Home » Comunicati Stampa » Al Forte di Bard gli scatti di Wildlife:

Al Forte di Bard gli scatti di Wildlife

febbraio 3, 2011 Comunicati Stampa

Courtesy of foretedibard.itLa prima tappa del tour mondiale della mostra fotografica “Wildlife photographer of the year 2010” è valdostana, esattamente al Forte di Bard. L’esposizione raccoglie le foto vincitrici del concorso, selezionate tra i 31.152 scatti provenienti da tutto il mondo e valutati da una giuria di famosi fotografi naturalisti e studiosi del mondo animale. Il percorso espositivo si sviluppa lungo un suggestivo itinerario, con un allestimento d’effetto nelle sale delle Cantine e lungo il Deambulatorio dell’Opera Carlo Alberto. In mostra vi sono oltre 100 fotografie: lo scatto vincitore, uno o due secondi posti, e una selezione di encomi e menzioni speciali in ognuna delle 18 categorie del premio.

Tra le immagini esposte, saranno presenti la vincitrice del premio piu’ ambito, il ‘Veolia Environnement Wildlife Photographer of the Year‘, assegnato al fotografo ungherese Bence Mate‘ per la sua fotografia ‘A marvel of ants‘ (Il miracolo delle formiche), istantanea che cattura la complessita’ del comportamento della formica tagliafoglie della foresta pluviale della Costa Rica. Il ‘Veolia Environnement Young Wildlife Photographer’ e’ stato invece vinto dallo scozzese Fergus Gill, vincitore gia’ lo scorso anno, per la sua immagine ‘The frozen moment’ (Il momento ghiacciato), in cui ritrae una cesena posata sopra un albero. Anche due fotografi italiani sono stati premiati: Antonio Busiello ha vinto nella categoria ‘La natura in bianco e nero’ con ‘Storm gathering’ (La tempesta che cresce), riuscendo a cogliere il meraviglioso contrasto tra la quiete del momento e l’imminente tempesta; l’opera ‘A wild wonder of Europe’ (Una meraviglia selvaggia dell’Europa), che immortala le cascate di Veliki Prstvaci, nel Parco Nazionale del Lago Plitvice in Croazia, di Maurizio Biancarelli, nato a Gubbio, e’ stata inoltre giudicata la migliore nella categoria ‘Luoghi selvaggi’.

Alla mostra e’ abbinato il secondo master di fotografia naturalistica che verra’ organizzato il 26 e 27 marzo 2011. Il corso si propone di fornire una qualificata formazione relativa alle tecniche fotografiche, attraverso fasi di apprendimento teorico e sul campo; inoltre fonda parte del percorso formativo sul prestigioso premio ‘Wildlife Photographer of the Year’, quale laboratorio a porte chiuse per l’analisi tecnica delle immagini. I migliori scatti del master – curato dai professionisti del settore Marco Spataro, Luciano Ramirez e Marco Milani - saranno esposti durante la stagione estiva al Forte di Bard.

(fonte Ansa)

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende