Home » Comunicati Stampa »Eventi » Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca:

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017 Comunicati Stampa, Eventi

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano, per presentare l’edizione 2017 della manifestazione che dal 22 al 24 settembre prossimi tornerà a diffondere la cultura del verde urbano nel capoluogo lombardo.

“Oggi – prosegue Maran – abbiamo 24 milioni di metri quadri di verde fruibile e nei prossimi mesi verranno completati gli interventi per la Biblioteca degli Alberi, il parco di City Life e quello al Quartiere Adriano. Grazie alla riqualificazione degli scali ferroviari dismessi avremo altri 700 mila mq di verde: nasceranno infatti 7 nuovi parchi, 3 dei quali tra i 15 più grandi della città. Si tratta del più grande cambiamento che ci accompagnerà verso la Milano del 2030, ed anche per questo abbiamo scelto di aprire Green City Milano 2017 con un evento di confronto con altre città europee“.

Il convegno di apertura della terza edizione di Green City Milano (venerdì 22 settembre, dalle ore 17.00 alle ore 20.00 alla Palazzina Liberty in Largo Marinai d’Italia) sarà dunque un momento di incontro e riflessione su come poter affrontare i cambiamenti, le richieste e le nuove sfide che le città e i cittadini pongono oggi all’ordine del giorno. La riflessione partirà dall’esperienza concreta di alcune Amministrazioni europee che hanno affrontato in modo innovativo e con programmi di lungo periodo le complesse tematiche relative al paesaggio urbano nei cambiamenti sociali e urbanistici della contemporaneità.

Attraverso la più grande operazione di riqualificazione urbana – rappresentata dal recupero degli scali ferroviari e dalla nascita di nuovi parchi in via di realizzazione – il verde a Milano nei prossimi anni crescerà notevolmente, ed è nel quadro di queste importanti mutazioni che la città aprirà un confronto con realtà europee come Lione e Mosca. Un’occasione per confrontarsi attingendo da modelli gestionali e di innovazione provenienti da bacini culturali dal respiro internazionale.

L’Amministrazione della città di Lione racconterà come negli ultimi 10 anni siano stati riqualificati 200 spazi pubblici e di come da 20 anni la città abbia iniziato un processo di profonda trasformazione con il progetto “La Confluence”, una “città nella città” di oltre 150 ettari nell’area un tempo occupata da stabilimenti industriali.

La città di Mosca spiegherà invece come nell’ultimo decennio, con l’obiettivo di sviluppare politiche urbane di riavvicinamento della fruizione allo spazio pubblico, la città abbia subito grandi cambiamenti socioculturali con progetti di rigenerazione che hanno interessato anche parchi, giardini e foreste urbane.

Il convegno sarà quindi il punto di partenza di un processo di conoscenza e di scambio reciproco di informazioni che potrà svilupparsi anche nei giorni successivi, con ulteriori incontri e dibattiti che porteranno gli amministratori europei tra le strade, nei giardini, nei cortili della Milano delle associazioni, dei comitati e dei cittadini.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende