Home » Rubriche » Ultimi articoli:

OGM: l’Europarlamento vota NO, ma Consiglio e Commissione non ascoltano Top Contributors

marzo 8, 2018 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo la lettera aperta che 6 europarlamentari di diversa appartenenza politica hanno diffuso ai media per denunciare l'indifferenza del Consiglio e della Commissione UE nei confronti dell'ennesimo voto del Parlamento contro l'autorizzazione degli OGM in Europa. Il 1° marzo 2018 il Parlamento europeo ha votato per l’ennesima volta contro l’autorizzazione degli OGM in Europa. Siamo 6 Europarlamentari di 6 paesi diversi e appartenenti a 6 diversi gruppi politici. Insieme negli ultimi 4 anni abbiamo depositato 22 obiezioni contro l’autorizzazione di OGM in Europa. Oggi, come nelle votazioni precedenti, queste obiezioni hanno incassato una maggioranza significativa nella plenaria del Parlamento. Nonostante questo, per ben 22 volte, il Consiglio dell’UE ...

Vado a vivere in montagna: quando le start up puntano in alto

marzo 7, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
D'abitudine quando si presenta un progetto di sviluppo locale dedicato alle zone interne o montane si fa leva sulla medicina che cura i mali classici: spopolamento, senilizzazione, decremento demografico, chiusura dei servizi pubblici e privati, abbandono delle attività primarie, degrado del territorio.... e la lista potrebbe essere molto più lunga. Oggi vi presentiamo un caso che rovescia la logica: la montagna non è più un problema, ma un'opportunità di sviluppo; la montagna è un desiderio, un'aspirazione per i nuovi montanari che vogliono piantare le loro tende nei piccoli borghi delle Terre Alte. Non solo per respirare aria fine e buona, mangiare i prodotti dell'orto, bere ...

Mattone su Mattone… La rivoluzione silenziosa in un blocco di terra cruda

febbraio 28, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
Il Senegal è diventato terra di cementifici e le periferie urbane sono una desolante sequenza di abitazioni squallide nell'estetica e poco salubri per gli inquilini: non vengono intonacate e formano un grande e opprimente "mare grigio" di cemento. Ma c'è un'alternativa per questi paesi che viene da lontano e affonda le radici nel sapere costruttivo locale, quella dei blocchi di terra cruda, che permettono oltre ad un risparmio sulla materia prima, la possibilità dell'autocostruzione grazie alla facilità della lavorazione. Ci credeva moltissimo Roberto Mattone - docente di Tecnologia dell'Architettura, Produzione Edilizia e Tecnologie per i Paesi in Via di Sviluppo presso il Politecnico di Torino – scomparso nel 2008, ma che ha lasciato ...

“La terra non è mai sporca”, un viaggio nel giardino comune dell’umanità

febbraio 27, 2018 Racconti d'Ambiente, Rubriche
"La terra non è mai sporca" (Add Editore, pp. 224, 17.50 €) è un libro nato in viaggio: le autrici (Carola Benedetto, indologa e regista e Luciana Ciliento, traduttrice e condirettrice del festival Per sentieri e remiganti) hanno incontrato persone molto diverse fra loro, ma accomunate dal profondo legame con la terra. Scrittori, agroeconomisti, cosmologi, musicisti, monaci, artisti, stilisti, funamboli, bioagricoltori, politici, scalatori raccontano la loro idea di terra, componendo una sorta di “grande giardino” della reciproca conoscenza, per ritrovare il mistero del mondo, perché come dice Pierre Rabhi, «la terra è di tutti». Non importa cosa si faccia nella vita, quale sia il nostro credo, senza la terra semplicemente non siamo. Il libro contiene ventuno interventi firmati, oltre che da Rahbi, da Roberto Moncalvo, Sveva Sagramola, ...

Baba Jaga: la fragilità della natura diventa arte sull’Appennino Tosco-Romagnolo

febbraio 23, 2018 Rubriche, Very Important Planet
Chiara (Tabaroni) è di padre ferrarese e madre veneta ma nata sulle colline umbre di Umbertide, Bruno (Fronteddu) è sardo di Dorgali. Ma il duo si è incontrato a Bologna dove lei si è laureata al Dams, covo degli "indiani metropolitani" del '77, e lui all'Accademia delle Belle Arti. Due artisti che con l'associazione Baba Jaga e il loro casolare isolato a Ca’ Colmello, nell’appennino tosco-romagnolo, sono diventati un punto di riferimento per i creativi che amano sperimentare nella natura. E sono tanti gli appuntamenti che organizzano in questo luogo magico, come il workshop residenziale "La danza del respiro" con la danzatrice belga Marie Close, che si tiene ai primi di marzo. E' solo uno dei tanti appuntamenti creati dai due artisti nel ...

Camminare Lentamente: la conoscenza del territorio passa dai piedi

febbraio 21, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
"Se vuoi arrivare primo cammina da solo, se vuoi arrivare lontano cammina insieme". Questo proverbio africano riassume al meglio tutta la filosofia di Camminare Lentamente, l'associazione con sede a Villanova d'Asti, in Piemonte, che promuove le camminate all'aria aperta come strumento per valorizzare le relazioni sociali, ambientali e con il territorio. "Una storia iniziata nel 2001", racconta il presidente Paolo Tessiore "poi nel 2013 ci siamo costituiti in associazione per la promozione sociale, grazie alle tante iniziative che portiamo avanti". All'origine c'era l'idea "di promuovere il cammino lento, il 'territorio lento', la relazione e l'aggregazione di essere umani in armonia con la natura. Negli ...

Cocò & Design: la cameretta Made in Tuscany che si monta con i fumetti

febbraio 14, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
"Un figlio ti cambia la vita", non è sempre una frase fatta. Vedi la storia dell'architetto milanese Roberta Galantino, creatrice di Cocò&Design, marchio italiano specializzato in arredi "bio" per l'infanzia. La libera professionista si è trasformata in imprenditrice quando, in attesa dell'arrivo della bimba adottata, ha iniziato a disegnare camerette e altri oggetti pensati per la pargola. Da quegli schizzi sprizza tanto amore che il marito Giovanni s'illumina e suggerisce di creare una linea d'arredamento. Roberta, prima di buttarsi negli affari, si lancia però in una ricerca di mercato per trovare arredi belli e sani, ma "non ho trovato aziende che producessero arredamenti green come li volevo io. Quindi ci ...

Basta con l’ambientalismo della privazione. Serve una “Ecologia del desiderio”

Siamo sicuri che continuare a parlare di tragedie, privazioni e rinunce spinga le persone verso atteggiamenti più ecologici? Non sarebbe forse più efficace promuovere i benefici (ambientali, economici e di salute) di una transizione alla green & circular economy? Nel suo nuovo libro "Ecologia del desiderio. Curare il pianeta senza rinunce" (Aboca Edizioni, pp. 208, 15 euro), Antonio Cianciullo, giornalista del quotidiano La Repubblica che da 30 anni segue i temi ambientali, prova a delineare l'appeal di questa nuova via dello "sviluppo sostenibile". Per la rubrica "Racconti d'Ambiente" pubblichiamo un estratto dell'Introduzione. Desideriamo veramente frenare il nostro impatto sul ...

“Leave everything and wonder”: il salto di Luca e Sara nella natura selvaggia

febbraio 9, 2018 Rubriche, Very Important Planet
Il pubblico televisivo li conosce per la partecipazione a "Ballando sotto le stelle", ma nella giovane storia dell'altoatesina Sara Bertagnolli e del torinese Luca Sguazzini c'è molta più densità di quanto si possa vedere sul piccolo schermo. Lei, dopo la laurea in storia e critica del cinema, è stata l’assistente personale e il braccio destro dello stilista Philipp Plein. E' poi attrice in diverse campagne pubblicitarie e cantante del gruppo MadameX insieme allo stilista Alessandro de Benedetti. Una buona carriere secondo gli standard del mondo patinato, eppure, come ama dire, "Senza paura ho scelto di cambiare vita e partire". Luca è invece un modello di fama, nato in Brasile e già protagonista di un viaggio in solitaria in Australia. In Italia si afferma come ...

Alberto Magnetti e le ottime ragioni dell’omeopatia

febbraio 7, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
Più di un italiano su cinque, 13 milioni in totale (erano 6 milioni nel 2000), secondo i dati Eurispes si cura con i medicinali non convenzionali. Sul gradino più alto del podio svetta l’omeopatia con ben il 76% di preferenze di questa "comunità" che, come confermano i numeri, non è una setta esoterica di invasati. Anzi, c'è un gran pezzo d'Italia che si affida consapevolmente all'omeopatia. Ramo della medicina con oltre due secoli di storia alle spalle che, nonostante periodi di messa in ombra, ha ripreso sicurezza, autorevolezza e ricevuto riconoscimenti scientifici e istituzionali importanti: "Io sono integrato, insegno Omeopatia all'Università da 15 anni e faccio parte ...
Pagina 10 di 148« First...«89101112»203040...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende