Home » Agricoltura » Ultimi articoli:

OGM, chi ci guadagna? Mammuccini: “Non gli agricoltori”

maggio 22, 2014 Politiche, Pratiche
Di OGM si continua a discutere e se ne discuterà ancora, soprattutto in Italia. Dopo l’1 a 0 degli OGM Free messo a segno dal Tar del Lazio, che aveva respinto il ricorso dell’agricoltore friulano Fidenato contro i ministeri della salute, politiche agricole e ambiente e regione Friuli Venezia Giulia, questi ha presentato appello al Consiglio di Stato. Se la palla viene di nuovo fermata dalla “moviola” giudiziaria italiana, fuori dal “campo”, ma non troppo, continua la mobilitazione. Ieri, 21 maggio, a Milano 13.000 agricoltori della Coldiretti si sono dati appuntamento per  l’anticipo dell’Expo per parlare di Europa nel piatto e di come l’Unione Europea con le ...

Stefania Schipani (Scelta Europea): “Giovani, tornate alla terra!”

maggio 14, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
La candidata alle Europee 2014 intervistata oggi da Greenews.info è Stefania Schipani: ricercatrice ISTAT, di origini calabresi ma romana d'adozione, si occupa di economia dell'ambiente e di sviluppo sostenibile ed è presidente del Partito Federalista Europeo, partito paneuropeo presente in 13 paesi. Schipani è candidata numero due nella circoscrizione Sud della lista Scelta Europea. D) Dott.ssa Schipani, i temi della tutela ambientale e della conversione ecologica dell'economia le sono sicuramente noti: come li coniuga con l'impegno politico? R) L'ambiente e tutte le questioni collegate sono centrali sia per la mia professione che in un'ottica di sviluppo economico che la politica deve ripensare. Ho partecipato come delegata Istat ai ...

Slow Food elegge il nuovo presidente e riparte verso l’Expo

maggio 12, 2014 Non-Profit, Pratiche, Progetti
Un nuovo presidente, una visione che mette al centro le comunità del cibo e i piccoli produttori, il compito non facile di difendere questi concetti in vista dell'Expo. Dopo la chiusura, ieri a Riva del Garda, dell'ottavo congresso, Slow Food guarda al futuro. Con una nuova guida, ma anche con una rete di relazioni vecchie e nuove e una posizione più definita rispetto al passato sui temi del biologico e della sostenibilità ambientale. Per raccontare i temi della tre giorni congressuale si può partire dalla fine, dall'elezione di Gaetano Pascale alla presidenza dell'associazione per i prossimi quattro anni. Agronomo campano, 46 anni,  è ...

Land grabbing: quando gli squali della finanza diventano “agricoltori”

marzo 25, 2014 Internazionali, Politiche
All’indomani della crisi economica globale, si è aperta una caccia alla terra di proporzioni gigantesche. Come documenta il recente rapporto del californiano Oakland Institute, think tank indipendente  - “Down on the farm. Wall Street: America’s new farmer” – un’area “che corrisponde a otto volte quella del territorio britannico, è stata comprata o presa in locazione nella parte del mondo in fase di sviluppo, tra il 2000 e il 2011”. Il report parla di una nuova generazione di “investitori istituzionali” - hedge fund, private equity e fondi pensione – che sta avidamente traendo profitto dai terreni coltivati, violando la sicurezza alimentare e calpestando i ...

Green burials: perché da noi sono vietate le “sepolture verdi” Editoriale

novembre 1, 2013 Off the Green, Rubriche
Ogni anno, quando torno a visitare i cari defunti al cimitero, mi assale un'angoscia: rischiamo di passare tutta la vita in mezzo al cemento...e anche la morte! Personalmente non trovo triste il cimitero perché ospita persone scomparse (talvolta il ricordo di loro è qualcosa di molto felice), ma per come e dove le ospita: un vero e proprio quartiere dei defunti, con condomini sovraffollati a più piani e avveniristici "grattacieli", che ricordano il potere terreno di alcune famiglie. Molto cemento, marmo freddissimo, ghiaia di riporto e pochissima natura, diversamente dal Nord Europa. Ma perché un "panteista" come me non può scegliere di essere ...

Ritorno al futuro: declino e rilancio della canapa, la coltivazione “più pulita”

Olio, tisane, birra, mangimi per animali, gelati, integratori alimentari, profumi, medicine. Tessuti, corde, pannelli isolanti, tappeti, materassi, scarpe, arredamento. Vernici, inchiostri, carta, combustibili, imbottiture per automobili, materiali edilizi, esplosivi. Persino i pannolini e la lettiera per il gatto… “Per fare tutto ci vuole un fiore”, cantava Sergio Endrigo negli anni Settanta. Be’, quel fiore miracoloso esiste davvero e si chiama canapa. Incredibilmente produttiva e utilizzata per decine di scopi diversi in quasi ogni settore, la canapa è una delle poche piante coltivate sin dall’antichità, sia in Oriente che in Occidente. Cresce rapidamente su ogni tipo di terreno, si può coltivare fino a 1.500 metri di altitudine ed essendo un diserbante naturale (la sua ...

Evasori ambientali: le agromafie sempre più ricche in tempi di crisi

ottobre 28, 2013 Idee, Nazionali, Politiche
Prosegue l'inchiesta di Greenews.info sull'"evasione ambientale" (#evasoriambientali), un fenomeno di cui non si parla mai, eppure più subdolo e dannoso per la collettività, in quanto i suoi effetti devastanti non sono solo di tipo economico, ma anche occupazionale, sociale, paesaggistico e di salute - a volte irreversibili. L'evasione ambientale racconta di risorse preziose sottratte a interventi di mitigazione dell'impatto ambientale, di soldi dei contribuenti spesi per rimediare danni alla collettività prodotti da soggetti privati o pubblici - talvolta dallo Stato stesso, quando è incapace di vigilare, orientare adeguatamente le risorse pubbliche e applicare le direttive di tutela ambientale emanate dall'Unione Europea.  I numeri dell'evasione ambientale sono impressionanti, eppure non rientrano ancora in nessuna contabilità ufficiale. Oggi raccontiamo l'evasione ambientale delle agromafie denunciata da ...

Consigli per ecomamme, 12° puntata: agroasili, che “novità”! In collaborazione con Greencommerce.it

settembre 26, 2013 Provati per voi, Recensioni
"Non possiamo tenere neanche un criceto, la pediatria territoriale non lo permetterebbe", spiega la pedagogista di un asilo nido di Bologna. La struttura, tra le poche in città ad esser  dotata di giardino, porta avanti tra i suoi progetti educativi la cura di un orto, che occupa una minima parte dello spazio verde disponibile. "Così i bambini imparano come crescono gli alimenti che poi vedono nel piatto - racconta un'educatrice - ma vedono anche crescere i fiori, imparano che possono sporcarsi, e soprattutto stanno all'aperto in tutte le stagioni". Ma di contatti con gli animali (salvo quello, sgradevole, con le prolifiche zanzare tigre) ...

GREENS: la parete verde modulare si prepara al debutto sul mercato

settembre 17, 2013 Prodotti, Prodotti, Progetti
“Greens” (GREen ENvelop & System) è l’acronimo di un progetto di parete verde nato nell'ambito del Polight, il polo dell'edilizia sostenibile e dell'idrogeno, gestito dall'Environment Park di Torino. Modularità, leggerezza ed ecocompatibilità sono le caratteristiche che distinguono Greens da altre tipologie di pareti verdi. «La necessità di modularità e leggerezza nasce da esigenze specifiche di natura tecnologica della principale azienda partner del progetto» ha spiegato Roberto Giordano, coordinatore di Greens e professore aggregato in Tecnologia dell'Architettura del Politecnico di Torino. E l'ecocompatibilità? Una parete verde non è sostenibile per definizione? «Non è tutto oro quel che luccica. Queste tecnologie - ha sottolineato Roberto Giordano - sono spesso realizzate da ...

Il bio rende di più. Lo dimostra il modello Biosus dell’INEA

settembre 11, 2013 Aziende, Pratiche, Progetti
Si è chiusa ieri, con numeri a segno più per tutto il settore del biologico, l’edizione numero 25 del Sana. In Italia continuano a crescere i consumi di prodotti bio, con un aumento di quasi il 9% del primo quadrimestre 2013, e sale anche il numero delle aziende bio: più 3 per cento nel 2012, arrivando a 49.079 operatori, con una superficie agricola coltivata pari a oltre un 1 milione di ettari. Una scelta sempre più diffusa, perché in grado di coniugare la sostenibilità ambientale con quella economica, in tempi di margini sempre più ridotti per gli agricoltori. Il progetto Biosus, realizzato dalle Università ...
Pagina 12 di 34« First...«1011121314»2030...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

febbraio 9, 2023

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

Si è aperta oggi, 9 febbraio 2023, la seconda edizione dell’Amazon Sustainability Accelerator, il programma rivolto alle startup nella fase Early Stage focalizzate sulla sostenibilità. Lanciato da Amazon, EIT Climate-KIC (l’hub europeo per l’innovazione in materia di clima) e WRAP (una delle principali ONG britanniche impegnate nel contrasto al cambiamento climatico), Accelerator è aperto alle startup che stanno creando [...]

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende