Home » Prodotti » Ultimi articoli:

Dagli Stati Uniti, le automobili biodegradabili

febbraio 9, 2012 Prodotti, Prodotti
Le automobili del futuro? Compostabili ed eco-friendly. Perchè ad inquinare non sono solamente le emissioni di carbonio che fuoriescono dai tubi di scarico delle auto, ma anche i materiali che le compongono. E' così che in questi giorni, John Viera, l'esperto di sostenibilità ambientale dell'americana Ford, ha annunciato i miglioramenti, dovuti ad anni di ricerca, delle automobili Ford in termini di sostenibilità ambientale relativi ai materiali con cui vengono costruite. La novità risiede nell'introduzione di componenti completamente naturali delle nuove vetture Ford. L'obiettivo è di rendere 100% biodegradabili gli interni delle auto del futuro. Attualmente la casa automobilistica americana fa uso di prodotti di soia e di ...

Sei Equo o sei Bio? Differenze, scandali e certificazioni di due visioni del mondo

febbraio 6, 2012 Prodotti, Prodotti
In base alle rilevazioni dell’Ismea, nel primo quadrimestre del 2011, nonostante la crisi, i consumi di prodotti biologici sono cresciuti dell'11,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, quando la spesa media per il biologico in Italia ha superato i 3 miliardi di euro. Ma anche il mercato dell'equo e solidale fa registare buoni profitti. Nel 2010, i prodotti a marchio Fairtrade, una delle più importanti certificazioni a livello mondiale, hanno realizzato 49,5 milioni di fatturato. Il 2010 si è chiuso con il segno più anche per Altromercato, consorzio di botteghe eque e solidali che, a differenza di Fairtrade, fa parte dell’Associazione ...

Hibu, le t-shirt ecologiche che raccolgono gli scarti dell’alta moda

Prima ancora che dal numero, dal cartellino di autenticità e dalla firma del suo creatore, le eco t-shirt di Alessandro Acerra le riconosci dagli occhi delle figure. Grandi, bianchi con la pupilla nera, stilizzati eppure espressivi, simili a quelli di un gufo. Da qui viene il nome del marchio, Hibu (hibou in francese significa gufo), e sicuramente anche un po’ del successo delle t-shirt. Che di particolare hanno anche un’altra cosa: sono in cotone biologico, decorate con stoffe preziose, tessuti di scarto dell’alta moda recuperati, fatte a mano una per una. Unendo così la qualità sartoriale italiana alla moda sostenibile, l’unicità di ogni capo ...

Sacchetti per la spesa: basta con i finti compostabili “additivati”

gennaio 16, 2012 Normative, Prodotti, Prodotti
A un anno dal bando dei sacchetti non biodegradabili, è l’ora di tracciare un bilancio. Che è pieno di luci e ombre, sfumature, notizie buone e cattive. La rivoluzione, in poche parole, è iniziata, ma per adesso appare ancora incompiuta. Lo stop alle buste di plastica tradizionali ha cambiato le abitudini dei cittadini ed è stato accolto con un certo favore favore anche dai negozianti, come dimostra un’indagine realizzata da Renato Mannheimer per Assobioplastiche. Restano però alcune criticità, che fanno capo a un unico grande problema: attualmente, in circolazione, oltre ai sacchetti biodegradabili e compostabili, ce ne sono altri – i cosiddetti “additivati” – ottenuti ...

Innovazione nelle rinnovabili: a Pisa il primo fotovoltaico galleggiante

gennaio 12, 2012 Prodotti, Prodotti, Progetti
A due passi da Pisa, in località Colignola, frazione del Comune di San Guliano Terme, è in corso una sperimentazione unica in Italia: un impianto fotovoltaico galleggiante che, per la prima volta, utilizza pannelli mobili a concentrazione, è stato attivato all’interno di un laghetto artificiale di proprietà di un privato. L’impianto è stato inaugurato ufficialmente nel mese di dicembre, alla presenza di Andrea Pieroni, presidente della Provincia di Pisa, Juri Sbrana, vicesindaco di San Giuliano Terme e Alessandro Giari, presidente del Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa), incubatore di imprese ad alto contenuto tecnologico che si è appena aggiudicato il premio “Best science-based incubator award 2011”, ...

I pannelli solari low cost potrebbero diventare realtà

gennaio 9, 2012 Prodotti, Prodotti
Da oggi i pannelli solari a basso costo potrebbero diventare una realtà. La notizia arriva dal Technion-Israel Institute of Technology, dove un gruppo di ricercatori ha trovato una soluzione tecnologica per rendere meno costoso il processo di manifattura dei pannelli solari. Il problema è infatti che, per continuare a diffondersi e competere con l'energia prodotta dai combustibili fossili, l'energia solare deve diventare più efficiente e meno costosa. Soprattutto nelle fasi di crisi economica come quella attuale. La tecnologia dominante nel campo dell'energia solare, è oggi quella dei pannelli solari a base di silicio, i cui costi sono molto elevati. Questi costi di produzione, insieme alla crisi economica, ...

Giocattoli ecologici, tra la nostalgia del legno e i nuovi materiali

dicembre 16, 2011 Prodotti, Prodotti
Quest’anno, un po' per crescente sensibilità ambientale, un po'per necessità di riciclo, aumentano sul mercato i giocattoli ecologici, fatti con materiali di recupero e privi di sostanze derivate dal petrolio. E sono sempre di più i genitori che li scelgono: così che i bambini possano giocare più sicuri e divertirsi, toccare e avvicinare al viso i loro oggetti preferiti, dalle bambole ai trenini. Un aspetto non di poco conto, considerando anche l’importanza che i giocattoli rivestono per lo sviluppo del bambino. «Il gioco in generale, e soprattutto il gioco simbolico o di finzione, che compare entro i due anni di vita, permette al bambino di ...

EURAC ed Elpo insieme per testare 25 tecnologie fotovoltaiche

novembre 22, 2011 Prodotti, Prodotti, Progetti
A Rossano Veneto, in Provincia di Pordenone, è in fase di costruzione un impianto fotovoltaico sperimentale, il “Parco Fotovoltaico Sperimentale Multi Tecnologico”, i cui lavori di costruzione inizieranno a Febbraio 2012. L’impianto, costruito dall’azienda Elpo in collaborazione con EURAC- Istituto per le energie Rinnovabili di Bolzano, sarà composto da 25 diversi tipi di moduli fotovoltaici, ognuno di una marca diversa e di 2 kilowatt di potenza. Il fine della sperimentazione, che continuerà per 20 anni, cioè la durata media della vita di un impianto fotovoltaico, è infatti quello di avere dati obiettivi sulla resa dei diversi moduli, siano essi policristallini o a film sottile, ...

Change Up: come il consumatore può cambiare le regole con acquisti responsabili

novembre 21, 2011 Eventi, Prodotti, Prodotti
Sostenibilità anche negli acquisti, come controparte di quella nella produzione. È la proposta di ‘Change up! Scelgo io’, il primo salone e temporary shop del vivere sostenibile che, lo scorso week end, ha esposto a Milano nuove idee in vista delle prossime festività, con una selezione di marchi e aziende di vari settori: dalla moda sostenibile alla cosmesi naturale e cruelty free, dall’alimentazione sana al green design. “La strada della sostenibilità è una necessità per tutti, che noi non viviamo come una rinuncia, bensì come una continua scoperta di nuove possibilità - sostengono le organizzatrici - una strada che percorriamo ogni giorno con entusiasmo e curiosità, cercando di ...

RECOIL: come l’olio della friggitrice può creare energia, calore e green jobs

novembre 17, 2011 Prodotti, Progetti, Servizi
Ciò che è noto, è che l'olio esausto inquina e causa problemi all'ecosistema. Ciò che, invece, ancora non si sa, è che tramite l'olio esausto è possibile creare energia elettrica e termica. E' questo l'obiettivo del progetto RECOIL, RECovered waste cooking OIL for combined heat and power production, ovvero: olio vegetale esausto recuperato per la produzione combinata di energia elettrica e termica. Il progetto, presentato lo scorso 11 novembre alla fiera Ecomondo di Rimini, vede come partner AzzeroCO2, CONOE (il Consorzio Obbligatorio Nazionale di raccolta e trattamento oli e grassi vegetali e animali esausti),  Legambiente, Kyoto Club ...
Pagina 11 di 17« First...«910111213»...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende