Home » Comunicati Stampa » CSR Manager Network: le novità del 2012:

CSR Manager Network: le novità del 2012

gennaio 17, 2012 Comunicati Stampa

Vuoi lavorare nel settore della responsabilità sociale d’impresa come manager o professionista di Corporate Social Responsibility (CSR)? Hai bisogno di un supporto per implementare le politiche socio-ambientali o migliorare il bilancio di sostenibilità della tua organizzazione? Vuoi segnalare delle best practice a cui dare visibilità in eventi pubblici? Oppure accedere a ricerche riservate e workshop di aggiornamento e condividere criticità e traguardi in una community professionale dedicata?

Sono solo alcuni dei servizi e delle risorse messi a disposizione dal CSR Manager Network, l’associazione per i professionisti della responsabilità sociale d’impresa in Italia promossa da Altis (Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica di Milano e ISVI (Istituto per i Valori d’Impresa), che in questi giorni lancia il nuovo sito csrmanagernetwork.it, in concomitanza con l’apertura delle iscrizioni 2012.

Il portale, completamente rinnovato nella grafica e nelle funzionalità, è stato riorganizzato con nuove sezioni e risorse. Tra le novità ospita una sezione di job posting in cui accedere alle posizioni aperte e ai profili di quanti offrono competenze nel settore. Per la prima volta sarà anche possibile la consultazione di tutte le ricerche sulle tendenze della professione e le politiche di CSR realizzate in questi anni dal Network. Tra le altre novità, l’avvio, a breve, di un osservatorio delle buone pratiche della responsabilità sociale d’impresa, per condividere spunti operativi e lezioni apprese sul campo anche con chi non è iscritto al Network. Sul sito sono inoltre visibili i profili delle aziende e dei manager associati, con le esperienze più rilevanti fornite come testimonianza.

Nato nel 2006 da un’intuizione di un pool di manager della sostenibilità, quando ancora si parlava poco o niente di responsabilità sociale d’impresa, oggi il CSR Manager Network rappresenta un punto di osservazione unico in Italia sulle tendenze in atto nel settore e una realtà consolidata nel panorama delle associazioni di nuove professioni d’impresa legate al mondo della sostenibilità. Il Network agisce come laboratorio per lo sviluppo delle competenze dei CSR manager attraverso un’intensa attività di confronto sulle best practice, di networking e aggiornamento professionale e di rappresentanza e dialogo nei confronti del mondo politico, delle associazioni e del terzo settore. E’ inoltre un luogo di promozione e sperimentazione della sostenibilità, che contribuisce alla diffusione della cultura della responsabilità sociale d’impresa all’interno di una rete di analoghe associazioni attive a livello internazionale.

Accanto ai benefici del confronto e dell’appartenenza alla comunità professionale, chi si iscrive al Netowrk accede ad alcuni workshop di approfondimento riservati (4-6 ogni anno), può prendere parte o promuovere eventi pubblici in cui valorizzare le proprie best practice, ha l’opportunità di beneficiare di un supporto per la lettura critica dei propri strumenti di rendicontazione o di implementazione delle politiche di sostenibilità (processi di supply chain, codici etici ecc), può approfondire in anticipo nuovi standard o modelli di sostenibilità condividendo esperienze, traguardi e criticità, in una logica di apprendimento continuo.

Per i soci sono infine attive convenzioni a tariffe agevolate per accedere a servizi connessi alla CSR quali: certificazioni di natura sociale e ambientale; abbonamenti a pubblicazioni o siti in tema di sostenibilità e corsi di formazione. Tra questi ultimi, In partnership con ALTIS, il Network propone un corso annuale che costituisce il punto di riferimento per chi intende fare delle politiche di sostenibilità il cuore della propria attività professionale.

Al CSR Manager Network, possono aderire manager responsabili delle politiche di CSR e sostenibilità o della rendicontazione all’interno di aziende o organizzazioni di qualsiasi dimensione; società di professionisti, consulenti o certificatori; rappresentanti della pubblica Amministrazione centrale, comunale, provinciale o regionale; professionisti dei fondi etici e delle agenzie di rating etico; organizzazioni non profit.  Possono far parte del CSR Manager Network anche piccole imprese rappresentate da singoli imprenditori e fondazioni d’impresa. Condizioni privilegiate sono previste per studenti di corsi di laurea specialistici o MBA, laureati e giovani professionisti.

Oggi il CSR Manager Network raggruppa un centinaio di professionisti. Tra i soci che hanno aderito in questi ultimi mesi i rappresentanti di alcune grandi aziende e di società di consulenza nella sostenibilità e nelle risorse umane, tra cui Mondadori, Pirelli, Sap, Sea-Aeroporti di Milano, Solvay, G-Restart, Altran e Ecoways.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende