Home » riforma nuova PAC » Ultimi articoli:

In vino veritas: la nuova PAC intrappolata nelle maglie della burocrazia UE

marzo 3, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
Se pensavamo che bastassero gli accordi finali di giugno e settembre 2013 per vedere finalmente operativa la nuova Politica Agricola Comune dopo tre anni di discussioni e negoziazioni ci sbagliavamo di grosso. Era del resto chiaro che i ritardi fossero così pesanti da non permettere a Bruxelles i tempi tecnici per fare partire la riforma nel 2014 trasformato, così, in anno di "transizione". Tuttavia, nulla faceva intuire una impasse così profonda caratterizzata dal braccio di ferro tra Parlamento e Commissione sugli atti di applicazione della PAC, senza i quali non è possibile attuarla. Le proposte dell'Esecutivo comunitario non rifletterebbero, infatti, i contenuti dell'accordo raggiunto con il Consiglio e il ...

Agricoltura familiare: alimento dell’umanità

dicembre 9, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Una settimana dopo il lancio ufficiale dell'Anno Internazionale dedicato alle aziende agricole a conduzione familiare, che le Nazioni Unite celebreranno nel 2014, l’Unione Europea dedica una conferenza a quelle che sono considerate una fonte preziosa di prodotti di qualità e di conservazione del patrimonio naturale ma che sempre più rischia di scomparire. Nel mondo, oltre l'80% di tutte le aziende agricole è di questo tipo: l'elemento centrale è la famiglia, una dimensione sia economica sia sociale. 500 milioni di realtà fra loro estremamente variegate. Da chi produce solo per la propria sussistenza, a chi è pienamente orientato al mercato, mettendo in campo meccanismi intensivi basati su moderne tecnologie. Questo ...

UE: PAC, doppio pacco e contropaccotto. Politiche agricole e rifiuti mandano in crisi l’Italia (e il contribuente paga)

giugno 24, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Il bilancio UE 2014-2020 continua a fare discutere. Il Parlamento Europeo riunito in seduta plenaria ha respinto la proposta della Commissione di tagliare quasi il 5% dei pagamenti diretti agli agricoltori per il 2013 (a carico del bilancio agricolo 2014). Il rigore imposto dai Capi di Stato e di Governo per i prossimi sette anni lascia perplessi gli Eurodeputati, ben consci del fatto che i pagamenti diretti che l'UE versa agli agricoltori che producono a determinate condizioni, rappresentano, in media, una percentuale sensibile del loro reddito. Strasburgo ha così votato a grande maggioranza il rinvio della decisione ''fino a quando non saranno finalizzati con successo i ...

Prove di economia europea sostenibile: ancora PAC e consumo di risorse

aprile 15, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
L’ultima fase del sofferto iter di approvazione della nuova Politica Agricola Comune è iniziata. La settimana scorsa hanno preso, infatti, il via i triloghi, ossia gli incontri negoziali tra le tre istituzioni UE: Parlamento, Consiglio e Commissione. “Soddisfazione per un positivo avvio caratterizzato da un approccio costruttivo e collaborativo”. Così il Presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Europeo Paolo De Castro ha commentato la prima giornata. Al centro del primo trilogo, due dei quattro dossier legislativi che compongono la riforma. La prima parte degli incontri è stata, infatti, dedicata al nuovo regime dei pagamenti diretti, mentre la seconda ha inaugurato il dibattito sul Regolamento della nuova organizzazione comune ...

Nuova PAC, ecco cosa cambia nella riforma approvata dal Parlamento UE

marzo 18, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Il Parlamento Europeo ha dato il via libera, nei giorni scorsi, alla riforma della Politica Agricola Comune. L’assemblea ha approvato i quattro dossier della PAC 2014-2020: pagamenti diretti, sviluppo rurale, OCM Unica, e regolamento "orizzontale" su finanziamento, gestione e monitoraggio. L’11 aprile si aprirà poi la fase negoziale dei triloghi con Consiglio e Commissione, con l’obiettivo di trovare l’accordo che porti all’approvazione finale. La riforma non entrerà comunque in vigore prima del 2015 e fino a quel momento saranno prorogate le norme vigenti. Il voto ha sostanzialmente confermato l’impostazione data dalla Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo lo ...

Bollettino Europa, stop ai test sugli animali e altre sfide: energia, mobilità e agricoltura

marzo 11, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Per gli animalisti di tutta Europa oggi è davvero un grande giorno. Entra, infatti, in vigore, su tutto il territorio UE, il divieto assoluto dei test cosmetici sugli animali. Si tratta dell’applicazione completa e definitiva del Regolamento 1223/2009.  Fino ad ora, infatti, erano messi al bando solo i test dei cosmetici finiti, da adesso in poi, invece, lo stop riguarderà anche le singole materie prime. Inoltre, non potranno essere più venduti nei Paesi europei neanche quei prodotti i cui ingredienti sono stati testati sugli animali in Stati extra UE. Dall’11 luglio poi, sulle etichette dei prodotti di bellezza ci saranno ...

La Corte dei Conti UE boccia la proposta sulla nuova PAC

In Europa solo i veri agricoltori, ossia coloro che producono per assicurare il cibo al consumatore finale, potranno continuare, in futuro, a beneficiare dei pagamenti diretti che l'UE versa alle aziende agricole. E' quanto emerso dai lavori del Consiglio dei Ministri dell'Agricoltura dell'Ue svoltosi il 26 e il 27 aprile a Lussemburgo, il primo in cui i negoziati sulla Politica Agricola Comune (PAC) post-2013 sono entrati nel vivo della discussione. Nella futura PAC, come ha proposto lo stesso Commissario Europeo all'Agricoltura Dacian Ciolos, i contributi europei non dovranno più andare a tutti quei terreni agricoli che non producono: tra questi, terreni gestiti ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende