Home » Comunicati Stampa » A Rimini è di scena l’ambiente.:

A Rimini è di scena l’ambiente.

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa
Appuntamento questa mattina, presso il Comune di Rimini, con la conferenza stampa
di presentazione della prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2
novembre 2009), manifestazione promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali
ed Energetiche del Comune di Rimini e da Rimini Fiera, in collaborazione con
Ecomondo e Marketing Territoriale di Rimini Fiera, e con le associazioni territoriali.
Sono media partner della manifestazione: Il Resto del Carlino, Ecoradio, Icaro Rimini
TV, Radio Icaro, e-gazette e Energiaspiegata.it.
Alla presenza di Alberto Ravaioli, Sindaco del Comune di Rimini, Andrea Zanzini,
Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, Simone
Castelli, Direttore Business Unit 2 Rimini Fiera, Marco Borroni, Direttore Marketing
Territoriale Rimini Fiera, Gianni Ceccarelli, Presidente di Volontarimini, Marcello
Ceccarelli, Coordinamento Ecomia, e Sauro Pari, Direttore Fondazione Cetacea
Onlus, sono stati anticipati alla stampa alcuni dei temi e delle iniziative presenti nel
fitto programma di Ambiente festival.
Obiettivo della manifestazione è contribuire a diffondere una nuova cultura del vivere
etico e del rispetto dell’ambiente, ricercare nuove strade per uno sviluppo economico,
sociale e ambientale sostenibile, scoprire nuovi modelli produttivi e di consumo,
attraverso la condivisione delle conoscenze, delle energie, delle esperienze e delle
buone pratiche di esperti, cittadini, associazioni, istituzioni e imprese locali e
nazionali.
Ricco il parterre di ospiti che metteranno a disposizione il proprio bagaglio di idee,
esperienze e competenze per un confronto aperto sul vivere sostenibile e sugli
strumenti per vincere le sfide ambientali. Stefania Prestigiacomo, Ministro
dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, Leo Hickman, giornalista del
Guardian e autore di libri di successo sul vivere etico, Maurizio Pallante, ideatore
della “decrescita felice”, Carlo Carraro, professore di Economia dell’Ambiente e
Rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Chicco Testa, fondatore di
Legambiente e Managing Director di Rothschild, Daniele Fortini, Presidente
Federambiente, Walter Ganapini, Assessore all’Ambiente Regione Campania,
Roberto Tortoli, Vicepresidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati,
Italo Rota, architetto di fama internazionale, Vincenzo Balzani, autore del libro
“Energia per l’astronave terra”, Tristram Stuart, scrittore che presenterà in anteprima
assoluta il suo nuovo libro “Waste”, Vittorio Capecchi, sociologo del lavoro e
professore ordinario all’Università di Bologna, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di
Legambiente, Lorenzo Pinna, autore di SuperQuark, sono solo alcuni dei personaggi
di rilievo che parteciperanno alla manifestazione, insieme ai rappresentanti delle
imprese, della politica locale, del mondo associativo e dei media.
Vivere etico, cambiamenti climatici, fonti energetiche, emergenza rifiuti, green
economy ed edilizia sostenibile: questi i temi principali della prima edizione di
Ambiente festival. La manifestazione sarà articolata in tre differenti percorsi,
Comprendo, Sperimento, Partecipo, per andare incontro alle esigenze e agli interessi
di un pubblico vasto ed eterogeneoCOMUNICATO STAMPA
A RIMINI È DI SCENA L’AMBIENTE
La prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2 novembre) si
presenta. Oltre 100 gli appuntamenti in programma e decine gli ospiti previsti:
scienziati, intellettuali, esperti, cittadini, istituzioni e imprese a confronto con le
sfide del pianeta. E un ricco cartellone di appuntamenti con cinema, arte,
gioco, degustazioni, laboratori, spettacoli, workshop, mostre e percorsi
didattici.
Rimini, 1 ottobre 2009
Appuntamento questa mattina, presso il Comune di Rimini, con la conferenza stampa
di presentazione della prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2
novembre 2009), manifestazione promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali
ed Energetiche del Comune di Rimini e da Rimini Fiera, in collaborazione con
Ecomondo e Marketing Territoriale di Rimini Fiera, e con le associazioni territoriali.
Sono media partner della manifestazione: Il Resto del Carlino, Ecoradio, Icaro Rimini
TV, Radio Icaro, e-gazette e Energiaspiegata.it.
Alla presenza di Alberto Ravaioli, Sindaco del Comune di Rimini, Andrea Zanzini,
Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, Simone
Castelli, Direttore Business Unit 2 Rimini Fiera, Marco Borroni, Direttore Marketing
Territoriale Rimini Fiera, Gianni Ceccarelli, Presidente di Volontarimini, Marcello
Ceccarelli, Coordinamento Ecomia, e Sauro Pari, Direttore Fondazione Cetacea
Onlus, sono stati anticipati alla stampa alcuni dei temi e delle iniziative presenti nel
fitto programma di Ambiente festival.
Obiettivo della manifestazione è contribuire a diffondere una nuova cultura del vivere
etico e del rispetto dell’ambiente, ricercare nuove strade per uno sviluppo economico,
sociale e ambientale sostenibile, scoprire nuovi modelli produttivi e di consumo,
attraverso la condivisione delle conoscenze, delle energie, delle esperienze e delle
buone pratiche di esperti, cittadini, associazioni, istituzioni e imprese locali e
nazionali.
Ricco il parterre di ospiti che metteranno a disposizione il proprio bagaglio di idee,
esperienze e competenze per un confronto aperto sul vivere sostenibile e sugli
strumenti per vincere le sfide ambientali. Stefania Prestigiacomo, Ministro
dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, Leo Hickman, giornalista del
Guardian e autore di libri di successo sul vivere etico, Maurizio Pallante, ideatore
della “decrescita felice”, Carlo Carraro, professore di Economia dell’Ambiente e
Rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Chicco Testa, fondatore di
Legambiente e Managing Director di Rothschild, Daniele Fortini, Presidente
Federambiente, Walter Ganapini, Assessore all’Ambiente Regione Campania,
Roberto Tortoli, Vicepresidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati,
Italo Rota, architetto di fama internazionale, Vincenzo Balzani, autore del libro
“Energia per l’astronave terra”, Tristram Stuart, scrittore che presenterà in anteprima
assoluta il suo nuovo libro “Waste”, Vittorio Capecchi, sociologo del lavoro e
professore ordinario all’Università di Bologna, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di
Legambiente, Lorenzo Pinna, autore di SuperQuark, sono solo alcuni dei personaggi
di rilievo che parteciperanno alla manifestazione, insieme ai rappresentanti delle
imprese, della politica locale, del mondo associativo e dei media.
Vivere etico, cambiamenti climatici, fonti energetiche, emergenza rifiuti, green
economy ed edilizia sostenibile: questi i temi principali della prima edizione di
Ambiente festival. La manifestazione sarà articolata in tre differenti percorsi,
Comprendo, Sperimento, Partecipo, per andare incontro alle esigenze e agli interessi
di un pubblico vasto ed eterogeneo.

Ambiente Festival RiminiAppuntamento questa mattina, presso il Comune di Rimini, con la conferenza stampa di presentazione della prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2 novembre 2009), manifestazione promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini e da Rimini Fiera, in collaborazione con Ecomondo Marketing Territoriale di Rimini Fiera, e con le associazioni territoriali. Sono media partner della manifestazione: Il Resto del Carlino, Ecoradio, Icaro Rimini TV, Radio Icaro, e-gazette e Energiaspiegata.it. Alla presenza di Alberto Ravaioli, Sindaco del Comune di Rimini, Andrea Zanzini, Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, Simone Castelli, Direttore Business Unit 2 Rimini Fiera, Marco Borroni, Direttore Marketing Territoriale Rimini Fiera, Gianni Ceccarelli, Presidente di Volontarimini, Marcello

Ceccarelli, Coordinamento Ecomia, e Sauro Pari, Direttore Fondazione Cetacea Onlus, sono stati anticipati alla stampa alcuni dei temi e delle iniziative presenti nel fitto programma di Ambiente festival.

Obiettivo della manifestazione è contribuire a diffondere una nuova cultura del vivere etico e del rispetto dell’ambiente, ricercare nuove strade per uno sviluppo economico, sociale e ambientale sostenibile, scoprire nuovi modelli produttivi e di consumo, attraverso la condivisione delle conoscenze, delle energie, delle esperienze e delle

buone pratiche di esperti, cittadini, associazioni, istituzioni e imprese locali e nazionali.

Ricco il parterre di ospiti che metteranno a disposizione il proprio bagaglio di idee, esperienze e competenze per un confronto aperto sul vivere sostenibile e sugli strumenti per vincere le sfide ambientali. Stefania Prestigiacomo, Ministro dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, Leo Hickman, giornalista del Guardian e autore di libri di successo sul vivere etico, Maurizio Pallante, ideatore della “decrescita felice”, Carlo Carraro, professore di Economia dell’Ambiente e Rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Chicco Testa, fondatore di Legambiente e Managing Director di Rothschild, Daniele Fortini, Presidente Federambiente, Walter Ganapini, Assessore all’Ambiente Regione Campania, Roberto Tortoli, Vicepresidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati,

Italo Rota, architetto di fama internazionale, Vincenzo Balzani, autore del libro “Energia per l’astronave terra”, Tristram Stuart, scrittore che presenterà in anteprima assoluta il suo nuovo libro “Waste”, Vittorio Capecchi, sociologo del lavoro e professore ordinario all’Università di Bologna, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di Legambiente, Lorenzo Pinna, autore di SuperQuark, sono solo alcuni dei personaggi di rilievo che parteciperanno alla manifestazione, insieme ai rappresentanti delle imprese, della politica locale, del mondo associativo e dei media.

Vivere etico, cambiamenti climatici, fonti energetiche, emergenza rifiuti, green economy ed edilizia sostenibile: questi i temi principali della prima edizione di Ambiente festival. La manifestazione sarà articolata in tre differenti percorsi,

Comprendo, Sperimento, Partecipo, per andare incontro alle esigenze e agli interessi di un pubblico vasto ed eterogeneo.

Comprendo prevede talk show, dibattiti, incontri e rappresenta il vero e proprio spazio per il dialogo tra cittadini, associazioni, mondo politico, impresa ed esperti.

Sperimento comprende eventi informativi e formativi, come laboratori, workshop e percorsi didattici ideati per coinvolgere soprattutto i più giovani e realizzati grazie alla collaborazione di Ecomondo Education e delle associazioni territoriali. Questa sezione accoglie tutta l’esperienza di Ecomondo education che da 13 anni, nell’ambito della Fiera Ecomondo, rappresenta un momento d’incontro fra il mondo della scuola e quello delle imprese e delle organizzazioni.

Partecipo è un percorso attivo tra mostre, spettacoli, degustazioni di prodotti, presentazioni di libri e rassegne

cinematografiche, tra cui, grazie alla partnership con CinemAmbiente, la proiezione in esclusiva dei 6 film vincitori della dodicesima edizione dell’Environmental Film Festival 2009 di Torino.

Numerosi i progetti speciali che arricchiscono i giorni del Festival, come Adotta una tartaruga, la sottoscrizione lanciata dal Festival per sostenere l’Ospedale delle Tartarughe della Fondazione Cetacea Onlus di Riccione, o il Green Speaker Corner- una riproduzione virtuale, in chiave ecologica, del famoso “angolo degli oratori” londinese attraverso il sito di Ambiente festival e i social network Twitter e Facebook.

A Rimini ambiente fa rima con arte: numerose le mostre artistiche dedicate al riciclo e alla sostenibilità, tra cui quella di Salerno in Arte che prevede l’esposizione a Palazzo Podestà delle opere vincitrici della prima edizione di “Rifiuti in cerca d’autore”, oltre a delle installazioni realizzate appositamente per Ambiente festival. E poi spazio all’eco-design con la mostra “Design italiano per la sostenibilità”, promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per presentare una selezione di prodotti realizzati da aziende italiane che hanno saputo integrare il rispetto dell’ambiente con l’innovazione e il design.

Ambiente festival è il punto di incontro delle esperienze locali con realtà nazionali e internazionali. Uno degli elementi, infatti, che contraddistingue la manifestazione riminese da altre iniziative simili è la valorizzazione del contributo delle associazioni locali, che già da tempo partecipano attivamente alla vita del territorio come Ecomia -

Festa dell’Economia Solidale e Responsabile. La manifestazione si avvale della preziosa collaborazione di oltre 20 associazioni locali tra cui Anima Mundi, Associazione Pedalando e Camminando, Il Nido di Gaia, Legambiente Rimini, Rigas

Rimini, Volontarimini, WWF Rimini.

Ambiente festival nasce grazie al contributo di aziende, associazioni, partner e sponsor che hanno scelto di mettere l’ambiente al centro delle proprie politiche di sviluppo e con l’impegno delle istituzioni territoriali, in primis il Comune di Rimini e Rimini Fiera, che hanno deciso di scommettere sul futuro di Rimini e dell’Emilia Romagna come territorio ad alta intensità ecologica e come centro di riferimento nazionale e internazionale per un impegno duraturo nello sviluppo di una nuova.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende