Home » Comunicati Stampa » Il turismo nei Borghi più belli d’Italia fattura 1,058 miliardi nel 2010:

Il turismo nei Borghi più belli d’Italia fattura 1,058 miliardi nel 2010

maggio 11, 2011 Comunicati Stampa

Oltre la metà degli italiani (51 per cento) vorrebbe abitare in uno dei quasi 5073 nei piccoli comuni italiani con meno di 5mila abitanti alla ricerca di una migliore qualità della vita grazie a una maggiore sicurezza sociale, alla buona alimentazione, a un ambiente più sano e alla semplicità nel costruire rapporti personali più duraturi. E’ quanto emerge dal sondaggio effettuato da coldiretti.it in occasione di “Voler bene all’Italia”, la festa nazionale della Piccola Grande Italia di domenica 8 maggio con visite nei borghi, appuntamenti gastronomici e con escursioni in bicicletta,  in occasione del bici day, organizzate dagli imprenditori della Coldiretti insieme a Legambiente e a un vasto comitato promotore di associazioni ed enti.

Un’interesse crescente confermato – sottolinea la Coldiretti dall’aumento dell’8 per cento del fatturato prodotto nei borghi piu’ belli d’Italia dell’Anci che ha raggiunto nel 2010 il valore di 1,058 miliardi.  I risultati del sondaggio on line effettuato dalla Coldiretti evidenziano una netta preferenza degli italiani per le realtà comunali al di sotto dei 5mila abitanti che sconfiggono sia le piccole che le grandi città, ma anche le metropoli urbane . Solo una minoranza del 9 per cento dei rispondenti – sottolinea la Coldiretti – vorrebbe vivere in una grande metropoli con piu’ di mezzo milione di abitanti, il 2 per cento in una città con un numero di abitanti compreso tra 500mila e 100mila e il 38 per cento in una con un numero di abitanti compreso tra 100mila e 5mila. Nei piccoli comuni con meno di cinquemila abitanti, che rappresentano oltre il 70 per cento del totale, vivono attualmente oltre dieci milioni di italiani che chiedono di recuperare in queste aree i troppi ritardi infrastrutturali e nei servizi offerti con interventi che vanno dalle tecnologie informatiche alle scuole, dagli ospedali alle poste fino ai presidi istituzionali.

Una spinta in tal senso è venuta dall’apertura nei piccoli centri dei mercati di Campagna Amica, i mercati degli agricoltori promossi dalla Coldiretti, e dalla crescita delle aziende agricole che fanno vendita diretta, molte delle quali si trovano proprio in un piccolo comune. Nel territorio – rileva la Coldiretti –  di tre piccoli comuni su quattro sono presenti allevamenti destinati a produrre formaggi o salumi italiani a denominazione di origine (Dop), mentre nel 60 per cento dei piccoli comuni si trovano gli uliveti dai quali si ottengono i 38 oli italiani a denominazione di origine. Eccellenze uniche per alimentare il motore della vacanza enogastronomica ed ambientale unico segmento in costante e continua crescita nel panorama di crisi dell’offerta turistica.

Ad Acciaroli (Comune di Pollica), dove si è svolto  l’appuntamento principale della Festa, per ricordare Angelo Vassallo che il Ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo ha definito un eroe dell’ambiente, la Coldiretti ha allestito la rassegna nazionale dei grandi prodotti dei piccoli comuni. Ospite d’onore la più piccola Doc d’Italia, il Vin santo di Vigoleno che si trova in provincia di Piacenza che conta una produzione di appena 3000 mini bottiglie da 0,375 litri , per circa  1200 litri ottenuti da soli 5 ettari di vigneti. Numeri – che  rileva la Coldiretti – che permettono al Vin santo di Vigoleno di vincere la sfida con la Doc Loazzolo ,  che si trova in provincia di Asti che conquista il posto d’onore con una superficie coltivata di 7 ettari e 14mila litri, che finiscono in circa 30.000 bottiglie da 0,375 litri .

Ma moltissimi – conclude la Coldiretti – sono i piccoli comuni che legano le proprie fortune a specialità note e meno note del territorio: dal pecorino di Filiano (Pz), ai fagioli di Cortale (Cz), dal vino di Morro d’Alba (Cn) al lardo di Arnad (Ao), dalla lenticchia di Ustica (Pa) alla Farina di Storo (Tn), dai fagioli di Sarconi (Pz) alla nocciola tonda di Giffoni (Sa), dalla Ratafia di Andorno (Bi) ai biscotti di Torre San Giorgio (Cn) fino al Morellino di Scansano (Gr).

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende