Home » Pubblica Amministrazione » Ultimi articoli:

ReLand: a Cambiano il primo parco dedicato al riuso in architettura e design

A Cambiano, nell'area metropolitana di Torino, sorgerà un grande parco sperimentale dedicato ai temi del riuso e del riciclo declinati nell’ambito dell'architettura, del design e dell’arte. Il progetto si chiama ReLand - Parco Sperimentale per la Resilienza e il Riuso ed è stato sviluppato dall’associazione Offgrid Italia in collaborazione con il Dipartimento Architettura e Design del Politecnico di Torino. Il parco sarà realizzato su un'area pubblica vicina all'asse ferroviario con Santena di circa 8.100 m², messi a disposizione dal Comune di Cambiano. L’area verrà attrezzata con strutture ed elementi ricavati dalla riconversione di materiali "di scarto". ReLand, oltre a consentire alla cittadinanza locale di mettere in pratica i ...

In Emilia Romagna il monitoraggio dell’aria diventa “tascabile”

Uno strumento per rilevare la presenza di benzene nell’aria anche a bassissime concentrazioni, con un sensore grande quanto una moneta da due euro, che funziona con pochissima energia e occupa complessivamente lo spazio di una scatola di biscotti. È il frutto di 15 anni di ricerche dell’Istituto per la Microelettronica e i Microsistemi (IMM) del CNR di Bologna svolte in collaborazione con il consorzio Proambiente, che fa parte della Rete Alta Tecnologia gestita da Aster, società della Regione Emilia-Romagna per l’innovazione e la ricerca industriale. Il progetto di realizzazione di questo strumento è iniziato presso IMM ...

Recupero, depurazione, stoccaggio: processi e impianti per salvare l’”oro blu”

La fine del mese di ottobre è arrivata e sulla maggior parte del territorio italiano continua a non piovere. La siccità e gli incendi di quest'anno hanno messo a dura prova l'agricoltura, i boschi e gli acquedotti, ma soprattutto hanno riportato prepotentemente l'attenzione su una risorsa sempre più preziosa e la sua gestione: l'acqua. E'ormai evidente, infatti, che non potrà più essere percorribile, nel futuro prossimo, il modello del consumo senza recupero, ma servirà sempre più affidarsi ad impianti e tecnologie di recupero e stoccaggio delle acque piovane e depurazione di ogni tipo di scarico liquido, sia in ambito civile che industriale. Ovvero: mai buttare via una goccia e ripulire tutto il ...

ANIE: incentivare l’accumulo tra i “prosumer” porta risultati. L’esempio della Lombardia

ANIE, la Federazione di imprese che forniscono prodotti, sistemi e soluzioni tecnologiche per l’efficientamento energetico e lo sviluppo sostenibile delle infrastrutture pubbliche e private e di mercati strategici come l’industria, la mobilità elettrica, l’energia e il building, ha accolto con soddisfazione l’esito dell'iniziativa di Regione Lombardia per finanziare ai privati cittadini residenti l’acquisto e l’installazione di batterie o altri sistemi di accumulo da abbinare a impianti fotovoltaici. Questa iniziativa ha potuto infatti dimostrare, numeri alla mano, che esiste nel nostro Paese un mercato molto ricettivo sul tema dello storage. Il Bando accumuli “Misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici – Bando 2017” si è concluso ...

La “smart land” Friuli Venezia Giulia protagonista all’Expo di Astana

Il Friuli Venezia Giulia si presenta all'Expo Kazakistan 2017 "Future Energy" di Astana come una smart land in grado di fare sistema e incubare progetti di sostenibilità ambientale ad alto tasso di innovazione da esportare nel mondo. Da domenica 30 luglio a sabato 5 agosto la regione autonoma del Nord Est sarà ospite del Padiglione Italia, dove presenterà alcune delle eccellenze "green & smart" nate sul territorio, grazie alla collaborazione tra pubblica amministrazione, università e imprese private. E'il caso del digestore Bionet di Udine, per la produzione di bioenergie da rifiuti organici, che a seguito di un protocollo d'intesa (la firma è in programma lunedì proprio ad Astana) sarà presto replicato ...

Turismo outdoor: ecco come Langhe e Roero si attrezzano per conquistare i visitatori con le e-bikes

Langhe e Roero, il cuore turistico del Piemonte collinare che gareggia con la Toscana nell'attrazione degli stranieri (e che dal 2016 è anche la nuova casa della redazione di Greenews.info), stanno evolvendo dal punto di vista turistico. Da destinazione quasi esclusivamente enogastronomica (basti citare la Fiera del Tartufo) sono arrivate a conquistare nel 2014, insieme al Monferrato, il prestigioso riconoscimento UNESCO per i "Paesaggi Vitivinicoli". E oggi puntano a superare il cicloturismo per soli sportivi (quello fatto di polpacci torniti e ben depilati e di sfide sudate contro sé stessi su pendii inaccessibili ai più), per allargare l'offerta del turismo outdoor ad un pubblico di visitatori ben più ampio: attento e responsabile, ma non necessariamente in forma fisica da Giro d'Italia. ...

Eco Tour di Sicilia: tutti elettrizzati dall’ecoturismo sull’isola

735 anni dopo i Vespri Siciliani, francesi e abitanti dell'Isola fanno definitivamente la pace in nome della mobilità elettrica. Potrebbe essere questa la sintesi "monumentale" di quanto accaduto ieri a Palazzo dei Normanni, a Palermo. Con i francesi della Renault - pionieri dell'auto elettrica in Europa - da un lato, la Regione Siciliana dall'altro, l'Enel come "garante" e sopra a tutti, a tirare le fila, il gran regista (nonché finanziatore) dell'accordo, Tommaso Dragotto, patron di Sicily by Car. Capace di appassionare ed elettrizzare tutti con l'idea di un "Ecotour di Sicilia", ovvero l'opportunità, per i milioni di turisti che la Sicilia attrae ogni anno, ...

Pistaaa! 18 Comuni e 3 associazioni danno vita alla “blue way piemontese”

Stasera alla Terrazza Martini di Pessione, in provincia di Torino, verrà presentato ufficialmente il progetto "Pistaaa - La Blue way piemontese", promosso dalle associazioni CioCheVale, Il Tuo Parco e MuovitiChieri per la realizzazione di un percorso cicloturistico che utilizzi sentieri e "strade bianche" (le strade sterrate di campagna) già esistenti per connettere tratti di pista ciclabile senza che si debba colare ulteriore asfalto, se non unicamente per la creazione di piccoli nuovi collegamenti, dove necessario a mantenere la continuità del tracciato. Questo progetto di valorizzazione e tutela di un territorio periferico-rurale che si estende dalla porta Sud di Torino (Moncalieri) al Chierese, fino al ...

“Ciclovia del Sole”: l’Europa che abbatte i confini grazie alla bicicletta

Unirà l'Europa a dispetto di lingue e frontiere, l'infrastruttura green che collegherà Capo Nord a Malta. E' la Ciclovia del Sole, itinerario cicloturistico e naturalistico parte del circuito Eurovelo 7. Per realizzare l'infrastruttura leggera, che attraverserà anche la penisola ed è stata dichiarata "strategica" dal Governo, la legge di stabilità destina un finanziamento di circa 10 milioni di euro sui venti necessari per il tratto emiliano-romagnolo, nell'ambito di un complessivo stanziamento di 96 milioni di euro per quattro ciclovie di interesse nazionale – oltre la Ciclovia del Sole, il Grande Raccordo Anulare delle Bici (GRAB) di Roma, la Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese e la VenTo, la ciclabile Venezia-Torino ...

Raccolta differenziata: il futuro è nel porta a porta con mezzi elettrici. L’esempio di Alba

E'stato presentato ieri ad Alba, "capitale" del territorio Unesco di Langhe, Roero, Monferrato, il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti urbani, che sarà affidato dal Consorzio Albese Braidese Rifiuti (Co.A.B.Se.R.) alla società Stirano, del Gruppo Egea. Una rivoluzione in città che punta su due aspetti chiave: il coinvolgimento attivo della popolazione e l'integrazione nella flotta di nuovi mezzi e tecnologie - a partire dai 32 Goupil G3, i veicoli elettrici forniti a Stirano dalla società romana Exelentia, che serviranno anche le città di Pesaro e Urbino, nelle Marche, e Loano, in Liguria. Il nuovo ...
Pagina 1 di 1412345»10...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende