Home » Comunicati Stampa » Il futuro del vino abruzzese passa attraverso la sostenibilità:

Il futuro del vino abruzzese passa attraverso la sostenibilità

maggio 11, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of AssoenologiLe condizioni dell’enologia abruzzese, tra crisi ed opportunità, sono state delineate e discusse a Rigopiano, all’interno del convegno “La viticoltura ed enologia abruzzese alla luce delle novità della OCM Vino e della riforma della Legge 164/92”, promosso dall’Assoenologi, con la Regione Abruzzo ed il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e con gli sponsor tecnici BASF Italia e S+K Nitrogen.

Le novità introdotte dalla riforma normativa sono state illustrate dal Prof. Gabriele Canali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dal Direttore Generale dell’Assoenologi, Giuseppe Martelli, mentre un’attenta disamina della situazione regionale anche dal punto di vista storico, è giunta dal Direttore Generale della Cantina Tollo, Giancarlo Di Ruscio. Sono intervenuti, inoltre, il Presidente della Sezione Abruzzo e Molise, Nicola Dragani, il Direttore marketing della BASF Italia, Gian Luca Tabanelli, il Commissario Straordinario dell’Ente Parco, Arturo Diaconale.

Dal drastico calo dei consumi negli ultimi decenni, alla crisi di un settore che non pare aver fatto sua la lezione di innovare alla luce del moderno consumo, per produrre, ad esempio, ciò che si può vendere. Un quadro non roseo, in sintesi, le cui criticità secondo alcuni esperti non sono efficacemente affrontate dalla OCM Vino, ma nel quale, tuttavia, alcuni elementi positivi sussistono, come la capacità di resistenza delle cooperative di produzione e, soprattutto, la crescita dell’export in mercati emergenti come USA, Cina, India.

«C’è spazio per un moderato ottimismo – ha detto Tabanelli – perché la crisi genera cambiamento e la qualità sarà di sicuro la chiave del futuro. Infatti, mentre nella grande distribuzione la scelta dei consumatori si orienta verso una fascia medio – alta, nuova attenzione viene posta dall’Unione Europea sulla sicurezza alimentare. La qualità del prodotto, d’ora in avanti non potrà essere un lusso ma uno standard, e queste sono cose in cui noi Italiani possiamo giocare un ruolo decisivo».

Sicurezza alimentare, innovazione e, su tutte, il valore aggiunto della sostenibilità ambientale: questo il marketing mix del vino, il messaggio che comunica al consumatore la superiorità qualitativa del prodotto.  «A tal proposito – ha sottolineato nel suo intervento Domenico Pasetti, Presidente Coldiretti Abruzzo e produttore – è importante ridare vitalità alla viticoltura delle zone interne e dare loro un pieno riconoscimento nel PSR».

Le conclusioni del convegno sono state tenute da Arturo Diaconale, che ha sottolineato, tra l’altro, come il territorio protetto possa costituire un’opportunità ed offrire quella certificazione ambientale di cui il vino e l’intero comparto agroalimentare necessitano: tecniche di produzione salubri, non impattanti sull’ambiente e in linea con le necessità ecologiche che ciascuno oggi ha».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende