Home » Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti » Ultimi articoli:

Settimana per la riduzione dei rifiuti: la discarica come ultima spiaggia

novembre 21, 2013 Nazionali, Politiche
Secondo la gerarchia europea di gestione dei rifiuti, la discarica dovrebbe essere un'opzione residuale nel campo del trattamento e dello smaltimento dei rifiuti. Tuttavia, secondo gli ultimi dati Ispra, l'Italia porta in discarica il 39% dei rifiuti urbani che tradotti in peso diventano 11,7 milioni di tonnellate (196 kg per abitante in un anno). Una situazione, quella italiana, a macchia di leopardo. Nel 2012 la metà delle regioni italiane smaltiva in discarica più del 50% dei rifiuti urbani. Le regioni peggiori sono risultate Sicilia (83% dei rifiuti urbani smaltiti in discarica), Calabria (81%) e Liguria (66%). In valori assoluti, il record per quantitativi smaltiti sotto terra spetta al ...

Rifiuti, la Settimana Europea nel nome della prevenzione

novembre 19, 2012 Bollettino Europa, Rubriche
L’UE festeggia in questi giorni la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (European Week for Waste Reduction – EWWR). Giunta ormai al quarto anno, l’edizione 2012 si presenta come una delle più partecipate con ben 5.300 progetti presentati. L’evento, supportato dal programma LIFE+ della Commissione Europea, ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini europei sul tema, rifacendosi alla nuova Direttiva quadro, che fa riferimento a due concetti: l’idea di “prevenzione” e quella di "preparazione per il riutilizzo". In linea con il dettato della legislazione, infatti, le azioni della Settimana sono mirate in particolare alle strategie per ridurre la quantità di rifiuti. Con ...

Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

ottobre 10, 2012 Agenda
Data: 17 - 25 novembre 2012 Location: tutta Europa Sito web: ecodallecitta.it La Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti ha l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, i consumatori e tutti gli altri stakeholder circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione Europea. Il comitato promotore italiano dà tempo fino al 15 ottobre per le  iscrizioni . La pubblicazione di una guida contenente più di 40 “best practises” - presentate durante le precedenti edizioni - è la novità di quest'anno.  

Ultimo giorno per iscriversi alla settimana europea per la riduzione dei rifiuti

agosto 2, 2012 Agenda
Data: 15 ottobre 2012 Location: tutta Europa Sito web: ecodallecitta.it Fino al 15 ottobre è possibile iscriversi alla “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, che si terrà dal 17 al 25 novembre 2012. Enti e istituzioni nazionali e locali, pubbliche amministrazioni, associazioni di categoria, organizzazioni no profit, università, scuole, imprese che vogliano mettere in piedi iniziative per la riduzione dei rifiuti dovranno compilare il modulo di partecipazione disponibile su ecodallecitta.it.

Prorogato il termine iscrizioni alla Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

ottobre 14, 2011 Agenda
Data: 2 novembre 2011 Sito web: menorifiuti.org E’ stato prorogato al 2 novembre il termine ultimo per iscriversi alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, che si terrà dal 19 al 27 novembre 2011. Il Comitato promotore nazionale (Ministero dell’Ambiente,Federambiente, Rifiuti 21 Network, Provincia di Torino, Provincia di Roma, Legambiente, AICA, E.R.I.C.A. Soc.Coop., Eco dalle Città) ha infatti deciso di posticipare la scadenza per consentire a tutti gli enti intenzionati apartecipare di presentare la propria scheda di adesione e non mancare al grande appuntamento con la terza edizionedella Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti. La “Settimana” nasce all’interno del Programma LIFE+ della Commissione ...

Ultimo giorno per iscriversi alla “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”

ottobre 15, 2010 Agenda
Data: 20 - 28 novembre 2010 Location: diversi Stati dell’Unione Europea Sito web: www.ewwr.eu La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti è un'iniziativa rivolta in modo particolare a pubbliche amministrazioni e enti locali, associazioni e ONG, produttori, industria e mondo delle imprese, istituti scolastici. Chiunque tra questi soggetti decida di partecipare attivamente alla “Settimana” promuovendo e organizzando un’azione virtuosa volta alla riduzione dei rifiuti o al riutilizzo dei beni diventerà “project developer”, cioè portatore di progetto. La carta di partecipazione e la scheda di adesione devono essere inviate entro il 29 ottobre 2010 a:  segreteria@assaica.org ...

La virtù non sta più al Nord (Europa)

novembre 23, 2009 Eventi, Progetti
Per chi pensava che il senso civico fosse un’esclusiva del nord Europa ecco la smentita: sul podio per i maggiori produttori di rifiuti primo, secondo e terzo posto vanno a Norvegia (824 kg procapite), Danimarca (801 kg) e Irlanda (788 kg). Non un bel record se si considera che, in base ai dati del 1997, un cittadino europeo produce mediamente 522 kg di rifiuti l’anno. L’Italia, per una volta, è poco sopra la media europea con i suo 28 kg pro capite in più, ma i veri virtuosi sono i ciechi con 294 kg, gli slovacchi con 309 kg e i polacchi con ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

febbraio 14, 2017

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

Il Comitato Ecolabel Ecoaudit e l’ISPRA, in concomitanza con l’assegnazione dell’EMAS Award 2017 indetto dalla Commissione Europea, intendono dare riconoscimento e visibilità alle organizzazioni registrate EMAS premiando quelle che hanno meglio interpretato ed applicato i principi ispiratori dello schema europeo e, soprattutto, raggiunto i migliori risultati nella comunicazione con le parti interessate. Con questo riconoscimento [...]

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

febbraio 14, 2017

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

E’ allarme rosso per la vaquita, la più piccola focena del mondo. L’SOS arriva dal Comitato Internazionale per il Recupero della Vaquita (che fa capo allo IUCN), secondo il quale ne resterebbero appena 30 individui in natura, visto che la già risicatissima popolazione stimata lo scorso anno è ormai dimezzata. Endemica del Nord del Golfo della [...]

Verso il SUV “ecologico”? Ford punta ai Millenials e annuncia il primo modello 100% elettrico entro il 2020

febbraio 13, 2017

Verso il SUV “ecologico”? Ford punta ai Millenials e annuncia il primo modello 100% elettrico entro il 2020

Motivata da una forte coscienza sociale, predisposta a esperienze di possesso on demand, e con una grande apertura alla condivisione di beni e servizi propria della sharing economy, la generazione dei Millennials (i nati tra il 1980 e il 2000) sta cambiando il modo con cui le aziende – tra cui i costruttori di automobili [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende