Home » Comunicati Stampa » Forte crescita delle Renewables di Greenvision Ambiente:

Forte crescita delle Renewables di Greenvision Ambiente

novembre 13, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of www.greenvisionambiente.itApprovato dal Consiglio di Amministrazione il resoconto intermedio della gestione al 30 settembre 2009. Forte sviluppo della divisione Renewables (fotovoltaico e waste to Energy) che compensa la perdita dei ricavi delle attività dismesse dal Gruppo nel 2008, portando il fatturato a Euro 167 milioni con una crescita organica del 33,3%.

S. Polo D’Enza (RE), 13 novembre 2009 –  Il Consiglio di Amministrazione di Greenvision ambiente SpA, società attiva nella realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, nell’eco-edilizia e nei servizi ambientali, ha approvato oggi il resoconto intermedio della gestione al 30 settembre 2009.

I Ricavi totali consolidati del Gruppo al 30 settembre 2009 hanno registrato, a parità di perimetro di consolidamento, una crescita organica del 33,3% portandosi a Euro 167,0 milioni, sostanzialmente stabili rispetto a Euro 169,9 milioni del corrispondente periodo precedente. I ricavi delle attività del fotovoltaico e del waste to Energy dei primi nove mesi del 2009 hanno, così, sostituito i ricavi delle due attività di IVA e Conchiglia, deconsolidate a partire dal 1° gennaio 2009, che nei primi nove mesi del 2008 avevano generato Euro 47,7 milioni di fatturato al lordo delle intercompany.

Continua la crescita della divisione Renewables che ha generato a fine Settembre 2009 Euro 113,3 milioni di ricavi consolidati pari al 68% del valore totale del Gruppo.
La crescita è stata sostenuta dal forte incremento del settore fotovoltaico dove il Gruppo opera attraverso la società controllata Greenvision ambiente Photo Solar, costituita nel 2008 e dedicata alla progettazione, realizzazione e gestione di parchi solari e impianti fotovoltaici. La società partecipata ha ultimato i 5 parchi solari da 1 Mwp ciascuno, costruiti a Brindisi per Enìa Solaris e l’impianto costruito all’interno dell’autodromo di Vallelunga di potenza pari a 0,8 Mwp. La società, che ha registrato nei primi mesi del 2009 un valore della produzione di Euro 23 milioni, ha recentemente firmato una lettera d’intenti con il Gruppo Marseglia, tra i principali produttori nazionali di energia da fonti rinnovabili, per la realizzazione di un parco fotovoltaico di 13 MWp in Calabria.
Nell’area Waste to Energy , dove il Gruppo opera attraverso la controllata Ladurner, si segnala il completamento del nuovo impianto di CDR a Bari per la municipalizzata AMIU e degli impianti di biogas da fonti agricole rinnovabili a Casaleone e a San Benedetto Po, ciascuno di potenza 1,5 Mwp. Sono in fase di realizzazione altri 4 impianti di biogas da fonti agricole rinnovabili e due impianti in concessione già autorizzati per biogas da discarica. Sono in fase avanzata, inoltre, i lavori per l’ampliamento dell’impianto di CDR di Fusina che porterà ad un aumento del 50% dell’attuale produzione di CDR ottenuta dai rifiuti solidi urbani raccolti nei comuni limitrofi.

La divisione Eco-building & Land Care, che comprende le attività di produzione e commercializzazione di isolanti in fibra naturale, la produzione di geosintetici e gli impianti di irrigazione e drenaggio per il settore agricolo, ha generato il 18% del fatturato consolidato del Gruppo nei primi nove mesi del 2009. Nel prossimo esercizio la divisione sarà notevolmente ridimensionata a seguito della annunciata cessione del 25% della partecipazione in Kefi e della partecipazione in Euchora, operazione che, insieme alla cessione del 25% di Enervision e Bioenergy, rientra nella strategia di focalizzazione del Gruppo nel settore dell’energia da fonti rinnovabili. L’operazione,  che si perfezionerà nei prossimi giorni, ridurrà la quota detenuta nelle società al 19,90% anche per effetto di un aumento di capitale da parte del nuovo azionista di maggioranza.
Il Gruppo prevede di compensare nel corso del prossimo anno la perdita di ricavi determinata dalla cessione delle predette attività attraverso la crescita dei settori fotovoltaico e waste to energy.

Nella divisione servizi ambientali, che rappresenta il 14% del fatturato di Gruppo, il settore del trattamento e depurazione delle acque ha più che raddoppiato il fatturato grazie principalmente al contributo della commessa per il trattamento di circa 12.000 tonnellate di fanghi di risulta da impianti di depurazione della provincia di Trento, compensando il settore bonifiche che risente, invece, del rallentamento del mercato delle costruzioni. Continua la crescita delle attività di monitoraggio e analisi ambientale svolte nei laboratori della controllata Studio Alfa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende