Home » Comunicati Stampa » Coin e WWF insieme per il Mediterraneo, “a sea of love & life”:

Coin e WWF insieme per il Mediterraneo, “a sea of love & life”

maggio 11, 2012 Comunicati Stampa

Nell’anno del mancato “Countdown blu” per la tutela delle aree marine – una scadenza internazionale talmente in ‘alto mare’ da essere posticipata al 2020 – Coin risponde all’appello del WWF per la tutela delle nostre coste e dei nostri mari. Dal 10 maggio infatti il gruppo lancerà la campagna di sensibilizzazione per il Mediterraneo A sea of love, a sea of life” per aiutare il WWF nell’ambizioso obiettivo scelto per la Festa Oasi WWF 2012 (che avrà luogo il 20 maggio): creare l’Oasi di Scivu ad Arbus in Sardegna. Un vero paradiso di dune alte sabbiose e fitta macchia mediterranea, dove sopravvivono ginepri secolari e il raro cervo sardo. Un’oasi per conservare nella sua integrità uno dei tratti di costa più’ belli del Mediterraneo.

Testimonial della campagna WWF il campione di nuoto Massimiliano Rosolino, la comica Teresa Mannino e il conduttore Francesco Facchinetti.

Per sostenere il progetto Coin dedicherà al Mediterraneo e all’Oasi di Scivu ad Arbus le vetrine dei negozi di tutta Italia e realizzerà un braccialetto e una limited edition di slogan T-Shirt in cotone organico disponibili per lei (“A sea of love a sea of life”) e per lui (“Saving Environment Action”). Il ricavato della vendita e delle donazioni che sarà possibile effettuare negli store nei mesi di maggio e giugno, sarà interamente devoluto a WWF per sostenere la nascita della nuova Oasi di Scivu ad Arbus.

Pur custodendo l’8% di tutte le specie marine, a oggi meno dell’1% del Mediterraneo è protetto e la sua salute è messa a rischio ogni giorno da inquinamento, pesca eccessiva, turismo di massa e dalla forte antropizzazione. Mentre su circa 8000 chilometri di costa italiana, meno del 30% sono ancora allo stato naturale. E la salute delle coste risente inevitabilmente della salute del mare.. Ma in quali condizioni e con quali fattori di rischio?

Anche per questo il WWF ha deciso di dedicare al mare e agli ambienti costieri la Festa delle Oasi 2012, avviando con il Progetto Scivu un nuovo ambizioso obiettivo di conservazione, da realizzare con l’aiuto di tutti.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende