Home » Progetti » Ultimi articoli:

Apoteca Natura: un’indagine sul rapporto tra ambiente e salute e la percezione del cittadino

ottobre 3, 2013 Aziende, Non-Profit, Pratiche, Progetti
Costruire percorsi di sensibilizzazione basati sulla consapevolezza dello stretto legame esistente tra salute e ambiente. E' questo lo scopo del progetto “Ambiente & Salute”, frutto dell’impegno congiunto di Apoteca Natura - network di farmacie specializzate in salute  naturale, creato da Aboca - e ISDE (International Society of Doctors for the Environment), associazione nata per la promozione e la diffusione delle conoscenze scientifiche relative al rapporto ambiente-salute. L'idea, spiega il responsabile scientifico di Apoteca Natura (500 farmacie aderenti in Italia, 120 in Spagna), Roberto Zizza, "è quella di guidare i pazienti in percorsi di salute che contemplano, dove è possibile, prodotti naturali, e nella ...

GREENS: la parete verde modulare si prepara al debutto sul mercato

settembre 17, 2013 Prodotti, Prodotti, Progetti
“Greens” (GREen ENvelop & System) è l’acronimo di un progetto di parete verde nato nell'ambito del Polight, il polo dell'edilizia sostenibile e dell'idrogeno, gestito dall'Environment Park di Torino. Modularità, leggerezza ed ecocompatibilità sono le caratteristiche che distinguono Greens da altre tipologie di pareti verdi. «La necessità di modularità e leggerezza nasce da esigenze specifiche di natura tecnologica della principale azienda partner del progetto» ha spiegato Roberto Giordano, coordinatore di Greens e professore aggregato in Tecnologia dell'Architettura del Politecnico di Torino. E l'ecocompatibilità? Una parete verde non è sostenibile per definizione? «Non è tutto oro quel che luccica. Queste tecnologie - ha sottolineato Roberto Giordano - sono spesso realizzate da ...

Epic: il cartone ecologico diventa manifesto di “Puliamo il mondo”

settembre 12, 2013 Progetti, Recensioni
Dal 5 settembre la 20th Century Fox distribuisce il film di animazione Epic Il mondo segreto nelle versioni per l’home-entertainment. La pellicola, uscita a maggio nelle sale italiane, è basata sul libro “The LeafMen and the Brave Good Bugs” di William Joyce e racconta le avventure di Mary Katherine (detta MK), la figlia 17enne dell’eccentrico professor Bomba, impegnato nelle ricerche per dimostrare che la natura non è altro che un micro-cosmo abitato da esseri piccolissimi invisibili agli uomini. Sebbene MK sia scettica sulla teoria del padre, avrà presto modo di constatare che ...

Il bio rende di più. Lo dimostra il modello Biosus dell’INEA

settembre 11, 2013 Aziende, Pratiche, Progetti
Si è chiusa ieri, con numeri a segno più per tutto il settore del biologico, l’edizione numero 25 del Sana. In Italia continuano a crescere i consumi di prodotti bio, con un aumento di quasi il 9% del primo quadrimestre 2013, e sale anche il numero delle aziende bio: più 3 per cento nel 2012, arrivando a 49.079 operatori, con una superficie agricola coltivata pari a oltre un 1 milione di ettari. Una scelta sempre più diffusa, perché in grado di coniugare la sostenibilità ambientale con quella economica, in tempi di margini sempre più ridotti per gli agricoltori. Il progetto Biosus, realizzato dalle Università ...

Progetto LAIKA: quanto vale la riduzione della C02 a livello locale?

agosto 5, 2013 Nazionali, Politiche, Progetti
Il cambiamento climatico è ormai, in tutta evidenza, un problema mondiale e i gas serra generati dalle attività umane sono riconosciuti come la causa principale del riscaldamento globale. Partendo da questa constatazione le politiche di mitigazione si concentrano in quei settori considerati responsabili delle emissioni attraverso diversi strumenti. Nell'Unione Europea, in particolare, è attivo l'UE-Emission Trading System (EU-ETS), sviluppato per affrontare il problema delle emissioni nei settori industriali (responsabili di quasi il 40% delle emissioni a livello europeo). Per raggiungere l'obiettivo di riduzione del pacchetto "Energia & Clima" è però fondamentale considerare le emissioni anche nei settori non-EU-ETS (responsabili, questi, di quasi il 60% delle emissioni) ...

Nel Parco del Monte Fenera una sintesi tra la natura e il costruito di un ex stabilimento industriale

luglio 26, 2013 Aziende, Pratiche, Progetti
In tutta Europa, a partire dagli anni ’70, molte aree industriali sono state abbandonate, rese prive di qualunque altra funzione e cariche di scorie provenienti dalle lavorazioni che per anni vi si erano svolte. Nel giro di pochi anni, il rimpiazzare i vuoti era diventata l’esigenza prioritaria piuttosto che il cogliere le opportunità derivanti dal cambiamento. Anche nel nostro Paese si è assistito ad un fenomeno analogo:la crisi dei sistemi industriali e la conseguente perdita di funzioni di determinate aree urbanizzate hanno reso disponibili diversi settori urbani, dando origine così al dibattito sul futuro e la destinazione delle aree dismesse, sulle loro potenzialità d’uso, sull’occasione che ...

Auto a benzina che diventano elettriche. Un SUMMIT sul “retrofit” in Veneto

Si può convertire l’auto a benzina in una a trazione elettrica? Sì, la tecnologia in buona sostanza c’è già. Ma una volta convertita, o più esattamente “retrofittata”, si può guidarla in Italia? No, perché mancano i decreti attuativi che permettano l’omologazione (e quindi la circolazione) del veicolo e, in secondo luogo, una rete diffusa di distribuzione del “carburante” elettrico. Da queste semplici considerazioni – che fanno pensare al solito “siamo in Italia” – nasce il progetto SUMMIT, acronimo di Sustainable Urban Mobility Management In Treviso Province, che ha come ente capofila Ascotrade, azienda di fornitura di gas ed energia elettrica, e come partner otto comuni della Marca trevigiana (Castelfranco Veneto, Conegliano, Follina, Montebelluna, Oderzo, Pieve di Soligo, Treviso, Vittorio Veneto), ...

Marco Moretti: l’ecoturismo visto da un viaggiatore di professione

luglio 16, 2013 Idee, Progetti
Greenews.info ha intervistato per la sezione Green News di LaStampa.it, Marco Moretti, reporter di viaggi e giornalista ambientale, fotografo e autore di guide turistiche, che, dopo aver trascorso gli ultimi venticinque anni girando tutto il mondo, ha fondato il sito ecoturismoreport.it. Con lui abbiamo fatto il punto su cosa vuol dire oggi essere un “ecoturista”. Ecco la seconda parte dell'intervista. D) Moretti, lei ha visitato praticamente tutto il mondo. Ci sono luoghi dove è più facile viaggiare in modo sostenibile e altri dove - per problemi di infrastrutture, trasporti, ecc. - diventa oggettivamente difficile? Secondo me non è mai un problema di luoghi, ma di persone: la sostenibilità del viaggio ...

Ulisse, il bisonte europeo torna in libertà

luglio 11, 2013 Aziende, Pratiche, Progetti
La speranza è che il suo nome sia garanzia di un ritorno a casa e di una nuova vita in libertà, senza finire preda di cacciatori e bracconieri. Ulisse, un giovane bisonte europeo di un anno,  nato e cresciuto nel parco  di conservazione Natura Viva di Bussolengo (Verona), verrà rilasciato il prossimo ottobre nell’area dei Carpazi meridionali. Fino a un secolo fa questi grandi mammiferi erano presenti in tutta l’Europa orientale, dalla Polonia alla Russia, fino al Kazakistan.  Poi, a causa della caccia eccessiva, si sono estinti,  e la specie è sopravvissuta solo grazie agli individui allevati nei giardini zoologici. ...

“Ferrovie delle meraviglie”: amarcord tra i binari dimenticati della penisola

luglio 3, 2013 Idee, Progetti, Recensioni
La prima cosa che viene in mente è la piccola stazione di Piovarolo, fantomatico paesello della provincia rurale padana, in cui uno zelante Totò ferroviere veniva spedito al confino dopo essere arrivato ultimo ad un concorso pubblico. A Piovarolo arrivava un solo treno al giorno, e neanche si fermava. Ma almeno passava. Nelle stazioni e negli scali ferroviari ritratti in “Ferrovie delle meraviglie”, invece, da anni non si sente il fischio di un treno. Nonostante il titolo dal vago sapore futurista possa far pensare a un elogio della velocità e dello sviluppo del trasporto ferrato, il volume fotografico edito da Co.Mo.Do (Confederazione Mobilità Dolce) è un viaggio un po’ malinconico ...
Pagina 8 di 36« First...«678910»2030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende