Home » Eventi »Green Economy »Smart City » A Restructura 2019 cresce la bioedilizia: un “Villaggio” dedicato, conferenze e dimostrazioni di posa dei materiali:

A Restructura 2019 cresce la bioedilizia: un “Villaggio” dedicato, conferenze e dimostrazioni di posa dei materiali

novembre 13, 2019 Eventi, Green Economy, Smart City

La XXXII edizione di Restructura, il Salone Nazionale dell’edilizia dedicato alle “3R” di Riqualificazione, Recupero e Ristrutturazione torna al Lingotto Fiere di Torino dal 14 al 17 novembre 2019.

Particolare attenzione, anche quest’anno, alle tematiche ambientali e all’ecosostenibilità, a cui viene dedicato il “Villaggio della Bioedilizia“, un’intera area dedicata ai materiali costruttivi oggi definiti alternativi, ma in realtà i più classici della storia dell’architettura, dal legno massiccio al sughero, dalla canapa a paglia, argilla e calce. Artigiani e aziende specializzate saranno protagonisti di incontri e workshop su come rendere la ristrutturazione e la riqualificazione dell’esistente processi il più possibile ecologici e a ridotto impatto ambientale.

Restructura conferma la sua vocazione di vetrina privilegiata per gli operatori del settore produttori, tecnici, artigiani e professionisti – sulle ultime novità in tema di progettazione e materiali, sulle modalità costruttive e soluzioni tecnologiche, ma anche sulle attrezzature e tecniche applicative che guardano sempre più al futuro. La fiera è tuttavia aperta anche ai visitatori privati e si propone come preziosa opportunità, in particolare, per coloro che stanno per acquistare o ristrutturare la propria abitazione, per scoprire le principali novità del mercato, i prodotti di ultima generazione e le innovazioni del comparto, ma anche per essere aggiornati sull’evoluzione normativa.

Restructura 2019 si svolgerà all’interno dei 20.000 mq dell’Oval Lingotto: accanto al percorso espositivo più tradizionale – che vede confermate oltre 200 aziende nazionali e internazionali - si snoderà un fitto calendario di oltre 90 eventi tra incontri, workshop, convegni e momenti di formazione dedicati agli ordini professionali con riconoscimento dei crediti formativi. Anche quest’anno sono inoltre confermati i Restructour, le uscite guidate alla scoperta dei cantieri della città in attività o appena terminati, tra cui l’adiacente Palazzo Unico della Regione Piemonte, progettato dall’architetto Massimiliano Fuksas sull’area Ex Fiat Avio e Green Pea, il “raddoppio di Eataly” che ospiterà un centro commerciale polifunzionale di circa 10.000 mq orientato a tematiche di eco-sostenibilità e responsabilità sociale.

Tra le conferenze e i dibattiti più interessanti sui temi del “green building” segnaliamo: giovedì 14 novembre alle ore 10,00 il convegno “Economia circolare: promuovere la diffusione di una nuova cultura“, organizzato da CNA Costruzioni; alle 14,00 dello stesso giorno la 7°Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema “Climate Change“, con la partecipazione del climatologo Luca Mercalli; venerdì 15 novembre alle ore 10,00, in sala Aalto, il seminario “Dall’agricoltura all’architettura: legno e paglia nell’esperienza workinprogress di Casa ZS”, mentre alle 17,30, in sala Rossi, la conferenza “L’energia della bioedilizia“, organizzata da Greengrass Srl, per confrontarsi sulle soluzioni energetiche e gli impianti più adeguati per le ristrutturazioni in bioedilizia; sabato 16 novembre alle ore 10,00 in sala Ponti l’incontro di CasaClima Network Piemonte e Valle d’Aosta dal titolo “20.20 The future is now“, moderato dal giornalista ambientale Beppe Rovera; domenica 17 novembre alle ore 10,00 in sala Innovazione il meeting “Cohousing: la casa che sogniamo, non quella che troviamo“, organizzato da Homers per promuovere il cohousing come soluzione abitativa innovativa, ecologica e motore di rigenerazione urbana, mentre alle 17,30, nella stessa sala, la presentazione del portale per i check up energetici della startup torinese Greenovation. Da segnalare inoltre, ogni giorno a ore diverse, nel Villaggio della Bioedilizia, le dimostrazioni pratiche di posa di diversi materiali naturali, come canapa, calce, argilla ecc. a cura di GreenThink.

La fiera sarà aperta da giovedì a domenica, dalle 9,30 alle 19,30. Sul sito www.restructura.com è possibile, per operatori del settore e studenti universitari, accreditarsi gratuitamente. Il biglietto di ingresso per il pubblico sarà invece di 10€ (intero) e 7 € (ridotto con coupon sconto online), mentre ai ragazzi sotto i 14 anni sarà consentito l’ingresso gratuito.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende