Home » Top Contributors » Ultimi articoli:

Riscaldamenti centralizzati: al 31 dicembre il termine per l’installazione dei dispositivi di contabilizzazione. Ma l’Italia non è pronta Top Contributors

dicembre 1, 2016 Normative, Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo l'intervento di Antonello Guzzetti, Country Manager Italia di Qundis, l'azienda tedesca leader nei sistemi per la raccolta dei dati sui consumi energetici e idrici, che mette in guardia sui danni che un'eccessiva accelerazione degli interventi per centrare la scadenza di legge potrebbe generare. In principio fu la UNI 10200 che stabiliva i dettami per una corretta ed equa ripartizione delle spese di climatizzazione invernale e acqua calda sanitaria in edifici di tipo condominiale, provvisti o meno di dispositivi per la contabilizzazione dell’energia termica. Sono poi arrivati il D.P.R. 59 ed il decreto legislativo n. 141/2016 ad imporre la data del 31 dicembre 2016 ...

Una finanziaria “green” per rilanciare l’Italia. Le 15 proposte di Legambiente Top Contributors

Pubblichiamo l'introduzione al documento "Una finanziaria green per rilanciare l'Italia", rilasciato da Legambiente nei giorni scorsi per avanzare proposte concrete e facilmente attuabili in vista della Legge di Bilancio 2017. 15 mosse per creare lavoro e investimenti in innovazione e riqualificazione ambientale, senza nuove tasse e a parità di gettito per il bilancio dello Stato. Non è vero che in questa fase complicata dell’economia italiana e globale si debbano rinviare gli investimenti destinati alla ricerca, all’istruzione o all’innovazione ambientale. Non è vero semplicemente perché nell’enorme bilancio dello Stato sono presenti enormi sprechi e vere e proprie distorsioni fiscali a danno dell’ambiente, oltre che a rendite insopportabili che ...

ISDE su Fertility Day: “Si parli delle condizioni ambientali che causano infertilità” Top Contributors

settembre 6, 2016 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo, in versione integrale, la lettera aperta indirizzata, oggi stesso, dai medici per l'ambiente di ISDE Italia al Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin, per ragionare sui temi del Fertility Day dal punto di vista delle cause dell'infertilità correlate a fattori ambientali. In  merito  alla  1°  Giornata  Nazionale  sul  Fertility  Day che  verrà  celebrata  il  22  settembre p.v.,  come Associazione Nazionale dei Medici per l’Ambiente (ISDE Italia) abbiamo letto con attenzione il razionale della giornata ed in particolare il programma in cui si affronteranno alcuni temi cruciali quali la possibilità di guarire dalla sterilità, il ruolo della Medicina Pubblica, la possibilità di preservare la fertilità anche ...

Nardone: “Le norme sulle costruzioni non bastano, bisogna capire il sottosuolo” Top Contributors

agosto 26, 2016 Rubriche, Top Contributors
Dopo l'intervento del Prof. Coviello del CNR, pubblichiamo un'altra testimonianza diretta del Dott. Raffaele Nardone, Consigliere Nazionale dei Geologi e componente della Commissione Tecnica Nazionale per il monitoraggio degli studi di microzonazione sismici, appena rientrato da un lungo sopralluogo nei luoghi terremotati. A differenza delle voci di questi giorni, concentrate sull'obsolescenza strutturale degli edifici crollati durante il sisma in centro Italia, Nardone solleva una questione più inquietante, legata alla natura del sottosuolo... Recandomi nei luoghi del sisma la prima impressione che ho avuto, subito dopo la rabbia e il senso di sconfitta che ha pervaso il mio stato d’animo, è che gli effetti del terremoto in superficie sono ...

Terremoti: il CNR propone un sistema riassicurativo per pagare i danni Top Contributors

agosto 25, 2016 Rubriche, Top Contributors
Le drammatiche conseguenze del terremoto nel Centro Italia hanno risollevato un ampio dibattito tra gli esperti sul tema della prevenzione del rischio sismico e idrogeologico e del risarcimento alle popolazioni colpite da danni di un'entità tale da mettere in difficoltà lo Stato stesso. Oggi pubblichiamo l'intervento sul tema del Prof. Antonio Coviello, ricercatore del CNR-Iriss e docente di Marketing Assicurativo all'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli In Italia i danni causati da catastrofi naturali sono stati risarciti tramite interventi ex post, generalmente ricorrendo a finanziamenti ad hoc. Per tali eventi, dal 1997 al 2003, sono stati stanziati 32 miliardi (fabbisogno finanziario stimato), di cui il 30% per le abitazioni civili. ...

“Mettersi in gioco per rinnovarsi”. Lettera estiva dal Parco CollinaPo di Torino Top Contributors

luglio 4, 2016 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo la versione integrale della lettera aperta diffusa da Ippolito Ostellino, direttore delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese, divenute recentemente Riserva MAB Unesco. Stiamo vivendo per tanti versi una stagione densa di momenti nei quali le certezze su processi avviati vacillano, in cui percorsi che parevano sicuri diventano pieni di insidie e precarietà. Tanti si domandano come trovare strade nuove, oppure già percorse ma precedentemente abbandonate, per ritrovare l’equilibrio e una rotta giusta che permetta di raggiungere obiettivi di giustizia sociale e ambientale. Il nostro successo mondiale ottenuto con il riconoscimento UNESCO del marchio CollinaPo ha ...

Il parere dei Medici per l’Ambiente sul nuovo decreto ILVA: “proroga eticamente inacettabile” Top Contributors

giugno 28, 2016 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo il testo integrale del parere sul "Decreto-legge n. 98/2016, recante disposizioni urgenti per il completamento della procedura di cessione dei complessi aziendali del gruppo ILVA", curato dal Dott. Agostino Di Ciaula, referente per la regione Puglia dell'ISDE, l'Associazione Internazionale dei Medici per l'Ambiente. Il contributo di ISDE, inviato alla Camera dei Deputati il 24 giugno scorso, è stato richiesto dal presidente della Commissione Attività Produttive della Camera, On. Guglielmo Epifani, "nell'impossibilità di procedere allo svolgimento di un ampio ciclo di audizioni sul provvedimento in parola, a causa dei tempi di approvazione estremamente ristretti". Il voler perseverare sullo “scenario ILVA” come unico possibile, obiettivo perseguito con nove ...

In memoria di Mario Zoccatelli, fondatore di GBC Italia Top Contributors

marzo 31, 2016 Rubriche, Top Contributors
Si sono tenuti ieri a Dossobuono (VR) i funerali di Mario Zoccatelli, fondatore ed ex presidente del GBC Italia, il Green Building Council Italia di Rovereto. Noi di Greenews.info lo abbiamo conosciuto nel 2010, quando ci invitò alla presentazione del primo protocollo LEED declinato per il mercato italiano. La sua passione e lucidità nel raccontare le prospettive dell'edilizia sostenibile ci affascinò da subito, tanto che nel 2013 decidemmo di firmare un protocollo di intesa per fare della nostra futura sede il primo caso studio nazionale del nuovo protocollo GBC Historic Building, il primo concepito e sviluppato interamente in Italia. Vogliamo ricordarlo pubblicando un estratto dell'attualissimo documento intitolato "Per un'edilizia DOC" lasciato in dote, ai soci di ...

Leonardo Boff: “Il capitalismo sarà sconfitto dalla Natura”

Su segnalazione di Antonio Lupo, medico di ISDE Italia (che ne ha tradotto il testo originale), pubblichiamo l'articolo del teologo brasiliano Leonardo Boff (esponente delle correnti progressiste della Chiesa Cattolica latinoamericana), apparso su Portal Sur e ripreso oggi dal magazine Cuba Debate. Vi è un fatto innegabile e desolante: il capitalismo come modo di produzione e la sua ideologia politica, il neoliberismo, si sono insediati a livello globale in modo tanto consistente che sembra non ci possa essere alcuna vera alternativa praticabile. In realtà, ha occupato tutti gli spazi e allineato quasi tutti i paesi ai suoi interessi globali. Da quando la società è diventata società di mercato ...

ISDE denuncia l’inquinamento da PFAS in Veneto: “concentrazioni tra le più alte al mondo”

Pubblichiamo la lettera della sezione veneta di ISDE Italia, l'Associazione dei Medici per l'Ambiente, che esprime grande preoccupazione per il livello di inquinamento delle falde acquifere di alcune province del Veneto, dovute ai cosiddetti PFAS, le sostanze perfluoro-alchiliche, composti di largo uso e altamente persistenti nell'ambiente, utilizzati principalmente per rendere resistenti ai grassi e all'acqua materiali quali tessuti, tappeti, carta e rivestimenti per contenitori per alimenti. Dopo  la  recente  pubblicazione  del  verbale  della  seduta  del  13 Gennaio 2016 della  Commissione Tecnica che si occupa della contaminazione delle falde acquifere e della catena alimentare da PFAS in  Veneto,  il  Coordinamento  delle  Sezioni  Provinciali  Venete  dell'Associazione  Medici  per l'Ambiente-ISDE  Italia  Onlus, condivide ...
Pagina 3 di 13«12345»10...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende