Home » Eventi »Recensioni » Legno e luce: ritorno alla semplicità per i 50 anni del Salone del Mobile:

Legno e luce: ritorno alla semplicità per i 50 anni del Salone del Mobile

aprile 15, 2011 Eventi, Recensioni

Sobrietà e minimalismo. Queste le due parole d’ordine del Salone del Mobile di Milano 2011, giunto al traguardo delle 50 candeline. Cinquant’anni di idee, progetti e appuntamenti che ne hanno fatto la storia e che da anni dettano mode e tendenze nel settore dell’arredamento.

Questa edizione riscopre un nuovo rigore, sottolineato da forme semplici valorizzate dai colori. Un ritorno quindi a linee meno elaborate e più pulite, a una funzionalità dell’oggetto che riscopre il suo ruolo di centralità, a materie naturali che tengano conto dei criteri di eco-sostenibilità.

Il legno è ancora una volta protagonista, come nei nuovi prodotti di ITF100% Design che ha presentato eco.rrect collection, una linea di tavoli, sedie e sgabelli realizzati utilizzando materiali biodegradabili e riciclabili. E ancora vernici rigorosamente ad acqua per la Madia Minimal Charlotte, realizzata da Giuseppe Bavuso per Rimadesio o un sughero per proteggere il pianeta, come suggerisce il Sugheritivo, l’aperitivo organizzato per festeggiare il compleanno del Salone tenutosi ieri presso lo stand di FederlegnoArredo (dove chi si è presentato con un tappo di sughero da riciclare ha avuto in cambio un calice di vino).

Cuore della manifestazione milanese, in chiusura domenica 17 aprile, è l’appuntamento con Euroluce 2011, un salone nel Salone dedicato interamente all’illuminazione. Tante le aziende coinvolte e tantissime le proposte fashion e di design accomunate dalla volontà di ricercare il risparmio energetico.

Philips propone nuove forme e volumi con le gamme Lirio, Ledino e Arcitone della linea LED Design, soluzioni ad alta efficienza energetica che si integrano con le ultime tendenze dell’arredamento d’interni, e con Ledino e Ecomoods, soluzioni per l’esterno realizzate grazie alle ultime tecnologie a risparmio energetico. Anche Toshiba punta sul LED per un’illuminazione che produca fino all’80% in meno di CO2 rispetto alle tradizionali lampadine.

Dedicata al pubblico femminile è EVA, la goccia di luce disegnata da Claudio Bignazzi per il Gruppo Status: una forma pulita e sinuosa incastonata in un involucro di vetro la cui sorgente luminosa è (ovviamente) a basso consumo. Sempre dedicata alla donna è Giovanna, la piantana con testa illuminata schermata da un ovale in vetro di murano impreziosito dall’applicazione di una foglia in oro, proposta da Gregoris, azienda specializzata nell’illuminazione LED, e disegnata dall’architetto Tobia Scarpa.

E ancora: LEDO, giovane azienda di Nieder-Olm in Germania, lancia, in occasione di Euroluce 2011, le prime retrofit a LED della serie BULLED, lampade in grado di sostituire la luminosità delle “colleghe” da 60 Watt a parità di dimensioni, forma e qualità di illuminazione a beneficio del risparmio energetico. Paolo Ulian per Danese ha creato invece una lampada a sospensione in foglio di alluminio che ricorda molto le borsette disegnate negli anni Ottanta da Elio Fiorucci: Yap, questo il nome dell’oggetto, ha un processo di lavorazione non prevede scarti.

Last but not the least il SaloneSatellite che, giunto alla sua quattordicesima edizione, celebra il Salone del Mobile con “50+50 – Designing the Future” in cui sono raccolti i progetti di architetti e designer per un futuro migliore. Lorenzo Damiani con NEW LIFE nobilita i materiali poveri usandoli in modo alternativo, Carolina Suels in NEW NOSTALGIA propone più aree verdi nelle zone abbandonate per una riqualifica sostenibile delle città mentre la Scuola Politecnica di Design di Milano ha progettato SUPER FARM, una superfattoria urbana come supermercato del futuro in cui si offrono prodotti locali coltivati con consapevolezza ecologica e orientamento educativo. Non manca infine anche l’attenzione alle aziende e agli uffici: Daqua è il depuratore a osmosi inversa ideato da Nicola Loi come alternativa agli ingombranti e poco ecologici boccioni dell’acqua.

Ilaria Burgassi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende