Home » Risorse Naturali » Ultimi articoli:

Tre euro al chilo. Eurostat calcola la produttività delle risorse naturali italiane

luglio 25, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
Nell'Unione Europea l'Italia è ai primi posti per quanto riguarda la produttività delle risorse naturali e per il miglioramento dell'efficacia del loro utilizzo. Due fenomeni che dovrebbero rendere la crescita economica del nostro Paese sempre più "sostenibile". A dirlo è un recente rapporto Eurostat della Commissione Europea, che fa il confronto tra l'anno 2000 e il 2015 e in cui si calcola la produttività delle risorse come il rapporto tra il PIL e il consumo nazionale delle materie prime. Il nostro Paese risulta terzo sui 28 con la più alta produttività quantificata in 3,04 euro per kg di risorse naturali, preceduta solo da Olanda ...

UE: stop al commercio di legname illegale

Nella seduta di ieri il Parlamento Europeo ha votato con piena convinzione, (644 voti a favore e 25 contrari) una legge per escludere dal mercato europeo legno e prodotti derivati di origine illegale. "Un passo importante", l'ha definito con soddisfazione il WWF, "per frenare i processi di deforestazione a cui l’Europa, con il suo mercato, tra i più importanti al mondo, contribuisce sensibilmente". Perché questa legge entri definitivamente in vigore a settembre toccherà ancora votare al Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura dell'Unione Europea. Nel caso in cui venga adottata, dal 2012 tutto il legname di origine illegale, insieme ai suoi prodotti, saranno messi al bando ...

Giornata di incontro sulla gestione delle risorse naturali

marzo 31, 2010 Agenda
Courtesy of Milano Bicocca Date: 1 aprile 2010 Location: Università Bicocca di Milano, Edificio U2 aula 7 - Piazza della Scienza Sito web: www.unimib.it La giornata si propone di evidenziare punti di forza e di debolezza di interventi e progetti sulla gestione delle Risorse Naturali nei PVS: problemi incontrati a livello di finanziamento ed esecuzione, lezioni apprese e risultati ottenuti. La finalità della giornata di incontro e quello di far comprendere come gli interventi debbano inquadrarsi in un contesto complessivo, per garantire alle azioni la sostenibilità nel tempo ed il rispetto per l’ambiente in cui sono inserite. Il  seminario è promosso dal master in Uso del territorio e gestione delle acque ...

Sviluppo e ambiente dopo la crisi. Usa e Cina Top Contributors

Pubblichiamo l'analisi settimanale di Bruno Pampaloni, contributor di Greenews.info e Affari & Finanza - La Repubblica, dedicata allo sfruttamento delle risorse naturali nelle due principali economie mondiali. I lettori che volessero commentare l'articolo potranno intervenire nella pagina di Greenews.info su Facebook. La battaglia contro lo sfruttamento irragionevole delle risorse naturali è sempre stata uno dei temi principali di ogni istanza ambientalista. A maggior ragione, oggi, quando l’uscita dalla "grande recessione" minaccia lo sconvolgimento drammatico di molti territori. Per capire come questo possa accadere basta riflettere sulle cause del fallimento del vertice di Copenaghen o sulle politiche industriali ...

Approvato il decreto Ronchi: cambia la gestione delle risorse idriche

novembre 20, 2009 Nazionali, Politiche, Rassegna Stampa
E'stato approvato ieri dalla Camera, in via definitiva, il decreto legge Ronchi che, tra gli altri provvedimenti, contiene la liberalizzazione dei servizi pubblici locali, compresa la gestione delle risorse idriche. La cosiddetta "privatizzazione dell'acqua" ha scatenato pesanti reazioni da parte delle associazioni ambientaliste e dei "verdi", mentre già in aula, alla lettura delle votazioni, l'Italia dei Lavori ha voluto polemizzare sollevando cartelli con il monito: "Giù le mani dall'acqua!". Il Ministro delle Politiche Comunitarie Andrea Ronchi ha prontamente replicato dicendosi amareggiato per la strumentalizzazione politica di un provvedimento che pone fine "all'immobilismo e ai monopoli". "L'acqua" ha voluto chiarire il ministro "è un bene pubblico" e il decreto "non ne prevede ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda [...]

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende