Home » Comunicati Stampa » Ambiente: quali saranno le parole eco del 2011?:

Ambiente: quali saranno le parole eco del 2011?

dicembre 31, 2010 Comunicati Stampa

parole_green_Quali saranno le tematiche ambientali che riempiranno le pagine di quotidiani, internet e televisione nell’anno che verrà? GreenMe.it ha “allungato il collo in avanti” e identificato le 10 parole eco che ci accompagneranno nel corso dell’anno che verrà.

Così invece di “girare lo sguardo verso ciò che è stato”, come è solito fare in questo periodo dell’anno, il sito prova a circoscrive l’agenda del 2011, scommettendo sui temi green del nuovo anno con la speranza che alcuni di essi possano diventare, addirittura, dei veri e propri “tormentoni”.

Molte delle parole individuate nella speciale topten consultabile sul sito rappresentano argomenti che già nel 2010 hanno incrociato lo sguardo dell’interesse collettivo e che  nel 2011 con molta probabilità verranno messe al centro del dibattito dei prossimi dodici mesi.

Il 2011 sarà l’anno delle foreste, ma anche quello della Conferenza ONU sul clima a Durban, in Sud Africa, ultimo appuntamento internazionale prima della scadenza del Protocollo di Kyoto. Nel corso dei prossimi 12 mesi le nostre strade verranno invase dalle auto elettriche che faranno il loro debutto in massa sul mercato e con molta probabilità conosceremo finalmente le aree che diventeranno siti nucleari.

I consumatori, poi, dovranno fare i conti con le nuove etichette degli elettromestici che entreranno in vigore nel prossimo anno, anche se per l’efficienza energetica delle abitazioni potranno contare sempre sui bonus di detrazione del 55% confermati anche per il 2011. D’altro canto saranno oltre mezzo milione le aziende che dovranno fare i conti con il Sistri, il nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti che da gennaio, tra  proroghe e ritardi, dovrebbe diventare operativo, anche se il condizionale in questi casi è d’obbligo.

Restando in tema di rifiuti, secondo l’agenda stilata da greenMe.it, mai come nel 2011 vigerà la parola d’ordine sprechi zero, con tanto di affermazione della nuova certificazione relativa e prenderà sempre più coscienza la cosiddetta “Generazione Terra”,  siano essi contadini con il portatile in mano e lo sguardo perso nella campagna o casalinghe alle prese con l’orto sul balcone, aumenta il desiderio di riappropriarsi della terra e dei suoi frutti.

Ma anche di riappropriarsi dell’acqua. Perché ormai è certo, il 2011 sarà l’anno del referendum per abolire il decreto di privatizzazione delle risorse idriche e far rimanere l’acqua pubblica.

E infine, le buste di plastica che, proprio in questi giorni sono alla ribalta delle cronache per la conferma della loro messa al bando a partire proprio dal nuovo anno. Produttori, aziende e cittadini dovranno così, finalmente, adattarsi a convivere senza i sacchetti in polietilene usa e getta e riconvertire produzione e stili di vita.

Dieci parole che rappresenteranno, di certo, le punte di un iceberg di un dibattito, quello sull’ambiente e l’ecosostenibilità, che sta entrando sempre di più nelle case degli italiani e nelle priorità delle aziende. E che nel 2011 verrà alimentato da sempre più voci, trattandosi di argomenti che toccano il quotidiano di cittadini e imprese.

Le 10 parole eco del 2011.

1)    buste di plastica

2)    sprechi zero

3)    auto elettriche

4)    Sistri

5)    Durban (Cop17)

6)    Siti nucleari

7)    Efficienza Energetica

8)    Acqua pubblica

9)    Generazione Terra

10) Foreste (Anno internazionale)



Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende