Home » Comunicati Stampa »Eventi » Le passeggiate invernali nel Parco Alpi Marittime:

Le passeggiate invernali nel Parco Alpi Marittime

dicembre 16, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Courtesy of parks.itQualcuno forse continua ad associarle ai “cacciatori di pellicce” dell’America profonda, ma le racchette da neve sono tornate di gran moda. Per le festività natalizie e fino a febbraio, il Parco Naturale delle Alpi marittime, in provincia di Cuneo, nella parte orientale del Piemonte, organizza gite con le ciaspole, in compagnia di guardiaparco e guide naturalistiche. I percorsi costano tutti 10 euro.

La prima passeggiata nella neve è prevista per domenica prossima, 19 dicembre. L’itinerario sarà quello della pista forestale che da Andonno sale alla Colla delle Piastre, sul crinale tra le valli Gesso e Stura. Un percorso ben esposto e panoramico sulla bassa e media Valle Gesso, adatto a escursionisti mediamente allenati. La durata prevista è di due ore e mezzo.

Per la domenica di santo Stefano, è invece in calendario un’escursione di grande interesse storico e culturale. Meta del percorso è il santuario della Madonna del Colletto, luogo di pellegrinaggio per le popolazioni locali. Nel 1943, due giorni dopo l’Armistizio, qui si rifugiò un gruppo di partigiani cuneesi, i primi in Piemonte e probabilmente in Italia. Tra questi c’erano gli intellettuali Duccio Galimberti e Dante Livio Bianco, che con altri dieci compagni organizzarono la formazione partigiana Italia Libera, dalla quale nacquero poi i gruppi di Giustizia e Libertà operanti nel cuneese. Il percorso è facile e accessibile a tutti. Durata prevista: due ore.

Per gli escursionisti abbastanza allenati che decidono di passare nel Parco il lungo weekend di Capodanno, sono previste due belle escursioni. La prima, giovedì 30 dicembre, diretta alla conca di Esterate, nata nel Quaternario da due grandi ghiacciai. E’ un angolo di paradiso di boschi, radure e piccole borgate. L’itinerario dura due ore. Per la domenica successiva, 2 gennaio 2011, il Parco propone invece una gita al Monte Croce attraverso un itinerario insolito che passa dentro il paese di Andonno.

Le passeggiate continueranno anche dopo il lungo ponte di natalizio. Per domenica 9 gennaio è in programma un’escursione facile e breve (appena un’ora) alla scoperta delle gole selvagge che prendono il nome dalla regina Giovanna di Napoli e contessa di Provenza, vissuta nel 1300. Le gole, in lingua occitana, sono appunto dette  “della Reino Jano”.

Per sabato 15 gennaio, il Parco offre, al prezzo di 26 euro, una passeggiata al chiaro di luna, sulle orme del lupo e cena a tema. Insieme a un guardiaparco, i visitatori potranno camminare nell’area faunistica del Centro Uomini e lupi, e osservare così gli animali. Al rientro dalla passeggiata, cena con il Menù del lupo al ristorante Vecchio mulino.

Domenica 16 gennaio, una guida naturalistica accompagnerà i visitatori fino alle cave dell’Arpione, abbandonate da diversi anni. Da questo giacimento si estraeva il pregiatissimo marmo “cipollino dorato” che venne impiegato in importanti costruzioni tra cui Palazzo Reale a Torino. Il percorso dura un’ora ed è adatto a escursionisti mediamente allenati.

Per sabato 29 gennaio è riproposta la visita alla conca di Esterate. La stagione delle ciaspolate si concluderà sabato 19 febbraio, con un’escursione notturna nel Vallone del Bousset da Entracque a Trinità. E’ prevista la cena al Rifugio del Parco Locanda del Sorriso. Poi, ritorno al punto di partenza. Il prezzo della gita è di 26 euro tutto incluso. Il percorso, senza difficoltà, durerà circa un’ora e mezzo.

Per tutte le gite è necessario prenotarsi entro le 13 del giorno precedente (tel. 0171/978616 ).

Veronica Ulivieri

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende