Home » Comunicati Stampa »Internazionali »Politiche »Progetti » BuildUPON: i GBC europei lanciano il più grande progetto al mondo per sostenere la riqualificazione:

BuildUPON: i GBC europei lanciano il più grande progetto al mondo per sostenere la riqualificazione

Dopo più di un anno di preparativi, BuildUPON – il più grande progetto collaborativo al mondo sulla riqualificazione degli edifici – è stato lanciato ufficialmente dai Green Building Council in Europa, nel tentativo di affrontare una delle più grandi sfide del clima del vecchio continente: il recupero e la riqualificazione dei suoi edifici esistenti.

Le emissioni provenienti dagli edifici rappresentano infatti il 36% delle emissioni totali di CO2 dell’UE. Per questo una serie di 80 eventi europei mirerà a coinvolgere più di 1.000 organizzazioni in uno sforzo organizzato per limitarle. In particolare BuildUPON si prefigge di vincere la sfida supportando i governi, l’industria e la società civile nell’elaborazione delle ‘strategie di riqualificazione nazionale‘: programmi a lungo termine su come riqualificare gli edifici residenziali, pubblici e commerciali di ogni Stato Membro con elevati standard di efficienza energetica. Queste strategie devono essere aggiornate entro il 30 aprile 2017 secondo gli obblighi derivanti della regolamentazione europea.

Il progetto BuildUPON, contenente impegni per 2,35 milioni di Euro, è finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’UE e coinvolge i Green Building Council di 13 paesi: Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Finlandia, Irlanda, Italia, Lettonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Turchia, con il supporto del network europeo del World Green Building Council.

Obiettivo del dialogo tra stakeholders (governi, autorità locali, imprese di costruzioni, produttori, fornitori di energia, banche, istituti finanziari, e ONG) è il consenso su azioni prioritarie coordinate per improntare le strategie nazionali con obiettivi di risparmio energetico chiari, iniziative di sensibilizzazione che coinvolgono i cittadini, corsi di aggiornamento che formino i professionisti delle costruzioni per fornire riqualificazioni di alta qualità, meccanismi finanziari come i “mutui e prestiti verdi” e politiche come i certificati di prestazione energetica più avanzati in chiave prestazionale.

Terri Wills, CEO del World Green Building Council, ha dichiarato: “Gli edifici esistenti sono una delle più grandi sfide per l’Europa quando si tratta di affrontare i cambiamenti climatici. Possiamo trasformare questa sfida in un’opportunità, ma c’è bisogno di una rivoluzione della riqualificazione. BuildUPON innescherà questa rivoluzione riunendo un numero senza precedenti di soggetti chiave, tra cui i governi, imprese e organizzazioni non governative, in una comunità collaborativa che lavorerà congiuntamente per trasformare gli edifici esistenti in Europa in edifici sostenibili.”

BuildUPON utilizzerà due piattaforme principali per supportare questa collaborazione:“RenoWiki” – un portale on-line innovativo che consente agli utenti di caricare iniziative reali sulla riqualificazione in Europa, al fine di condividere le migliori pratiche e iniziative di successo. Ad oggi, sono già presenti più di 550 iniziative su RenoWiki. Gli esempi includono, ad esempio, il progetto BUILD UP BRICKS, coordinato da ENEA, volto a riqualificare la filiera delle competenze per la “building renovation” in Italia, il ‘Lets Live Warmer’ in Lettonia, una campagna di sensibilizzazione pluripremiata che ha portato ad una maggiore diffusione dell’isolamento termico delle abitazioni, e “RenoValue“, un progetto finalizzato alla formazione dei certificatori per l’ottimale valutazione dell’efficienza energetica nella loro pratica professionale.

Nadia Boschi, Vicepresidente di GBC Italia afferma: “BuildUPON porta al settore delle costruzioni una opportunità di trasformazione senza precedenti: mai prima d’ora uno sforzo di tale ampiezza e capacità di impatto si è realizzato su una scala così vasta. BuildUPON offre all’insieme dei mercati nazionali innovazioni tali da avviare un profondo e concreto processo di cambiamento verso la riqualificazione massiva del patrimonio immobiliare, con benefici economici, sociali ed ambientali. E’ un progetto di tale portata che con esso GBC Italia e gli altri GBC coinvolti si affermano quali interlocutori chiave a livello nazionale e voci autorevoli a livello internazionale, operando in modo coordinato tra i diversi mercati.”

E il Presidente Gianni Silvestrini aggiunge: “Dopo l’Accordo di Parigi sul clima occorre che gli obiettivi climatici al 2030 siano innalzati e il settore dell’edilizia può portare un contributo essenziale per il raggiungimento di più incisivi targets sull’efficienza e sulle rinnovabili. BuildUPON rappresenta uno strumento utile per stimolare politiche governative ed europee più ambiziose e per accompagnare una radicale trasformazione qualitativa del comparto delle costruzioni.”

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende