Home » Politiche » Ultimi articoli:

Quinto Conto Energia: il derby inizia prima del fischio

Le bozze del Quinto Conto Energia, che tanto scompiglio hanno creato in questi giorni tra gli operatori del fotovoltaico, sarebbero confermate, almeno indirettamente: «In pratica, ci hanno fatto capire che la bozza è quella», ha commentato Giorgio Ruffini, presidente di Azione Energia Solare, a margine dell’incontro riservato tenutosi ieri a Roma tra i rappresentanti delle associazioni degli imprenditori del fotovoltaico, delle associazioni ambientaliste ed esponenti dei dicasteri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente. Per poter accedere agli incentivi, dunque, sarebbero confermati anche l’introduzione di un registro obbligatorio per gli impianti fotovoltaici con potenze superiori ai 3 chilowatt e i limiti di spesa: un limite semestrale e un ...

Rapporto Althesys: i conti in tasca alle rinnovabili

aprile 4, 2012 Eventi, Nazionali, Politiche
“Sui costi che aggravano la bolletta elettrica penso a un tavolo tecnico con il collega Passera, l'Authority e la società civile”. Lo ha scritto ieri, 3 aprile, su Twitter il Ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, in merito all'allarme rinnovabili degli ultimi giorni. “Bisogna fare bene i conti”, ha ribadito Clini, dopo che l'Autorità per l'energia ha comunicato che la bolletta elettrica italiana sale perché abbiamo esagerato con gli incentivi alle rinnovabili. E i conti sono stati fatti, con una certa cura, durante la presentazione del nuovo rapporto di Althesys, “L’Italia delle rinnovabili negli scenari globali: investimenti, competitività e ...

Emissioni CO2: Obama tenta l’ultimo colpo contro Romney

aprile 2, 2012 Internazionali, Politiche
L'amministrazione Obama si gioca l'ultimo tentativo di tagliare le emissioni di CO2 statunitensi prima delle nuove elezioni: l'Environmental Protection Agency (EPA) ha infatti proposto di regolamentare gli impianti di combustione alimentati a carbone, imponendo che riducano le proprie emissioni fino ad eguagliare gli impianti alimentati a gas. Questo limite si dovrebbe tradurre in un taglio delle emissioni di CO2 di circa la metà, da raggiungere, come media, nei prossimi 30 anni, secondo i New Source Performance Standards. Ma in realtà la nuova proposta non andrebbe a regolamentare le centrali a carbone esistenti, che attualmente contribuiscono per circa un terzo alle emissioni di gas serra statunitensi, né si applicherebbe agli impianti che inizieranno a essere ...

Efficienza energetica e incentivi alle rinnovabili: Kyoto Club e GSE fanno il punto

marzo 27, 2012 Nazionali, Normative, Politiche
“Siamo in linea con il raggiungimento dell'obiettivo di efficienza energetica al 2016, ma non di quello al 2020.” Rino Romani, Responsabile Unità Tecnica Efficienza Energetica dell'ENEA, fa il punto della situazione italiana nel corso del convegno “I nuovi incentivi per le rinnovabili elettriche e termiche e per l'efficienza energetica: stato dell'arte e prospettive”, organizzato dal Kyoto Club in collaborazione con GSE, il Gestore dei Servizi Energetici. I dati ENEA introdotti da Romani disegnano uno scenario in cui l'Italia risulta ancora conservare una relativa superiorità in termini di efficienza energetica, rispetto alla media europea, che ci porterà nel 2016 a risparmiare il 9,6% ...

FORSU: a Torino il convegno internazionale di ISWA

Probabilmente la differenza sta nel pensare il rifiuto come una risorsa: non come qualcosa da occultare in una discarica senza futuro, ma la fine di un ciclo da cui ne inizia un altro . È stato questo il punto di partenza di un ampio ragionamento, a livello internazionale, dal titolo “Il trattamento della frazione organica dei rifiuti urbani: sfide locali e globali”. Il workshop organizzato a Torino da Acea Pinerolese e Iswa (International Solid Waste Association) - l'associazione internazionale, indipendente e no-profit, che riunisce aziende, enti, istituti di ricerca e professionisti che operano nel settore - è stato una preziosa ...

Avvicinare il campo al laboratorio. All’agricoltura sostenibile serve più ricerca

Per un'agricoltura più sostenibile, investire in ricerca e innovazione è fondamentale. Legambiente, Firab e Flc Cgil sono d'accordo su questo punto: a norme che riconoscano il valore delle aziende impegnate per rendere più green la loro agricoltura, la PAC, la Politica Agricola Comunitaria dell'UE in corso di riforma, dovrà affiancare una maggiore attenzione alla ricerca. «Dobbiamo avvicinare il campo all'innovazione, rendere questi due mondi più vicini», dicono agricoltori, studiosi e ambientalisti. «Nella definizione della PAC post 2013 – spiega Vincenzo Vizioli, presidente di Firab (Fondazione Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica) – non solo bisogna promuovere, in modo deciso, i modelli agricoli ...

L’Italia frana e le collezioni geologiche di Quintino Sella stanno chiuse in magazzino

marzo 2, 2012 Nazionali, Politiche, Progetti
Un museo di scienze naturali si ammazza anche così. Gli si toglie la sede, magari storica, che viene sgombrata di fossili e carte antiche e venduta al miglior offerente. È quello che è accaduto al Museo Geologico di Roma, voluto da Quintino Sella, inaugurato nel 1885 dal re Umberto I e miseramente chiuso nel 1994. Le collezioni vennero imballate, e da allora non sono più visibili. Negli anni, sono passate sotto la custodia della Presidenza del Consiglio e poi del Ministero dell’Ambiente, seguendo le vicende degli enti poi confluiti nell’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), che attualmente si occupa di questo patrimonio. «Nel 1994 – ...

“Il ritardo Costa”. Occhi puntati su emissioni e rotte delle grandi navi

Quando si parla di inquinamento marino e impatto ambientale sulle coste e i fondali, la prima cosa che viene in mente sono i rifiuti vaganti e quelli sommersi, non certo una nave da crociera, e nemmeno un’imbarcazione cargo. Eppure, una sola nave di questo tipo, in un anno, è  in grado di produrre più emissioni rispetto a molti piccoli stati, e una rotta sbagliata e azzardata – vedi l’incidente della Costa Concordia – può mettere in pericolo l’ecosistema marino di una zona costiera piuttosto ampia. Figuriamoci quando questi incidenti si ripetono a raffica, come in una "maledizione". Anche l’Ecofin, il consiglio europeo dei Ministri dell’Economia, ha finalmente compreso la ...

Bioeconomia: una risposta da 45 miliardi di euro alla crisi europea

febbraio 28, 2012 Internazionali, Politiche
Le previsioni non lasciano spazio a dubbi: di qui al 2050, la popolazione mondiale sfiorerà i 9 miliardi di abitanti, con ripercussioni pesanti sulle risorse naturali, l’ambiente e i cambiamenti climatici. E se questo aumento vertiginoso non riguarderà direttamente i paesi dell’Ue, le conseguenze, complice la globalizzazione, ci toccheranno da vicino. Per questo, l’Europa non potendo stare a guardare, ha deciso di rafforzare la scelta della sostenibilità come strada obbligata e fruttuosa. Quella che fino ad oggi era apparsa spesso come "un'opzione" di sviluppo, oggi risulta infatti una componente irrinunciabile per una crescita a misura d'uomo e di pianeta. Partendo da queste considerazioni, la Commissione Europea ha presentato, ieri ...

La spesa cambia: meno ipermercati e più farmer’s markets

febbraio 27, 2012 Nazionali, Politiche, Prodotti, Servizi
Meno ipermercati e più farmer's markets. Il modo di fare la spesa degli italiani sta lentamente cambiando, in maniera non del tutto prevedibile. I dati Istat diffusi in questi giorni parlano di un deciso calo a dicembre 2011, rispetto al 2010, delle vendite al dettaglio, sia nei piccoli negozi di quartiere (-3,5%), sia nella grande distribuzione (-3,9%), e in particolare negli ipermercati (-4,4%). Numeri che fotografano un'Italia più propensa al risparmio, a una spesa più meditata, con meno sprechi, ma anche a stili di consumo diversi. La crisi non solo sta inducendo a mettere qualche prodotto in meno nel carrello, ma anche a scoprire o riscoprire valori, emozioni, ...
Pagina 32 di 55« First...1020«3031323334»4050...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende