Home » Comunicati Stampa » Inquinare meno con le mappe intelligenti Navteq:

Inquinare meno con le mappe intelligenti Navteq

luglio 7, 2011 Comunicati Stampa

Come una mappa può aiutare a consumare meno? Navteq, leader mondiale nella fonrnituyra di carte, dati di traffico e localizzazione per la navigazione stradale e i servizi pubblicitari mobili, dà la sua ricetta. L’azienda ha prestato infatti particolare attenzione a rilevare l’aspetto che riguarda la precisione delle informazioni sul traffico, aiutare gli automobilisti a scegliere l’itinerario e l’ora in cui guidare, tutto questo per soprecare meno tempo e benzina e quindi inquinare meno.

“Rivoluzioniamo il modo in cui le persone concepiscono ed interagiscono con le mappe. La nostra visione è un mondo in cui tutti possono trovare la strada per raggiungere persone, luoghi e opportunità con una facilità e una sicurezza mai disponibili prima d’ora” racconta Peter Beaumont responsabile marketing per i clienti enterprise area Emea.

Con il sistema messo in pratica da Navteq gli automobilisti possono accedere ai dati dettagliati sulle condizioni del traffico, a prescindere che si trovino ad affrontare le quattro ore di punta di Barcellona o che stiano percorrendo le strade di Mosca, uno dei centri urbani più congestionati del pianeta, in moda da riuscire a calcolare i propri itinerari ed, eventualmente, decidere quale percorso alternativo seguire sulla base di un maggior numero di informazioni. Grazie alla localizzazione si possono raggiungere destinazioni particolari mediante dettagli visivi che ad esempio indicano la giusta direzione da prendere in presenza di incroci complessi, e integrano dati di traffico e informazioni sui parcheggi che consentono di arrivare alla meta in totale tranquillità.

Navteq utilizza oltre 80.000 fonti e impiega nel mondo oltre 1000 analisti geografici sul campo per raccogliere informazioni corrette. Questo significa avere un mix completo di fonti per i dati sul traffico, compresi dati provenienti da sonde, informazioni su incidenti stradali e sui flussi di traffico, informazioni storiche sul traffico, e poter contare su sensori di traffico pubblici e di Navteq. Le mappe Navteq coprono 84 paesi in 6 continenti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

La Lombardia fissa il principio di “invarianza idraulica”. Svolta urbanistica contro il dissesto idrogeologico

novembre 29, 2017

La Lombardia fissa il principio di “invarianza idraulica”. Svolta urbanistica contro il dissesto idrogeologico

Quali sono le soluzioni più innovative per far fronte a fenomeni atmosferici estremi come esondazioni e “bombe d’acqua”? È possibile trasformare la pioggia in una risorsa per le smart city? Cosa significa “invarianza idraulica” e quali sono gli strumenti per sfruttarla nei piani di urbanizzazione del territorio lombardo? Per rispondere a questi e altri quesiti, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende