Home » Smog » Ultimi articoli:

Nuovo rapporto EEA su qualità dell’aria: 467 mila morti premature. Interviene il Parlamento UE (ma nel 2030)

novembre 28, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
La svolta anti-smog serve adesso, non c'è più tempo. L’inquinamento atmosferico dovuto alle polveri sottili è la causa stimata di 467.000 morti premature l’anno in Europa, uno dei principali fattori ambientali di rischio per la salute umana. Sono questi i primi dati del rapporto “Qualità dell’aria in Europa 2016”, pubblicato dall’EEA, l'Agenzia Europea per l’Ambiente. Lo studio presenta una panoramica aggiornata e l’analisi della qualità dell’aria nel Vecchio Continente per il periodo 2000-2014 sulla base di dati provenienti da stazioni di monitoraggio ufficiali, tra cui più di 400 città in tutta Europa e traccia un quadro, è il caso di dirlo, inquietante. Tra gli altri risultati, si evidenzia che nel ...

Quindici anni di trasporti europei e una sola certezza: il dominio dell’automobile

gennaio 11, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
In queste settimane in cui la maggioranza delle città è rimasta stretta nella morsa dell’inquinamento atmosferico e delle polveri sottili - tra targhe alterne e blocchi temporanei del traffico - l’Agenzia Europea dell’Ambiente ha pubblicato una ricerca in cui analizza il settore dei trasporti, le tendenze ambientali, gli effetti sul clima e la salute e l’impatto che la tecnologia può avere in questo contesto. La ricerca dal titolo “Evaluating 15 years of transport and environmental policy integration” parte dalla constatazione che il settore dei trasporti interessa l'ambiente in modi diversi. Dalle emissioni di gas serra (GHG) e di altre sostanze dannose, all’inquinamento acustico - è, infatti, la principale fonte di rumore ...

“Meno di un chilometro di autostrada”. I Verdi contro il Ministero dell’Ambiente

dicembre 31, 2015 Nazionali, Politiche
“La riunione di Galletti ha partorito il nulla. Il Ministro dell'Ambiente continua ad essere imbarazzante e inadeguato e farebbe meglio a farsi da parte. Uno stanziamento di 12 milioni di euro è semplicemente offensivo: si tratta di una cifra che equivale, a malapena, al costo di un chilometro di autostrada. L’Italia ha bisogno di provvedimenti strutturali che si possono adottare solo con scelte economiche e infrastrutturali”. E' Angelo Bonelli, leader dei Verdi Italiani a scagliarsi, nella forma più esplicita, contro quella che a molti è sembrata una farsa da dare in pasto ai cittadini, più che una seria riunione di coordinamento Stato-Regioni e Comuni contro lo smog. "La ...

Fine anno con mascherina. Il “popolo inquinato” scende nelle piazze italiane

dicembre 30, 2015 Eventi, Idee, Nazionali, Politiche
Domani, ultimo giorno del 2015, il "popolo delle mascherine" scenderà nelle piazze di Roma, Milano, Torino e altre città d'Italia per il primo #FlashSmog nazionale, una mobilitazione promossa da Green Italia, Federazione dei Verdi e Possibile per dire basta all'avvelenamento da smog delle nostre città e alla dittatura del trasporto su gomma. Ma anche per raccogliere e dare spazio all'indignazione dei cittadini, che nei giorni scorsi hanno reagito numerosissimi, in maniera ampia e trasversale rispetto alle appartenenze politiche, a conferma che l'ambiente e la salute sono di tutti. Oltre alla possibilità di partecipare virtualmente all'evento postando foto "dell'aria che tira" o di quella che si vorrebbe, dalle ...

Un accordo pessimo, come l’aria che respiriamo. L’esito del Consiglio Ambiente contro lo smog

dicembre 21, 2015 Bollettino Europa, Rubriche
A pochissimi giorni dall'accordo di Parigi, il Consiglio Ambiente dell'Unione Europea ha discusso principalmente di riduzione dei livelli di agenti inquinanti nell’aria. Visto che, dati alla mano, le centraline di misurazione della percentuale di smog della maggioranza dei Paesi UE continuano a segnare cifre record. Il dossier all'esame dei Ministri europei prevede azioni da mettere in campo in caso di alte quantità di sostanze come l'anidride solforosa (SO2), gli ossidi di azoto (NOX), i composti organici volatili non metanici, le micropolveri sottili (Pm 2.5), l'ammoniaca e il metano. Dopo quasi due anni di lavoro, la presidenza di turno lussemburghese, alla fine del suo mandato, era decisa a incassare un accordo ...

Pianura Padana: i costi umani ed economici dell’inquinamento dell’aria

dicembre 4, 2014 Nazionali, Politiche
Ictus, infarti, tumori, asma, polmoniti, allergie e molte altre patologie. L'inquinamento uccide nel mondo 3,7 milioni di persone all'anno. La zona più inquinata d'Italia è la Pianura Padana: in Lombardia ogni anno muoiono 300 persone, l'80% delle quali (circa 230) nella sola Milano. Questo dato considera unicamente gli effetti acuti dell'inquinamento, e non prende in considerazione l'impatto maggiore dovuto all'esposizione cronica. Secondo l'ultimo rapporto dell'Agenzia Europea dell'Ambiente la Pianura Padana resta la peggiore d’Europa in termini di qualità dell’aria, insieme all'area più industrializzata ...

Cina: tra centrali a carbone e “villaggi del cancro”. La guerra di Li Keqiang

aprile 3, 2014 Internazionali, Politiche
Davanti a una situazione tragica e alle critiche della popolazione, il primo ministro cinese Li Keqiang ha dovuto dichiarare guerra all'inquinamento. “È l'allarme rosso della natura contro un modello di sviluppo miope e inefficiente”, ha detto Li durante l'ultima Assemblea Nazionale del Popolo (la riunione annuale del Parlamento). Per cui, ha continuato, la Cina combatterà l'inquinamento con la stessa determinazione con cui negli ultimi decenni ha affrontato la povertà. La guerra è aperta, ma secondo lo stesso Li Keqiang è l'intero modello cinese a essere sotto accusa. Perché, nel 2013, mentre il Pil cresceva (pur con un relativo rallentamento), centinaia di milioni di automobili inquinavano l'aria, ...

Polveri sottili e tumore al polmone: le evidenze del progetto Escape

ottobre 22, 2013 Progetti
Qual è il legame tra l'esposizione alle polveri sottili e l'insorgenza del tumore al polmone? A questa domanda ha risposto in modo drammaticamente chiaro il progetto “Escape - Studi di coorte europei sugli effetti dell'inquinamento atmosferico”. La coorte è una forma di ricerca che mira ad istituire in modo analitico, il nesso di causalità tra gli eventi ai quali è stato esposto un gruppo di cittadini e il risultato finale della salute di queste persone. L’obiettivo di Escape è di valutare gli effetti sulla salute (in termini di incidenza di patologie e di mortalità) dovuti ad esposizioni di lungo periodo agli inquinanti atmosferici in diversi paesi europei. Le prime stime ...

Inquinamento atmosferico: la fatica di Sisifo dell’Unione Europea

ottobre 21, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Quello dell’inquinamento atmosferico sembra un problema senza soluzione, da "fatica di Sisifo". Per un passo compiuto verso la riduzione della CO2, ce ne sono due indietro che ci fanno scivolare a valle, verso disastrosi scenari futuri, in cui si prospettano danni - potenzialmente irreversibili - alla salute umana e agli ecosistemi. A lanciare l’allarme, dopo l'OMS, è questa volta l’Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA) che sottolinea, non senza preoccupazione, come il particolato e l’ozono sfiorino ormai livelli allarmanti, nonostante il calo degli agenti inquinanti registrato negli ultimi dieci anni. Il periodo analizzato dall’Agenzia è quello che va dal 2009 al 2011, ed il giudizio è senza appello: il 90% degli europei che ...

Levante: in bicicletta e di corsa al sorger del sole

luglio 12, 2013 Rubriche, Very Important Planet
Basta sentirla con la chitarra in mano per capire che ha la stoffa di chi ha talento. Levante è la rivelazione dell’estate musicale. Il suo singolo “Alfonso” sta facendo il giro delle radio, sarà sui palchi del tour di Max Gazzè per 12 date, come artista di spalla ad aprire i concerti. Claudia Lagona, 26 anni, siciliana d’origine e torinese d’adozione, ha conquistato in fretta il favore di pubblico e critica. Anche per quel testo originale e liberatorio del singolo appena uscito, grottesco, sincero e sicuramente coraggioso. L’abbiamo intervistata alle prese con la trasferta nel capoluogo sabaudo, per la tappa piemontese della tournée di Gazzé. La città ...
Pagina 1 di 212»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende