Home » Comunicati Stampa » Green factor: i protagonisti della green economy trentina in mostra al Festival dell’Economia:

Green factor: i protagonisti della green economy trentina in mostra al Festival dell’Economia

maggio 18, 2010 Comunicati Stampa

green factor conferenza, Courtesy of Alessandra AmorosoSi è chiusa la prima fase di Green Factor, l’Oscar” della sostenibilità trentina promosso da Habitech. 13 i progetti, i prodotti e i servizi selezionati che si potranno ammirare presso Palazzo Roccabruna a Trento, nell’ambito del Festival dell’Economia. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico dal 3 al 18 giugno 2010, data della premiazione ufficiale nella quale verrà proclamato il primo classificato e conferite menzioni speciali.

Conclusa la prima selezione di  “Green Factor. Fare e informare sostenibile”, bando di concorso promosso e organizzato da Habitech – Distretto Tecnologico Trentino, in partnership con Trentino Sviluppo, CEii Trentino (Centro europeo d’Impresa e di Innovazione del Trentino), la Casa Città – Laboratorio Urbano di Trento e Manifattura Domani. Sono state 50 le aziende e i professionisti che hanno partecipato alla competizione, ma solo 13 coloro che potranno partecipare alla mostra dedicata che si svolgerà a Palazzo Roccabruna a Trento, nell’ambito del Festival dell’Economia.

Ecco i protagonisti della green economy trentina: ACSMProgetto Oil Free Zone per i territori del Primiero e Vanoi, Alto Garda Servizi TeleriscaldamentoSistema di cogenerazione ad alto rendimento e teleriscaldamento di Riva del Garda, Aquafil - Econyl. Filo ecolgico. Sviluppo famiglia prodotti verdi ad alta performance energetica, ArmalamTravi Armalam® in legno lamellare armato, Azienda Agricola Francesco PoliProduzione di vino con metodo biodinamico, Bioenergy AnauniaTeleriscaldamento per Fondo,  Malosco e Sarnonico, Boso + partner (Luigi Boso, Matteo Poletti, Michel Gaier)Energybook. Sistemi integrati per la gestione energetica ed ambientale del patrimonio edilizio comunale, Cooperativa Car Sharing TrentinoServizio di car sharing per la Provincia di Trento, ELDA eco ambient hotelEdificio e servizi turistici sostenibili, Iniziativa CrisalideProgetto filiera cogenerazione distribuita in Trentino, ITEAGreen Model House ITEA: progetto di fattibilità edifici in legno, Tamanini HydroTurbine idrauliche e impianti idroelettrici per acquedotti (mini-hydro), Trentino Rainbow Energy (Michele Tonezzer, Paolo Decarli, Waler Raniero)Modulo Fotovoltaico Rainbow.

A decretare il verdetto una commissione di valutazione presieduta da Eric Ezechieli (The Natural Step Italia e Rocky Mountain Institute) e composta da Roberto Cariani (Ambiente Italia), Renata Diazzi (CEii Trentino), Alessandro Garofalo (Trentino Sviluppo), Alessandro Franceschini (CasaCittà), Thomas Miorin (Direttore di Habitech) e Gianluca Salvatori (Presidente Manifattura Domani).

Tutti i visitatori potranno valutare i progetti e votare quello giudicato a proprio giudizio il migliore. Il 18 giugno, durante la premiazione ufficiale, verrà proclamato il primo classificato e conferite menzioni speciali. Inoltre, data la grande qualità dei progetti, delle idee e dei prodotti candidati, verranno conferite menzioni speciali anche per alcuni contributi collocati al fuori dalla rosa dei 13 selezionati. Habitech, assieme ai partner, valuterà la possibilità valutare e di promuovere nelle future occasioni espositive a livello nazionale ed internazionale i prodotti, le idee e i servizi esposti che nel corso dell’iniziativa si siano distinti per un particolare pregio e merito.

Entusiasta Thomas Miorin: “Da cinque anni lavoro in Trentino a contatto con professionisti e imprenditori impegnati sul fronte della sostenibilità. In questo territorio abbiamo raccolto la sfida lanciata dalla green economy non solo in modo puntuale, ma con un approccio sistemico, moltiplicatore degli effetti e del valore. Molte imprese, anche di settori tradizionali, hanno applicato principi di sostenibilità ai loro processi. Ma quanto conosciamo di questo cambiamento? Green Factor mira a rendere note le modalità con cui il Trentino interpreta la sostenibilità. La mostra sarà come uno dei laghi trentini, il riflesso della nostra identità verde. Il concorso, invece, indicherà la rotta attraverso i premi che daremo alle migliori strategie che le imprese hanno saputo individuare e realizzare”.

Habitech nel corso di questi tre anni ha riconosciuto nel Trentino un territorio attento e fertile, animato da molteplici attori economici, dalle imprese ai singoli professionisti, orientati fortemente verso la sostenibilità. Green Factor è l’occasione per dare rilievo e rappresentare questo volto del Trentino, attraverso i suoi migliori esempi e realizzazioni.

Parte integrante del Festival dell’Economia, “Green Factor. Fare e informare sostenibile” offre al pubblico una messa a fuoco dello stato della green economy in Trentino. Spaziando dall’edilizia all’energia, dal green tech alla mobilità, l’esposizione informa in merito all’importanza di scelte sostenibili in una strategia territoriale di superamento della crisi e di rilancio dell’economia.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende