Home » Comunicati Stampa » Asus lancia Bamboo Collection, i notebook realizzati in fibra di bamboo:

Asus lancia Bamboo Collection, i notebook realizzati in fibra di bamboo

luglio 1, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of AsusUna costante tensione verso la ricerca e l’innovazione tecnologica, non a scapito però dell’ambiente e della salvaguardia del nostro Pianeta: è questa l’anima della “green philosophy” di ASUS. Diversi sono, infatti, gli ambiti e le leve su cui agisce l’Azienda per proporre soluzioni eco-friendly e tecnologicamente all’avanguardia, ampliando così le possibilità di scelta per quanti intendano effettuare in modo responsabile anche i propri acquisti tecnologici.

Punta di diamante della gamma “green” di ASUS è la nuova serie di notebook della serie Bamboo Collection, realizzata impiegando fibra di bambù in sostituzione dei tradizionali materiali plastici e consentendo, così, una riduzione di circa il 20% della plastica utilizzata nei notebook tradizionali. Questa nuova serie di PC portatili sarà disponibile nel nostro paese dalla metà di luglio ed è equipaggiata con le soluzioni tecnologiche più avanzate tanto sotto il profilo delle prestazioni quanto sul piano del risparmio energetico. Caratterizzata da un aspetto originale e raffinato, la serie ASUS U53J si fa notare, in particolare, per la cover e il poggiapolsi integralmente ricoperti da bambù, materiale dalla storia e dalla tradizione antica, completamente naturale e a basso impatto, la cui pianta è in grado di rigenerarsi autonomamente ed in tempi rapidissimi.
Come tutti i notebook di ultima generazione e gli Eee PC™, anche quelli della linea Bamboo adottano la tecnologia ASUS Super Hybrid Engine (SHE), che consente di ottimizzare prestazioni e consumi, innalzando i primi e contenendo al tempo stesso i secondi, a favore di una più estesa durata della batteria ed assicurando, per questa via, consistenti risparmi sul piano energetico.

Anche i display LCD, grazie all’offerta di schermi di tipo mercury-free e retroilluminazione a LED, sono studiati in modo da contenere i consumi fino al 45%, se comparati alle soluzioni tradizionali con impiego di quattro lampade. Questo risparmio energetico si traduce direttamente in un significativo contributo alla riduzione delle emissioni annuali di anidride carbonica, stimabile in media in 23,6Kg per ciascun pannello ed equivalente all’incirca all’impianto di due nuovi alberi ogni anno.

La filosofia “green” di ASUS pervade allo stesso modo anche l’area dei componenti per PC, in particolare delle schede madri dotate della tecnologia ASUS EPU (Energy Processing Unit), in grado di monitorare costantemente le richieste energetiche del sistema, bilanciandole in maniera automatica per ottimizzarne i consumi. Per avere una chiara misura dell’impatto di queste tecnologie è sufficiente considerarne i risultati su larga scala: a livello globale, ogni dieci milioni di schede madri prodotte, si genera un risparmio netto fino a 210.000 tonnellate di anidride carbonica in meno immessa nell’ambiente, l’equivalente delle emissioni totali di CO2 prodotte in un anno dall’intera Australia.

Un altro tema fondamentale su cui ASUS sta da tempo concentrando sempre maggiori energie è quello del riciclo, obiettivo che viene perseguito utilizzando in maniera ancora più estensiva imballaggi e packaging completamente riciclabili e privi di coloranti chimici dannosi ed inquinanti, oltre alla progressiva sostituzione dei tradizionali manuali cartacei con quelli in versione elettronica, per ridurre ulteriormente l’impiego di carta.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Annuncio Easy Jet: Wright Electric verso il primo aereo elettrico da 186 posti

febbraio 3, 2020

Annuncio Easy Jet: Wright Electric verso il primo aereo elettrico da 186 posti

La compagnia aerea europea easyJet ha diffuso l’annuncio del suo partner americano, Wright Electric, sull’avvio del programma di sviluppo di un motore per aereo elettrico da 186 posti, denominato Wright 1. A questo scopo Wright Electric sta progettando sistemi elettrici con potenza nell’ordine dei megawatt che saranno necessari per permettere agli aerei elettrici da 186 posti di [...]

Riscoprire la “Carta di Gubbio”. Italia Nostra rilancia la valorizzazione dei centri storici

febbraio 2, 2020

Riscoprire la “Carta di Gubbio”. Italia Nostra rilancia la valorizzazione dei centri storici

Il 30 gennaio si è concluso il primo seminario dell’associazione Italia Nostra dedicato alla “Carta di Gubbio” del 1960, voluto dal consigliere nazionale Marina Foschi e dal presidente della sezione di Bologna Jadra Bentini, in vista del Convegno Nazionale di settembre con cui l’associazione vuole ricordare i 60 anni di un documento ancora attualissimo, che nasceva per affermare l’importanza [...]

“Artic Expedition”: viaggio elettrico in Tesla fino ai -30° di Capo Nord

gennaio 30, 2020

“Artic Expedition”: viaggio elettrico in Tesla fino ai -30° di Capo Nord

Lunedì 20 gennaio 2020 è partita dal Tesla Store di Peschiera Borromeo (MI) la missione “Arctic Expedition”, organizzata da ​Tesla Club Italy ​, il 1° club Tesla italiano, con il canale YouTube ​ElektronVolt Italia.​ Un viaggio 100% elettrico – a bordo di una Tesla Model 3 Long Range – con condizioni climatiche estreme, verso l’estremità [...]

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

gennaio 20, 2020

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato, il 15 gennaio 2020, una sanzione di 5 milioni di euro all’Eni per la diffusione di messaggi pubblicitari ingannevoli utilizzati nella campagna promozionale che ha riguardato il carburante Eni Diesel+, sia relativamente all’affermazione del “positivo impatto ambientale” connesso al suo utilizzo, che alle asserite caratteristiche di quel carburante in [...]

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

gennaio 20, 2020

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

Partenza da Sondrio per attraversare le Alpi con gli sci e andare a protestare al World Economic Forum in apertura domani a Davos, contro chi pratica il greenwashing e parla di “sostenibilità” nel cuore di un ecosistema che viene distrutto a scopo di lucro. 80 km. nella neve e 3.500 metri di dislivello – fino a raggiungere i 3.000 [...]

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

dicembre 13, 2019

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

Con 261 voti a favore, 178 contrari e 5 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, il 10 dicembre, il disegno di legge di conversione (A.C. 2267) del D.L. 111/2019 (cosiddetto “Decreto Clima“) nel testo già approvato, con modifiche, dal Senato (A.S. 1547). Il provvedimento, composto originariamente di 9 articoli, a seguito delle modifiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende