Home » Comunicati Stampa » Concluso il VII Meeting Europeo della Rete dei Parchi Cets:

Concluso il VII Meeting Europeo della Rete dei Parchi Cets

luglio 6, 2011 Comunicati Stampa

Dal 28 giugno al 1 luglio, presso il Parco Nazionale di Djerdap in Serbia, ha avuto luogo il VII Meeting Europeo della Rete dei Parchi per la Carta Europea per il Turismo Sostenibile (Cets) dal titolo “Sustainable Tourism in Protected Areas: Building Bridges-Seeking Solutions”. L’incontro è stato arricchito da importanti contributi di relatori dell’Unione europea e di centri di ricerca, come l’Università di Leeds, impegnata in un progetto di valutazione delle certificazioni nel settore del turismo, tra cui la Cets. Oltre al consueto workshop sulla Carta Europea per il Turismo Sostenibile, destinato ai partecipanti che si avvicinavano per la prima volta al tema, i gruppi di lavoro hanno approfondito diverse questioni strategiche: come organizzare la partnership e la rete degli operatori turistici, come coinvolgere gli enti pubblici e favorire la coesione sociale, come migliorare i benefici economici e promuovere il brand della Cets.

La delegazione italiana, guidata dal vicepresidente di Federparchi – Europarc ItaliaAntonello Zulberti, e composta, tra gli altri, dai rappresentanti della Regione Marche, del Parco delle Alpi Marittime, del Parco della Sila, del Parco d’Abruzzo, Lazio, Molise e della Cooperazione del Trentino, ha incontrato i rappresentanti del Sustainable Tourism Working Group di Europarc per discutere importanti questioni sollevate dalla Federazione. I rappresentanti di Federparchi hanno avanzato la proposta di raddoppiare gli incontri del Comitato di valutazione, da una a due volte l’anno. Hanno inoltre espresso la necessità di continuare ad affidare la valutazione del processo Cets in Italia a rappresentanti stranieri, per garantire la neutralità e soprattutto per mantenere la dimensione europea di tutto il processo. Alla fine dell’incontro è stata presa la decisione di inviare ad Europarc una richiesta formale relativa alle problematiche discusse.

Dalla partecipazione al Meeting è emerso un interesse crescente verso il processo di certificazione Cets da parte dei paesi baltici, dell’Europa dell’est, dei Balcani, della Grecia e di Malta: lo strumento della Carta Europea per il Turismo Sostenibile risulta essere una possibile risposta all’esigenza, condivisa da questi paesi, di avanzamento verso la sostenibilità e verso una gestione partecipativa del fenomeno turistico.

Continuano gli appuntamenti nelle aree protette pugliesi coinvolte nel processo di certificazione della Carta Europea per il Turismo Sostenibile (Cets) effettuato dalla Regione Puglia in collaborazione con Federparchi – Europarc Italia.

Il 23 e 24 giugno, nei parchi regionali Costa Otranto – S. Maria di Leuca e Bosco di Tricase, Palude e Bosco di Rauccio – Sorgenti Idume, Litorale di Ugento, Porto Selvaggio e Palude del Capitano e nell’area marina protetta di Porto Cesareo, si sono svolti importanti incontri preliminari ai Forum, che hanno coinvolto diverse comunità delle aree protette del Salento: l’obiettivo è stato presentare più in dettaglio la Cets e il procedimento di certificazione agli operatori locali e attori del territorio.

Grande l’interesse dimostrato dai numerosi partecipanti: il processo di certificazione è stato riconosciuto dagli operatori turistici salentini come una prima importante occasione di lavoro congiunto sul territorio per elaborare strategie integrate verso una nuova concezione di turismo sostenibile.

Il prossimo incontro tematico di formazione, che si terrà il 7 luglio presso il Parco Naturale Regionale Duna di Torre Canne – Torre di San Leonardo, avrà come oggetto l’importante questione della gestione sostenibile dei litorali.


Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

giugno 29, 2017

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

A Torino, i possessori di veicoli dotati di alimentazione elettrica pura potranno richiedere e ottenere il permesso ZTL Blu-A a titolo gratuito, anche se non rientrano nelle categorie attualmente autorizzate. Sono i frutti di un “provvedimento ponte” approvato martedì 27 giugno dalla giunta di Chiara Appendino, nel quadro di una revisione generale delle modalità di accesso alla ZTL [...]

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende