Home » Comunicati Stampa » Easynet sponsor del business lunch della British Chamber of Commerce:

Easynet sponsor del business lunch della British Chamber of Commerce

novembre 26, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of Tomaso Marcolla, www.marcolla.itÉ previsto per il 26 novembre l’evento organizzato dalla British Chamber of Commerce for Italy e dedicato al mondo dell’impresa, iniziativa che avrà come tema “Cambiamenti climatici ed ecosostenibilità”, realizzata grazie al contributo di Easynet Global Services, in qualità di main sponsor, di AzzeroCO2e del Consolato Generale Britannico di Milano.  L’appuntamento prevede la partecipazione di Paolo Barilla, Vice Presidente di Barilla G. e R. F.lli S.p.A., che  interverrà come ospite d’onore.

L’evento è a zero CO2 grazie ad AzzeroCO2che compenserà le emissioni di  gas serra prodotte dall’organizzazione dell’evento con l’acquisto di crediti derivati dal progetto Energia eolica per la Provincia di Tirunelveli in India.

Nell’anno chiave delle trattative internazionali volte a rafforzare le linee d’azione tese a ridurre significativamente i gas serra e ad avviare una vera e propria “economia decarbonizzata”, le imprese sono chiamate ad individuare percorsi specifici di abbattimento delle emissioni di CO2.

Oggi più che mai nel nostro Paese è necessario riorientare il sistema produttivo, liberandosi dalla dipendenza dei combustibili fossili e riducendo drasticamente le emissioni di anidride carbonica, permettendo contemporaneamente al nostro territorio di adattarsi ai mutamenti climatici. Dalla Conferenza Mondiale delle Nazioni Unite di Copenhagen di dicembre 2009, si auspica il raggiungimento di un accordo efficace, efficiente ed equo di riduzione delle emissioni di gas serra, finalizzato al contenimento dell’aumento di temperatura globale entro i 2 gradi centigradi.

“I cambiamenti climatici sono un problema globale dove entrano in gioco culture e interessi diversi” ha dichiarato Sergio Barbonetti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Easynet Italia. “Per affrontarlo in modo serio è necessario definire accordi e delineare delle strategie comuni. Il mondo dell’impresa ha sicuramente un ruolo importante per ridurre l’impatto delle attività umane e garantire una crescita sostenibile per tutti”.

“E’ per noi particolarmente significativo azzerare le emissioni di questo evento, in cui l’economia italiana e quella britannica si incontrano per discutere di sostenibilità”, ha dichiarato Andrea Seminara, direttore commerciale, marketing e comunicazione di AzzeroCO2. “Solo un’economia sostenibile, infatti, ci permetterà di raggiungere il duplice obiettivo di combattere i cambiamenti climatici e superare la grave crisi economica che stiamo attraversando”.

Il Governo Britannico è profondamente impegnato nel contrastare le cause e gli effetti del surriscaldamento globale. Veronica Caciagli, Climate Change Officer presso il Consolato Britannico di Milano sottolinea come la transizione a un’economia low carbon in Gran Bretagna sia gia’ iniziata: “vengono creati posti di lavoro, sperimentate nuove metodologie di produzione e create opportunita’ di business: il mercato connesso all’economia low carbon in Gran Bretagna attualmente ha un volume di 106 miliardi di sterline e occupa 880.000 persone – si prevede di arrivare a un milione di occupati nei prossimi anni.”

David Crackett, Presidente della British Chamber of Commerce for Italy, ha fortemente voluto un evento che significasse fattivamente l’impegno “green” della BCCI, impegno iniziato un anno fa con l’intervento sul “Fare impresa nella sostenibilità ambientale” di Howard Rosen, President of the Council of British Chambers of Commerce, intervenuto come ospite di onore al Business Lunch del novembre 2008. Gli stati Occidentali, per Crackett, dovranno puntare non solo a ridurre le proprie emissioni di CO2, ma anche investire in tecnologie avanzate che permettano di salvaguardare assieme ambiente e sviluppo.

All’incontro sarà presente come ospite anche il direttore di Greenews.info, Andrea Gandiglio.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende