Home » Comunicati Stampa »Idee »Nazionali »Politiche » Al Senato un incontro di Ecofuturo per “spolverare” l’aria delle città:

Al Senato un incontro di Ecofuturo per “spolverare” l’aria delle città

Fuori dai giorni dell’emergenza, che hanno accompagnato anche quest’ultimo inverno, i protagonisti della divulgazione ecologista italiana, Valerio Rossi Albertini, Mario Tozzi, Jacopo Fo e Luca Mercalli, tornano ad avanzare proposte e riflessioni per risolvere il problema delle polveri sottili, responsabili di troppe malattie e decessi nelle nostre aree urbane e metropolitane.

SPOLVERIAMOCI” è un evento organizzato dal Comitato promotore del Festival Ecofuturo – che quest’anno si svolgerà nella struttura “zero emission” di Ecoarea a Rimini, dal 26 al 31 luglio - e vedrà l’introduzione di Fabio Roggiolani, Michele DottiPiero Gattoni sul tema dell”alleanza campagna/città, mentre il coordinamento è a cura di Sergio Ferraris, direttore di QualEnergia.

Durante l’appuntamento di mercoledì 18 maggio (dalle ore 9,30 alle 12) ci sarà il confronto con i Senatori Gianni GirottoLaura PuppatoLoredana De Petris e per l’occasione sarà attivo un servizio di auto elettriche per raggiungere il Senato della Repubblica, sede dell’appuntamento (Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro, in Piazza Capranica 72, a Roma).

«Le città torneranno irrespirabili agli inizi del prossimo inverno, come avviene ormai da troppi anni. La responsabilità maggiore - afferma Fabio Roggiolani - è delle polveri sottili e ultra sottili emesse dalle caldaie e in prevalenza da tutte le motorizzazioni a scoppio, dai motori diesel in particolare, dei trasporti pesanti e dei mezzi pubblici. Certo è un problema complesso ma non irrisolvibile, neppure per i bilanci paralizzati dei Comuni. Sicuramente occorrono scelte coerenti, sia a livello delle città che del governo nazionale. I grandi personaggi che hanno accettato, ed anzi sollecitato, la realizzazione di questo evento ci indicheranno la strada e, al termine del confronto, renderanno pubblico un documento di intenti che verrà inviato a tutti i sindaci in carica e ai candidati sindaci in corsa, oltre che al Governo e al Parlamento; se questo documento verrà sottoscritto, ci saranno ottime prospettive per uscire, nell’arco di due anni, dalla fase degli sforamenti e delle emergenze e per avviare una nuova fase in cui le polveri sottili, nelle nostre città, siano solo quelle fisiologicamente ineliminabili».

Qui il vademecum dei promotori dell’iniziativa.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende