumo di ...

Cleanap: la guerriglia di civiltà che sta mobilitando Napoli

novembre 26, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Nella città tristemente simbolo delle emergenze rifiuti hanno mobilitato i cittadini per il decoro di piazze e strade. E nello stesso posto, dopo tre anni di flashmob, associazioni dimostrative, corsi di educazione ambientale nelle scuole, stanno portando anche il bike sharing, un progetto su cui in pochi avrebbero scommesso per Napoli. L'associazione napoletana Cleanap, che oggi conta una ventina di soci under 35, nasce nel 2011 dal desiderio di un gruppo di amici di fare qualcosa di concreto per la propria città assediata dalla monnezza, una “guerriglia di civiltà”, come riassumono loro in tre parole. “Cleanap nasce nel ...

Parola agli amministratori, seconda puntata: Estella Marino, Assessore all’Ambiente di Roma

novembre 6, 2014 Nazionali, Politiche
Con l'intervista di Ilaria Donatio all'Assessore all'Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti del Comune di Roma, Estella Marino - classe '75, laureata in Ingegneria Ambientale - Greenews.info prosegue la serie di conversazioni con gli amministratori locali delle principali città italiane. Tutte le interviste saranno pubblicate sulla pagine Twitter e Facebook di Greenews.info, dove chiunque potrà commentare o integrare le informazioni ricevute. NB - La seguente intervista è stata raccolta prima dei problemi legati al maltempo di questi ultimi giorni. Il 14 ottobre scorso, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea con  sentenza C-323/13 Commissione/Italia, ha decretato che l’Italia ha violato ben due direttive (1999/31/CE e 2008/98/CE) e che non ha “creato, nella Regione Lazio, una rete integrata ed adeguata di impianti di gestione dei rifiuti, tenendo conto ...

L’UE e l’eterno ritorno dell’uguale. Verso la Conferenza sul Clima di Lima con tante parole e pochi fatti

novembre 3, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
Anche per la settimana appena trascorsa il focus dell’agenda politica europea non si è spostato dai temi ambientali. Se il "dovere di cronaca" ci impone di raccontarla, questa settimana ci troveremo, però, a narrare qualcosa già visto: tante, tantissime parole sull'efficienza, sugli sprechi e sul clima, ma ancora zero fatti, per il momento, all’orizzonte. Martedì il Lussemburgo ha ospitato il Consiglio Ambiente. I ministri dei 28 Stati Membri hanno preso in esame la questione rifiuti e il modo per migliorarne la gestione delle differenti tipologie in Europa, con impegni vincolanti che dovrebbero andare ad aggiornare la Direttiva già esistente. L'obiettivo è proteggere la qualità dell'ambiente ed assicurare un uso prudente e ...

Boxtrolls: una favola moderna con inno alle 3R

ottobre 8, 2014 Recensioni
Una favola semplice dalla morale altrettanto semplice. Boxtrolls – Le scatole magiche, il film uscito pochi giorni fa sul grande schermo, liberamente ispirato dal volume di Alan Snow Arrivano I Mostri!, ha una trama lineare e scorrevole, divertente, apparentemente senza troppi picchi di originalità. Ma a uno sguardo più attento, i punti di novità sono diversi. Ci troviamo a Cheesebridge, una cittadina dove i ricchi non si premurano troppo di nascondere i loro privilegi, sfoggiando tube bianche come simbolo del loro status e mangiando formaggio di qualità, unica vera passione e ragione di vita per loro. L'ordine e la tranquillità della cittadina sembra ...

Dalla Campania una strategia per hotel e ristoranti a “Rifiuti Zero”

ottobre 1, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Tutto, per usare le parole di Mariella Russo, che con la famiglia gestisce a Sorrento l'Hotel Conca Park da anni, “è cominciato dalla desolazione per la tassa rifiuti troppo alta. Poi, dall'incontro con Antonino Esposito, che aveva dato il via al progetto "Hotel e ristoranti Rifiuti Zero", è venuta l'idea di essere la prima struttura alberghiera campana ad accettare la sfida della riduzione dei rifiuti”. Dalla Campania, terra dove convivono emergenze spazzatura e buone pratiche, arriva un'esperienza che può essere di esempio per tutto il settore ricettivo. Per la sua efficacia a capacità di impatto: “In un anno abbiamo visto diminuire i ...

Responsabilità estesa del produttore: un dibattito aperto (e piuttosto confuso)

  L'OCSE ha definito la responsabilità estesa del produttore (o EPR Extended Producer Responsibility) come una strategia di protezione ambientale dove la responsabilità del produttore è estesa anche alla fase post-consumer, ovvero all'intero ciclo di vita del prodotto (OECD, Development of Guidance on Extended Producer Responsibility), rendendo così il produttore responsabile dell'intero ciclo di vita, in particolare per il ritiro, il riciclo e lo smaltimento finale. In base ai risultati di un’indagine svolta su un campione di PMI dell’Unione Europea dei 28 Paesi, con l’obiettivo di misurarne la maturità sui temi dell’uso efficiente delle risorse, non sembrerebbe però emergere, in alcun modo, la consapevolezza, da parte delle imprese, del ruolo potenziale che la responsabilità estesa del produttore potrebbe assumere in ...

“Conservare il valore”: come non disperdere la ricchezza dei rifiuti

settembre 23, 2014 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Negli oggetti che compriamo, usiamo e gettiamo, trasformandoli in rifiuti, è contenuta una grande ricchezza. Nel libro "Conservare il valore", recentemente pubblicato da LUISS University Press, Simonetta Tunesi, chimica ambientale, docente universitaria e consulente, esamina gli elementi sociali, istituzionali e tecnologici che ruotano attorno al dualismo consumo/risparmio delle risorse e al sistema industriale che rende possibile la gestione dei rifiuti. L’autrice riflette sulle alternative possibili e sulla necessità di distinguere tra ciò che può essere portato a termine da ogni cittadino, la modifica del proprio stile di vita, e ciò che invece la comunità richiede a politici e amministratori: le decisioni sull’architettura normativa e le soluzioni impiantistiche. Il libro descrive inoltre un metodo scientifico con cui valutare ...

Salvo Manzone: in un webdoc le storie dei “Territoires Zéro Déchet”

Nel suo lavoro Salvo Manzone, documentarista, ingegnere dell'audiovisivo, formatore e traduttore palermitano trapiantato a Parigi, ha messo spesso i rifiuti davanti alla macchina da presa. Con “La crociera delle bucce di banana” ha raccontato la storia di Aimée, francese di nascita ma siciliana di adozione, che nonostante i suoi 80 anni si batte da tempo per una corretta gestione dei rifiuti a Stromboli. Il lavoro ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui il premio speciale “La Casa di domani” al festival Cinemambiente nel 2012 e il primo premio, quest'anno, al festival FreDD di Tolosa. Con “Il ritorno di Colapesce”, ancora ...
Pagina 4 di 21« First...«23456»1020...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende