Home » Comunicati Stampa » A Rimini è di scena l’ambiente.:

A Rimini è di scena l’ambiente.

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa
Appuntamento questa mattina, presso il Comune di Rimini, con la conferenza stampa
di presentazione della prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2
novembre 2009), manifestazione promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali
ed Energetiche del Comune di Rimini e da Rimini Fiera, in collaborazione con
Ecomondo e Marketing Territoriale di Rimini Fiera, e con le associazioni territoriali.
Sono media partner della manifestazione: Il Resto del Carlino, Ecoradio, Icaro Rimini
TV, Radio Icaro, e-gazette e Energiaspiegata.it.
Alla presenza di Alberto Ravaioli, Sindaco del Comune di Rimini, Andrea Zanzini,
Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, Simone
Castelli, Direttore Business Unit 2 Rimini Fiera, Marco Borroni, Direttore Marketing
Territoriale Rimini Fiera, Gianni Ceccarelli, Presidente di Volontarimini, Marcello
Ceccarelli, Coordinamento Ecomia, e Sauro Pari, Direttore Fondazione Cetacea
Onlus, sono stati anticipati alla stampa alcuni dei temi e delle iniziative presenti nel
fitto programma di Ambiente festival.
Obiettivo della manifestazione è contribuire a diffondere una nuova cultura del vivere
etico e del rispetto dell’ambiente, ricercare nuove strade per uno sviluppo economico,
sociale e ambientale sostenibile, scoprire nuovi modelli produttivi e di consumo,
attraverso la condivisione delle conoscenze, delle energie, delle esperienze e delle
buone pratiche di esperti, cittadini, associazioni, istituzioni e imprese locali e
nazionali.
Ricco il parterre di ospiti che metteranno a disposizione il proprio bagaglio di idee,
esperienze e competenze per un confronto aperto sul vivere sostenibile e sugli
strumenti per vincere le sfide ambientali. Stefania Prestigiacomo, Ministro
dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, Leo Hickman, giornalista del
Guardian e autore di libri di successo sul vivere etico, Maurizio Pallante, ideatore
della “decrescita felice”, Carlo Carraro, professore di Economia dell’Ambiente e
Rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Chicco Testa, fondatore di
Legambiente e Managing Director di Rothschild, Daniele Fortini, Presidente
Federambiente, Walter Ganapini, Assessore all’Ambiente Regione Campania,
Roberto Tortoli, Vicepresidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati,
Italo Rota, architetto di fama internazionale, Vincenzo Balzani, autore del libro
“Energia per l’astronave terra”, Tristram Stuart, scrittore che presenterà in anteprima
assoluta il suo nuovo libro “Waste”, Vittorio Capecchi, sociologo del lavoro e
professore ordinario all’Università di Bologna, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di
Legambiente, Lorenzo Pinna, autore di SuperQuark, sono solo alcuni dei personaggi
di rilievo che parteciperanno alla manifestazione, insieme ai rappresentanti delle
imprese, della politica locale, del mondo associativo e dei media.
Vivere etico, cambiamenti climatici, fonti energetiche, emergenza rifiuti, green
economy ed edilizia sostenibile: questi i temi principali della prima edizione di
Ambiente festival. La manifestazione sarà articolata in tre differenti percorsi,
Comprendo, Sperimento, Partecipo, per andare incontro alle esigenze e agli interessi
di un pubblico vasto ed eterogeneoCOMUNICATO STAMPA
A RIMINI È DI SCENA L’AMBIENTE
La prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2 novembre) si
presenta. Oltre 100 gli appuntamenti in programma e decine gli ospiti previsti:
scienziati, intellettuali, esperti, cittadini, istituzioni e imprese a confronto con le
sfide del pianeta. E un ricco cartellone di appuntamenti con cinema, arte,
gioco, degustazioni, laboratori, spettacoli, workshop, mostre e percorsi
didattici.
Rimini, 1 ottobre 2009
Appuntamento questa mattina, presso il Comune di Rimini, con la conferenza stampa
di presentazione della prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2
novembre 2009), manifestazione promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali
ed Energetiche del Comune di Rimini e da Rimini Fiera, in collaborazione con
Ecomondo e Marketing Territoriale di Rimini Fiera, e con le associazioni territoriali.
Sono media partner della manifestazione: Il Resto del Carlino, Ecoradio, Icaro Rimini
TV, Radio Icaro, e-gazette e Energiaspiegata.it.
Alla presenza di Alberto Ravaioli, Sindaco del Comune di Rimini, Andrea Zanzini,
Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, Simone
Castelli, Direttore Business Unit 2 Rimini Fiera, Marco Borroni, Direttore Marketing
Territoriale Rimini Fiera, Gianni Ceccarelli, Presidente di Volontarimini, Marcello
Ceccarelli, Coordinamento Ecomia, e Sauro Pari, Direttore Fondazione Cetacea
Onlus, sono stati anticipati alla stampa alcuni dei temi e delle iniziative presenti nel
fitto programma di Ambiente festival.
Obiettivo della manifestazione è contribuire a diffondere una nuova cultura del vivere
etico e del rispetto dell’ambiente, ricercare nuove strade per uno sviluppo economico,
sociale e ambientale sostenibile, scoprire nuovi modelli produttivi e di consumo,
attraverso la condivisione delle conoscenze, delle energie, delle esperienze e delle
buone pratiche di esperti, cittadini, associazioni, istituzioni e imprese locali e
nazionali.
Ricco il parterre di ospiti che metteranno a disposizione il proprio bagaglio di idee,
esperienze e competenze per un confronto aperto sul vivere sostenibile e sugli
strumenti per vincere le sfide ambientali. Stefania Prestigiacomo, Ministro
dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, Leo Hickman, giornalista del
Guardian e autore di libri di successo sul vivere etico, Maurizio Pallante, ideatore
della “decrescita felice”, Carlo Carraro, professore di Economia dell’Ambiente e
Rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Chicco Testa, fondatore di
Legambiente e Managing Director di Rothschild, Daniele Fortini, Presidente
Federambiente, Walter Ganapini, Assessore all’Ambiente Regione Campania,
Roberto Tortoli, Vicepresidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati,
Italo Rota, architetto di fama internazionale, Vincenzo Balzani, autore del libro
“Energia per l’astronave terra”, Tristram Stuart, scrittore che presenterà in anteprima
assoluta il suo nuovo libro “Waste”, Vittorio Capecchi, sociologo del lavoro e
professore ordinario all’Università di Bologna, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di
Legambiente, Lorenzo Pinna, autore di SuperQuark, sono solo alcuni dei personaggi
di rilievo che parteciperanno alla manifestazione, insieme ai rappresentanti delle
imprese, della politica locale, del mondo associativo e dei media.
Vivere etico, cambiamenti climatici, fonti energetiche, emergenza rifiuti, green
economy ed edilizia sostenibile: questi i temi principali della prima edizione di
Ambiente festival. La manifestazione sarà articolata in tre differenti percorsi,
Comprendo, Sperimento, Partecipo, per andare incontro alle esigenze e agli interessi
di un pubblico vasto ed eterogeneo.

Ambiente Festival RiminiAppuntamento questa mattina, presso il Comune di Rimini, con la conferenza stampa di presentazione della prima edizione di Ambiente festival (Rimini, 22 ottobre – 2 novembre 2009), manifestazione promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini e da Rimini Fiera, in collaborazione con Ecomondo Marketing Territoriale di Rimini Fiera, e con le associazioni territoriali. Sono media partner della manifestazione: Il Resto del Carlino, Ecoradio, Icaro Rimini TV, Radio Icaro, e-gazette e Energiaspiegata.it. Alla presenza di Alberto Ravaioli, Sindaco del Comune di Rimini, Andrea Zanzini, Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, Simone Castelli, Direttore Business Unit 2 Rimini Fiera, Marco Borroni, Direttore Marketing Territoriale Rimini Fiera, Gianni Ceccarelli, Presidente di Volontarimini, Marcello

Ceccarelli, Coordinamento Ecomia, e Sauro Pari, Direttore Fondazione Cetacea Onlus, sono stati anticipati alla stampa alcuni dei temi e delle iniziative presenti nel fitto programma di Ambiente festival.

Obiettivo della manifestazione è contribuire a diffondere una nuova cultura del vivere etico e del rispetto dell’ambiente, ricercare nuove strade per uno sviluppo economico, sociale e ambientale sostenibile, scoprire nuovi modelli produttivi e di consumo, attraverso la condivisione delle conoscenze, delle energie, delle esperienze e delle

buone pratiche di esperti, cittadini, associazioni, istituzioni e imprese locali e nazionali.

Ricco il parterre di ospiti che metteranno a disposizione il proprio bagaglio di idee, esperienze e competenze per un confronto aperto sul vivere sostenibile e sugli strumenti per vincere le sfide ambientali. Stefania Prestigiacomo, Ministro dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, Leo Hickman, giornalista del Guardian e autore di libri di successo sul vivere etico, Maurizio Pallante, ideatore della “decrescita felice”, Carlo Carraro, professore di Economia dell’Ambiente e Rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Chicco Testa, fondatore di Legambiente e Managing Director di Rothschild, Daniele Fortini, Presidente Federambiente, Walter Ganapini, Assessore all’Ambiente Regione Campania, Roberto Tortoli, Vicepresidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati,

Italo Rota, architetto di fama internazionale, Vincenzo Balzani, autore del libro “Energia per l’astronave terra”, Tristram Stuart, scrittore che presenterà in anteprima assoluta il suo nuovo libro “Waste”, Vittorio Capecchi, sociologo del lavoro e professore ordinario all’Università di Bologna, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente di Legambiente, Lorenzo Pinna, autore di SuperQuark, sono solo alcuni dei personaggi di rilievo che parteciperanno alla manifestazione, insieme ai rappresentanti delle imprese, della politica locale, del mondo associativo e dei media.

Vivere etico, cambiamenti climatici, fonti energetiche, emergenza rifiuti, green economy ed edilizia sostenibile: questi i temi principali della prima edizione di Ambiente festival. La manifestazione sarà articolata in tre differenti percorsi,

Comprendo, Sperimento, Partecipo, per andare incontro alle esigenze e agli interessi di un pubblico vasto ed eterogeneo.

Comprendo prevede talk show, dibattiti, incontri e rappresenta il vero e proprio spazio per il dialogo tra cittadini, associazioni, mondo politico, impresa ed esperti.

Sperimento comprende eventi informativi e formativi, come laboratori, workshop e percorsi didattici ideati per coinvolgere soprattutto i più giovani e realizzati grazie alla collaborazione di Ecomondo Education e delle associazioni territoriali. Questa sezione accoglie tutta l’esperienza di Ecomondo education che da 13 anni, nell’ambito della Fiera Ecomondo, rappresenta un momento d’incontro fra il mondo della scuola e quello delle imprese e delle organizzazioni.

Partecipo è un percorso attivo tra mostre, spettacoli, degustazioni di prodotti, presentazioni di libri e rassegne

cinematografiche, tra cui, grazie alla partnership con CinemAmbiente, la proiezione in esclusiva dei 6 film vincitori della dodicesima edizione dell’Environmental Film Festival 2009 di Torino.

Numerosi i progetti speciali che arricchiscono i giorni del Festival, come Adotta una tartaruga, la sottoscrizione lanciata dal Festival per sostenere l’Ospedale delle Tartarughe della Fondazione Cetacea Onlus di Riccione, o il Green Speaker Corner- una riproduzione virtuale, in chiave ecologica, del famoso “angolo degli oratori” londinese attraverso il sito di Ambiente festival e i social network Twitter e Facebook.

A Rimini ambiente fa rima con arte: numerose le mostre artistiche dedicate al riciclo e alla sostenibilità, tra cui quella di Salerno in Arte che prevede l’esposizione a Palazzo Podestà delle opere vincitrici della prima edizione di “Rifiuti in cerca d’autore”, oltre a delle installazioni realizzate appositamente per Ambiente festival. E poi spazio all’eco-design con la mostra “Design italiano per la sostenibilità”, promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per presentare una selezione di prodotti realizzati da aziende italiane che hanno saputo integrare il rispetto dell’ambiente con l’innovazione e il design.

Ambiente festival è il punto di incontro delle esperienze locali con realtà nazionali e internazionali. Uno degli elementi, infatti, che contraddistingue la manifestazione riminese da altre iniziative simili è la valorizzazione del contributo delle associazioni locali, che già da tempo partecipano attivamente alla vita del territorio come Ecomia -

Festa dell’Economia Solidale e Responsabile. La manifestazione si avvale della preziosa collaborazione di oltre 20 associazioni locali tra cui Anima Mundi, Associazione Pedalando e Camminando, Il Nido di Gaia, Legambiente Rimini, Rigas

Rimini, Volontarimini, WWF Rimini.

Ambiente festival nasce grazie al contributo di aziende, associazioni, partner e sponsor che hanno scelto di mettere l’ambiente al centro delle proprie politiche di sviluppo e con l’impegno delle istituzioni territoriali, in primis il Comune di Rimini e Rimini Fiera, che hanno deciso di scommettere sul futuro di Rimini e dell’Emilia Romagna come territorio ad alta intensità ecologica e come centro di riferimento nazionale e internazionale per un impegno duraturo nello sviluppo di una nuova.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende