Home » Comunicati Stampa »Eventi » Le passeggiate invernali nel Parco Alpi Marittime:

Le passeggiate invernali nel Parco Alpi Marittime

dicembre 16, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Courtesy of parks.itQualcuno forse continua ad associarle ai “cacciatori di pellicce” dell’America profonda, ma le racchette da neve sono tornate di gran moda. Per le festività natalizie e fino a febbraio, il Parco Naturale delle Alpi marittime, in provincia di Cuneo, nella parte orientale del Piemonte, organizza gite con le ciaspole, in compagnia di guardiaparco e guide naturalistiche. I percorsi costano tutti 10 euro.

La prima passeggiata nella neve è prevista per domenica prossima, 19 dicembre. L’itinerario sarà quello della pista forestale che da Andonno sale alla Colla delle Piastre, sul crinale tra le valli Gesso e Stura. Un percorso ben esposto e panoramico sulla bassa e media Valle Gesso, adatto a escursionisti mediamente allenati. La durata prevista è di due ore e mezzo.

Per la domenica di santo Stefano, è invece in calendario un’escursione di grande interesse storico e culturale. Meta del percorso è il santuario della Madonna del Colletto, luogo di pellegrinaggio per le popolazioni locali. Nel 1943, due giorni dopo l’Armistizio, qui si rifugiò un gruppo di partigiani cuneesi, i primi in Piemonte e probabilmente in Italia. Tra questi c’erano gli intellettuali Duccio Galimberti e Dante Livio Bianco, che con altri dieci compagni organizzarono la formazione partigiana Italia Libera, dalla quale nacquero poi i gruppi di Giustizia e Libertà operanti nel cuneese. Il percorso è facile e accessibile a tutti. Durata prevista: due ore.

Per gli escursionisti abbastanza allenati che decidono di passare nel Parco il lungo weekend di Capodanno, sono previste due belle escursioni. La prima, giovedì 30 dicembre, diretta alla conca di Esterate, nata nel Quaternario da due grandi ghiacciai. E’ un angolo di paradiso di boschi, radure e piccole borgate. L’itinerario dura due ore. Per la domenica successiva, 2 gennaio 2011, il Parco propone invece una gita al Monte Croce attraverso un itinerario insolito che passa dentro il paese di Andonno.

Le passeggiate continueranno anche dopo il lungo ponte di natalizio. Per domenica 9 gennaio è in programma un’escursione facile e breve (appena un’ora) alla scoperta delle gole selvagge che prendono il nome dalla regina Giovanna di Napoli e contessa di Provenza, vissuta nel 1300. Le gole, in lingua occitana, sono appunto dette  “della Reino Jano”.

Per sabato 15 gennaio, il Parco offre, al prezzo di 26 euro, una passeggiata al chiaro di luna, sulle orme del lupo e cena a tema. Insieme a un guardiaparco, i visitatori potranno camminare nell’area faunistica del Centro Uomini e lupi, e osservare così gli animali. Al rientro dalla passeggiata, cena con il Menù del lupo al ristorante Vecchio mulino.

Domenica 16 gennaio, una guida naturalistica accompagnerà i visitatori fino alle cave dell’Arpione, abbandonate da diversi anni. Da questo giacimento si estraeva il pregiatissimo marmo “cipollino dorato” che venne impiegato in importanti costruzioni tra cui Palazzo Reale a Torino. Il percorso dura un’ora ed è adatto a escursionisti mediamente allenati.

Per sabato 29 gennaio è riproposta la visita alla conca di Esterate. La stagione delle ciaspolate si concluderà sabato 19 febbraio, con un’escursione notturna nel Vallone del Bousset da Entracque a Trinità. E’ prevista la cena al Rifugio del Parco Locanda del Sorriso. Poi, ritorno al punto di partenza. Il prezzo della gita è di 26 euro tutto incluso. Il percorso, senza difficoltà, durerà circa un’ora e mezzo.

Per tutte le gite è necessario prenotarsi entro le 13 del giorno precedente (tel. 0171/978616 ).

Veronica Ulivieri

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende