Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche » La strana coppia: Genoa e Sampdoria per la raccolta differenziata:

La strana coppia: Genoa e Sampdoria per la raccolta differenziata

La strana coppia, Courtesy of AMIUSono ANDREA POLI per i blucerchiati e STEPHAN EL SHAARAWY per i rossoblu i nuovi testimonial della campagna pubblicitaria Amiu “LA STRANA COPPIA”.

La prosecuzione della campagna di comunicazione ambientale, cominciata lo scorso novembre, sul conferimento di plastica e metallo negli stessi contenitori gialli è stata presentata oggi con il nuovo slogan: “CON LA RACCOLTA DIFFERENZIATA VINCE TUTTA LA CITTA’ “.

L’adesione alla campagna Amiu di Genoa e Sampdoria (a titolo completamente gratuito) dimostra l’impegno che accomuna, superando la rivalità sportiva, le due principali squadre di calcio di Genova nella loro attenzione verso l’ambiente. Un messaggio di rispetto e sensibilità ambientale legato all’impegno di tutti a collaborare all’aumento delle percentuali della raccolta differenziata a Genova, anche attraverso questo nuovo servizio, che rende più agevole e facile, per tutti, la separazione e il riciclo di questi importanti materiali.

Nell’occasione è stato anche lanciato un concorso fotografico a premi aperto a tutti: le foto (per un massimo di 3) dovranno ritrarre una coppia di qualunque genere, purchè inconsueta. Per partecipare bisogna registrarsi sul sito Amiu nell’apposita sezione. Le foto, che saranno pubblicate sul portale, potranno essere votate dal pubblico e saranno valutate anche da una Giuria di Qualità composta da professionisti dell’immagine, che terranno comunque conto delle preferenze del pubblico votante.

Il concorso scade il prossimo 30 aprile ed i vincitori saranno proclamati l’11 maggio. Il 1° classificato verrà premiato con una “Ricicletta, ovvero una bicicletta in alluminio riciclato offerta dal CIAL (Consorzio nazionale Imballaggi in alluminio), i classificati dal 2° al 10° posto riceveranno caffettiere in alluminio riciclato e biglietti omaggio per assistere ad una partita di Genoa o Samp nel mese di maggio, mentre dall’11° al 20° posto sono in palio sciarpe in pile, fibra tessile ottenuta dal riciclo della plastica. C’è anche un premio speciale della giuria: una maglietta di Stephan El Shaarawy per “La strana coppia” più genoana; una maglietta di Andrea Poli per quella più sampdoriana.

 Nel 2009 a Genova i contenitori a disposizione per la raccolta della plastica e metalli, sono diventati quasi 1.700, grazie alla sistemazione di oltre 400 contenitori in nuove parti del territorio cittadino con una migliore capillarizzazione del servizio, accompagnata da una razionalizzazione dello stesso. Le quantità di plastica e lattine raccolte nel 2009 hanno raggiunto le 3.164 tonnellate: un incremento dell’85% rispetto alle 1.708 del 2007 e del 32% rispetto alle 2.393 tonnellate del 2008.

La raccolta ‘in coppia’ di plastica e metalli rientra nei piani AMIU di potenziamento della raccolta differenziata. Per aumentare le quantità di materiale da avviare al riciclo – obiettivo primario dell’attuale amministrazione comunale – Amiu nel 2010 intende incrementare progressivamente il numero di contenitori per la raccolta di carta, vetro, plastica e lattine, secondo un piano di sviluppo che deve in ogni caso fare i conti con una serie di difficoltà oggettive legate alle caratteristiche morfologiche dei singoli quartieri (intralcio al traffico, fabbisogno di parcheggi, strade strette e difficili da servire, marciapiedi poco utilizzabili, ecc.).

L’impegno dell’azienda è quello di realizzare “postazioni multiraccolta”, per agevolare sempre più la raccolta differenziata che ogni cittadino ha il dovere di fare in quanto previsto dalla legge nazionale e dal regolamento comunale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

febbraio 14, 2017

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

Il Comitato Ecolabel Ecoaudit e l’ISPRA, in concomitanza con l’assegnazione dell’EMAS Award 2017 indetto dalla Commissione Europea, intendono dare riconoscimento e visibilità alle organizzazioni registrate EMAS premiando quelle che hanno meglio interpretato ed applicato i principi ispiratori dello schema europeo e, soprattutto, raggiunto i migliori risultati nella comunicazione con le parti interessate. Con questo riconoscimento [...]

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

febbraio 14, 2017

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

E’ allarme rosso per la vaquita, la più piccola focena del mondo. L’SOS arriva dal Comitato Internazionale per il Recupero della Vaquita (che fa capo allo IUCN), secondo il quale ne resterebbero appena 30 individui in natura, visto che la già risicatissima popolazione stimata lo scorso anno è ormai dimezzata. Endemica del Nord del Golfo della [...]

Verso il SUV “ecologico”? Ford punta ai Millenials e annuncia il primo modello 100% elettrico entro il 2020

febbraio 13, 2017

Verso il SUV “ecologico”? Ford punta ai Millenials e annuncia il primo modello 100% elettrico entro il 2020

Motivata da una forte coscienza sociale, predisposta a esperienze di possesso on demand, e con una grande apertura alla condivisione di beni e servizi propria della sharing economy, la generazione dei Millennials (i nati tra il 1980 e il 2000) sta cambiando il modo con cui le aziende – tra cui i costruttori di automobili [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende