Home » Impressioni di viaggio » Ultimi articoli:

Viaggio in Svizzera con famiglia, tanti mezzi pubblici e due auto In collaborazione con Greencommerce.it

Chiunque abbia figli piccoli sa che non è facile né rilassante spostarsi in viaggio. Tantomeno se si cerca di farlo ricorrendo massicciamente ai mezzi pubblici e, per di più, nel bollente periodo estivo, che mette a dura prova la capacità di attesa e sopportazione. Quest'anno però - complice la nascita della mia piccola (2 mesi) e la passione del più grande (2 anni) per i treni - ho voluto provarci, scegliendo, per questo viaggio di 5 giorni tra Piemonte e Svizzera, le modalità che più potessero rispecchiare, a mio avviso, "l'esperienza comune" e una facile accessibilità. Ho testato cioè una formula "mediamente ...

Tra campi di grano e fotovoltaico: la quarta settimana di Orlando

Continua il reportage di viaggio verso Santiago de Compostela di Orlando Manfredi: "fromOrlandotoSantiago"! Per ora sono ancora di scena le infinite mesetas di Castilla, molto affascinanti alle prime luci dell'alba o al tramonto, o di notte, sotto il manto della via lattea, senza trascurare l'abbassamento sensibile della temperatura, altrimenti proibitiva. Quello che per alcuni è il tratto "noioso" del Cammino (campi di grano poi campi di grano poi campi di grano e, talvolta, terra arida e basta) è, del resto, quello dove ancora capita di trovarsi con pochi pellegrini nel raggio di chilometri, e di attraversare villaggi rurali, dove ancora non è così evidente la ...

Ancora storie di piedi e di passi: la terza settimana di Orlando

Tra passi, chilometri, canzoni, giubili e dolori, non è sempre facile tenere il vento in poppa. S'intende dolori "fisici", claro. Ma sul Cammino di Santiago vige la legge dei vasi comunicanti: ogni banale inconveniente fisico incide sullo spirito. In fondo, qui non si è molto altro che un corpo e una mente  che lavorano insieme per percorrere un lungo cammino, bellissimo e impegnativo. In più,  fare il pellegrinaggio con gli strumenti del cantautore richiede una perizia da equilibrista consumato.  Occorre abbandonarsi alla strada, farsi tirare per la manica, assorbire tutto come una spugna e poi essere in grado di "tirarsi fuori", prendersi i tempi per rielaborare l'esperienza e tradurla ...

Paestumanità: un’inizativa di azionariato ambientale

Castellabate è il piccolo borgo cilentano in cui arriva Claudio Bisio nel film "Benvenuti al Sud". Una piazzetta con vista mozzafiato, una lentezza imparagonabile, silenzio e deserto fino a tardo pomeriggio soprattutto in estate con i suoi quaranta gradi, e si capisce immediatamente come il personaggio di Bisio, il postino spostato per punizione da Milano, si sia potuto ambientare, in pochissimo tempo, ai nuovi ritmi meridionali. Io ci sono arrivata per lavoro, ma si respira comunque un’atmosfera di vacanza, di relax, ma soprattutto l’autenticità dei bar che chiudono per una lunga pausa pranzo e dei bus che passano senza seguire orari “troppo rigidi”. Flessibilità mediterranea, diciamo. Rientra tutto nel sapersi godere ...

Colombia: il fantasma dell’amianto mi insegue

luglio 25, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Con l'arrivo in Sud America proseguono le "Impressioni di Viaggio" del nostro corrispondente Carlo Taglia, in viaggio per il mondo a impatto e costo "zero". Nuovo continente, stessa contaminazione. Poco più di un mese fa avevo lasciato l’Asia, afflitta da un intenso consumo di amianto nel settore edile, preoccupato per le tragiche previsioni di morti future. Ma quando sono sbarcato in Sud America, nel porto colombiano di Buenaventura, la prima cosa che ho incontrato è stata un'immensa distesa di tettoie in eternit. L’intero paese è sommerso da queste coperture, in tutte le grandi città come Bogotà, Medellin, Cartagena, Barranquilla, Santa Marta e Buenaventura sono facilmente ...

Verso la terra del vino: la seconda settimana di Orlando

Con il racconto dell'arrivo nella regione spagnola della Rioja, prosegue la seconda settimana delle “Impressioni di Viaggio” di Orlando Manfredi, in cammino verso Santiago de Compostela. Tutte le utopie hanno sempre un costo terribilmente reale. Penso a Woody Allen che sogna Freud e gli dice "rivoglio indietro i miei soldi". Cosí, in certi momenti, mi scopro a dire "rivoglio indietro il mio Cammino", quello che sognavo di fare da un sacco di anni, ma che aveva bisogno di motivi speciali, alcuni dei quali segreti anche a me stesso. Una volta maturata in me la scelta di fare il Cammino, ci ho costruito intorno questo progetto culturale, una piccola utopia del Desiderio: essere trasparente e ...

Meditare coi piedi: la prima settimana di Orlando

Pubblichiamo la prima puntata delle "Impressioni di Viaggio" di Orlando Manfredi, nel suo cammino verso Santiago de Compostela, che lo ha visto percorrere a piedi, durante la prima settimana di viaggio, il tragitto da St. Jean Pied de Port a Lorca, passando per Roncisavalle, Larrasoaña, Pamplona e Cizur Menor. Nello spazio latteo e abissale della montagna stai passando il confine tra Francia e Spagna, ma tu non lo sai, e certo la nebbia a banchi, che cancella i contorni, fa la sua parte di traghettatrice da uno Stato a un altro. Una nebbia cortina, una nebbia sipario, dove spuntano croci di pietra, cavalli, greggi e frecce segnaletiche. Fino a dodici ore prima, il tempo ...

From Orlando to Santiago. Intervista a Orlando Manfredi

Un percorso musicale e teatrale nella natura. Un'operazione per invertire, a dispetto della crisi, le dinamiche della produzione culturale. Ma anche un modo diverso di affrontare il viaggio, alla ricerca di un rapporto più genuino con il territorio, con l'ambiente circostante e, in fondo, anche con se stessi. Sono questi alcuni dei fili che si intrecciano nel progetto «From Orlando to Santiago», che porterà il cantatuore e attore torinese Orlando Manfredi, in arte Duemanosinistra, a percorrere a piedi, a partire da lunedì, il cammino che porta a Santiago di Campostela. L'obiettivo? Realizzare un disco e uno spettacolo per far respirare la vita del ...

Alto-Adige: in viaggio (di piacere) nella “green valley” italiana

giugno 18, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
La prima cosa che si nota arrivando in questa ridente vallata sud-tirolese è il paesaggio da cartolina. Dolci colline verdi che si inerpicano via via fino a maestose cime dolomitiche, quelle delle Puez-Odle. La seconda è il profumo fresco dell’aria pulita. Già, perché qui, a differenza che nelle grandi città o nei centri anche piccoli di pianura, in primis quella padana, lo smog non arriva proprio. Gli esperti locali di marketing l’hanno per questo ribattezzata la “green valley” italiana ed è difficile accusarli di greenwashing. Un parco naturale dolomitico per tutelare un sito patrimonio dell’Unesco, energia verde per illuminare e riscaldarsi, prodotti a chilometri zero e spesso biologici ...

Cina e amianto, le prospettive di un tragico futuro

Osservo fuori dal finestrino del treno una lunga serie di tettoie in amianto tra gli edifici cupi cinesi con le finestre sbarrate. Il panorama  appare deprimente soprattutto perché spesso compaiono centrali nucleari fumanti, ma molto probabilmente la vera tragedia deve ancora arrivare. La Cina è il maggiore consumatore mondiale ed è il secondo produttore mondiale, dietro solo alla Russia, di asbesto. L’utilizzo del materiale killer ebbe, anche qui, un forte sviluppo dagli anni ’70 e, dato il ritardo tra l’esposizione alla sue fibre aerodisperse e la contrazione del mesotelioma, gli esperti prevedono che l’appetito della Cina, verso l'amianto, avrà le conseguenze più drammatiche nel mezzo di questo secolo. Entro l’anno ...
Pagina 5 di 9« First...«34567»...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende