Home » Comunicati Stampa » Federmobilità presenta strategia anti-smog:

Federmobilità presenta strategia anti-smog

marzo 5, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of www.federmobilita.itFinanziare interventi per la mobilità urbana sostenibile con particolare riferimento al trasporto pubblico locale nell’abito di una strategia nazionale in cui Regioni, Province e Comuni possano fare la propria parte, ma con il sostegno dello Stato. E’ questo il messaggio che Alfredo Peri, Presidente di Federmobilità e assessore ai Trasporti dell’Emilia Romagna, ha espresso in questi giorni nell’ambito di un’audizione presso la Commissione Trasporti della Camera dei Deputati.

Federmobilità è stata convocata a Montecitorio nell’ambito delle audizioni informali che la Commissione Trasporti sta facendo sul Piano d’azione della mobilità urbana presentato dalla Commissione europea lo scorso settembre.

I deputati hanno voluto ascoltare Federmobilità nella sua veste di associazione nazionale delle amministrazioni responsabili del governo della mobilità a livello regionale, provinciale e comunale. L’associazione, che oggi rappresenta i maggiori assessorati ai Trasporti italiani, segue con grande impegno il tema delle politiche urbane partecipando attivamente al dibattito sulla mobilità sia a livello nazionale che europeo prendendo parte peraltro agli incontri di consultazione attivati a Bruxelles dagli uffici della Commissione Europea.

Federmobilità esprime soddisfazione per l’emanazione del Piano d’azione europeo. Chiede, tuttavia, al Parlamento italiano di farsi promotore presso le istituzioni comunitarie affinchè l’Europa nel prossimo ciclo di finanziamenti europei 2014-2020  preveda  uno specifico fondo dedicato alla mobilità urbana su cui c’era forte aspettativa prima  della stesura finale del Piano d’azione.

Sul fonte nazionale, Federmobilità chiede al Parlamento  di anticipare alcune misure contenute nel documento comunitario, come la creazione di un fondo analogo nazionale per il sostegno delle politiche urbane della mobilità sostenibile, il completamento della normativa riguardante i Piani urbani della mobilità e la realizzazione di un Osservatorio nazionale su questi temi, peraltro già finanziato, aperto alla partecipazione delle Regioni e degli Enti locali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

La “Saetta fotovoltaica” di Arval. A Scandicci il nuovo centro direzionale a emissioni zero

ottobre 24, 2017

La “Saetta fotovoltaica” di Arval. A Scandicci il nuovo centro direzionale a emissioni zero

Per il progetto della sede Arval di Scandicci – alle porte di Firenze – Pierattelli Architetture ha definito un concept architettonico per riunire in un unico progetto i valori di forma, innovazione tecnologica, sostenibilità ambientale e sociale. Nasce così la “Saetta fotovoltaica”: un edificio che rappresenta architettonicamente un landmark del territorio. La “Saetta” è un [...]

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende