Home » Comunicati Stampa »Eventi » Ad Ascoli la prima “Smart City” progettata dai cittadini:

Ad Ascoli la prima “Smart City” progettata dai cittadini

dicembre 23, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Con la consegna della Proposta Unica Partecipata si è concluso martedì sera il percorso di progettazione per la bonifica e il recupero dell’area ex SGL Carbon ad Ascoli Piceno. Il progetto, denominato Forum Ascoli 21 “Io Partecipo”, ha visto il coinvolgimento di 16 Associazioni attive sul territorio e rappresentative della città di Ascoli, ed è stato promosso e sostenuto, per la prima volta in Italia, dallo stesso proprietario dell’area, Restart, che raccoglie oltre 40 imprenditori marchigiani, nella consapevolezza dell’importanza del coinvolgimento della cittadinanza in un progetto che andrà a segnare la storia futura della città.

Il Progetto Ascoli21 è uno dei maggiori progetti di recupero e rilancio di aree industriali in Italia, e prevede la bonifica e la riqualificazione di un’area di quasi 30 ettari, inquinata da decenni di produzione di derivati dal carbonio, e la sua restituzione alla Città. Un progetto che ora può contare su un documento organico da parte della cittadinanza, che sarà integrato nella proposta che Restart presenterà al Comune in vista del varo del PRU e della stipula di un Accordo di Programma, previsto per i prossimi mesi.

La Smart City Ascoli21 vedrà l’istituzione di un Polo Tecnologico e Culturale, un incubatore di impresa che favorirà l’insediamento di aziende e start up nei settori del terziario avanzato e delle energie rinnovabili, un nuovo quartiere residenziale in social housing realizzato secondo le tecniche più avanzate di sostenibilità ambientale e risparmio energetico, e una parte destinata a verde pubblico e a spazi aggregativi e culturali per giovani e adulti.

E proprio su questi due ultimi temi, e su quello della mobilità, si sono focalizzate le proposte della cittadinanza, all’insegna dei valori dell’accessibilità, dell’inclusione sociale e della sostenibilità ambientale: sul tema mobilità è emersa la volontà di ridurre il traffico veicolare, con la creazione di ampie zone ciclopedonali e il potenziamento del trasporto pubblico “pulito”, così come l’istanza di creare una zona verde attrezzata e fruibile 365 giorni l’anno da bambini, giovani, adulti e anziani.

In tema di spazi aggregativi, è stata invece richiesta l’istituzione di un Centro Culturale Permanente e polivalente per la realizzazione di iniziative culturali, spazi outdoor per lo sport e le discipline minori, oltre a strutture per il coworking. Una proposta che si lega a doppio filo al Polo Tecnologico e Culturale, e che permette uno sviluppo più agevole di giovani start-up abbattendo gli investimenti iniziali.

La Proposta è stata redatta sulla base di una serie di incontri plenari, iniziati nello scorso maggio, a cui sono seguiti ulteriori incontri tematici per approfondire le linee guida emerse.

Franco Gaspari, Presidente di Restart, ha ringraziato le associazioni per l’impegno, la serietà e la responsabilità con cui hanno lavorato al progetto, e ha dichiarato:La consegna della Proposta Partecipata è un passo molto importante, e dimostra il consenso e il grande spirito di collaborazione dei cittadini ascolani verso il progetto. Stiamo andando nella stessa direzione e lavorando insieme riusciremo a vincere questa sfida decisiva per il futuro di Ascoli. Gli elementi proposti dal Forum saranno integrati nella proposta che Restart elaborerà e presenterà al Comune. Dopodiché avranno luogo le consultazioni per il Piano di Recupero Urbano e la stipula di un Accordo di Programma. L’obiettivo è quello di presentare il progetto finale entro la metà del 2012”.


 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende