Home » Comunicati Stampa » La Notte del Sole di 9Ren:

La Notte del Sole di 9Ren

luglio 26, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of 9RenLa Notte del Sole è arrivata a Palagianello. Dopo il successo avuto a Lizzano, il gruppo 9Ren continua il viaggio itinerante nel tarantino con un’altra notte dedicata al fotovoltaico e all’energia pulita. Ad ospitare la seconda notte del sole è stato il comune di Palagianello, che insieme al gruppo italo – spagnolo, attivo nel settore del fotovoltaico, ha festeggiato l’apertura del più grande impianto italiano di pannelli fotovoltaico: la nuova apertura offrirà una potenza pari a 8 MW.

La Notte del Sole è un evento che nasce da una condivisione di intenti tra 9REN e l’Amministrazione Comunale per la realizzazione di progetti mirati alla valorizzazione del territorio, della sua energia e della sua cultura.

L’inaugurazione si è tenuta venerdì 23 luglio presso la località Masseria Martellotta, alla presenza del sindaco di Palagianello, Michele Labalestra, dell’Assessore all’Ambiente della provincia di Taranto, Michele Conserva, di Leo Corvace, del direttivo regionale Legambiente Puglia e del Project Execution Manager 9Ren, Christian Tucciarone

9REN ha gia’ al proprio attivo oltre 100 MW realizzati di cui 22 MW tra Spagna (15MW) e Italia (7 MW) e che producono circa 32 Gwh di energia pulita ogni anno equivalenti al fabbisogno elettrico di circa 11.000 famiglie italiane. La 9REN, attualmente, ha 11 cantieri aperti per oltre 28,3 MW in Puglia e nel Lazio.

Il Sen. Francesco Ferrante, Responsabile per le politiche relative ai Cambiamenti climatici ed energia del Partito Democratico, già Direttore Generale e Membro del Consiglio Nazionale di Legambiente ha inviato un commento a sostegno dell’iniziativa: “L’impianto che è stato inaugurato è la dimostrazione che anche i grandi impianti fotovoltaici a terra possono essere realizzati nel rispetto del paesaggio e della vocazione agricola del territorio. Questo impianto, il più grande della Puglia, dimostra inoltre che le energie rinnovabili sono un’occasione da non perdere sia in termini di tutela dell’ambiente e della biodiversità, sia per quanto concerne lo sviluppo economico e occupazionale del territorio. La Regione Puglia si conferma all’avanguardia nell’impegno per lo sviluppo delle energie alternative. Anche se fortunatamente in tutta Italia ormai si sta lavorando per colmare il divario con gli altri paesi europei, come Spagna e Germania, che già da tempo percorrono la strada delle rinnovabili. ¼ dell’energia prodotta nel 2009 in Italia proviene da fonti rinnovabili, auspico dunque che sia possibile continuare in questa direzione mantenendo sempre alta l’attenzione al rispetto del territorio e del paesaggio e facilitando allo stesso tempo l’innovazione e le regole per le autorizzazioni”

Il gruppo 9Ren ha da sempre come scopo quello di creare progetti che abbiano valore per le comunità ospitanti. I progetti sociali, al momento, sono a Lanuvio (Rm) dove su un’area di 17 ettari per una centrale di energia elettrica da fonte rinnovabile di 6MW è previsto che 2 ettari siano destinati a un ecosistema agricolo di Agricoltura Permanente dove saranno piantate alcune specie autoctone di piante da frutto, un ecosistema agricolo produttivo, biologico ed ecosostenibile che eviterà l’uso di pesticidi e caratterizzerà il prodotto finale come biologico.

Per Palagianello 9Ren prevede l’inserimento dell’impianto nel piano turistico locale di accoglienza diffusa e di un ecomuseo del territorio del parco fotovoltaico.

La terza tappa della Notte del Sole di 9REN si terrà il 30 luglio nel comune di Grottaglie.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende