Home » Comunicati Stampa » Inaugurata EREP, la piattaforma europea per un uso efficiente delle risorse:

Inaugurata EREP, la piattaforma europea per un uso efficiente delle risorse

giugno 6, 2012 Comunicati Stampa

È stata inaugurata dal commissario per l’Ambiente Janez Potočnik la piattaforma europea sull’efficienza nell’impiego delle risorse, destinata a fornire indicazioni e consulenze sulle misure politiche mirate ad orientare l’economia europea verso un modello di crescita più sostenibile.

L’utilizzo responsabile delle risorse è uno dei pilastri della strategia “Europa 2020” per una crescita intelligente e sostenibile, e costituisce pertanto una priorità assoluta per la Commissione Europea. Il compito principale di questo strumento è quello di determinare come realizzare le tappe e la visione delineate nella Tabella – denominata EREP European Resource Efficiency Platform- compreso l’obiettivo ultimo di dissociare dalla crescita economica il consumo eccessivo delle ricchezze naturali e i suoi effetti.

Potočnik ha dichiarato: “Abbiamo bisogno di persone di grande esperienza per aiutarci ad affrontare la sfida della trasformazione delle nostre economie in un modello di crescita efficiente. Un’azione tempestiva in questo senso è la risposta migliore per la competitività dell’Europa e per il nostro ambiente. La prima riunione della piattaforma rafforza la mia fiducia nelle nostre capacità di affrontare la sfida.”

La piattaforma è presieduta da John Bruton, ex primo ministro irlandese e rappresentante dell’UE negli Stati Uniti. I suoi 34 membri comprendono cinque commissari europei, quattro rappresentanti del Parlamento Europeo, nove dirigenti aziendali di vari settori, quattro Ministri dell’Ambiente, membri di organizzazioni e di istituzioni internazionali, della società civile e del mondo accademico. Il fine è quello di combinare le varie esperienze e competenze per fornire utili orientamenti si per la Commissione Europea sia per gli Stati membri che per gli operatori del mercato.

I principi fondamentali che orientano il lavoro dell’European Resource Efficiency Platform – EREP sono la riflessione sulle correlazioni tra i diversi problemi, la ricerca di impatto e valore aggiunto, e la produzione di risultati tangibili che promuovano sviluppi politici.

L’EREP rientra a pieno titolo nella più ampia tendenza della Commissione volta a riunire le parti interessate e a promuovere il dialogo sulle sfide e le opportunità di un’economia sostenibile. Chiunque sia interessato a contribuire al dibattito è invitato a partecipare attraverso una piattaforma online, che ospiterà, nei prossimi mesi, una serie di scambi e consulenze.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende