Home » Comunicati Stampa » Mobilità urbana sostenibile a Motecheco 2011:

Mobilità urbana sostenibile a Motecheco 2011

maggio 12, 2011 Comunicati Stampa

Con il proprio progetto di sviluppo e diffusione su larga scala di veicoli elettrici a zero emissioni, Renault partecipa alla quarta edizione di MoTechEco, il salone della mobilità sostenibile, promosso da Roma Capitale, che si svolge dall’11 al 13 maggio presso l’Aranciera di San Sisto sede dell’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale. Un’occasione di confronto e dibattito sui cambiamenti in atto nella mobilità dal punto di vista tecnologico, infrastrutturale e politico in un’ottica di maggior rispetto per l’ambiente.

Al centro dell’attenzione dei convegni di MoTechEco, in particolar modo, la mobilità elettrica, ritenuta la soluzione più ecologica in virtù delle sue zero emissioni. Una soluzione, quella della mobilità elettrica, che vede Renault protagonista dello scenario automobilistico, con una gamma completa di veicoli totalmente elettrici in arrivo sul mercato a partire dalla fine del 2011 (la furgonetta commerciale Kangoo Z.E., la berlina familiare Fluence Z.E., il veicolo urbano Twizy e la berlina compatta Zoe), in grado di incontrare le diverse esigenze della mobilità urbana, sia privata che professionale, dando un contributo concreto alla sostenibilità dei trasporti individuali.

Quello su cui Renault si sta impegnando è un nuovo paradigma di mobilità urbana sostenibile: rendere l’auto elettrica una soluzione disponibile, conveniente ed allettante per il più ampio numero possibile di automobilisti. Un concetto di auto elettrica, destinata a una larga diffusione sul mercato. In questa prospettiva, Renault proporrà i veicoli elettrici a prezzi accessibili e introdurrà innovative formule di noleggio della batteria.

A MoTechEco 2011, Renault propone per gli ospiti dell’evento e per il pubblico un esclusivo test-drive di Kangoo Z.E., la furgonetta commerciale in arrivo sul mercato in autunno, equipaggiata con una motorizzazione elettrica da 44 kW, che eroga una coppia di 226 Nm e dotata di una batteria agli ioni di litio di ultima generazione per un’autonomia media di 160 km. Derivato dal Renault Kangoo Express, già disponibile in versione termica, di cui presenta i riconosciuti standard di confort, abitabilità e sicurezza, Renault Kangoo Z.E. è il veicolo commerciale elettrico funzionale ed accessibile, simbolo di un trasporto merci in ambito urbano eco-compatibile.

“Il trasporto merci e più in generale ogni forma di mobilità – dichiara Andrea Baracco, Direttore Comunicazione e Public Affairs di Renault Italia – è oggi all’attenzione di tutte le maggiori città europee che stanno maturando piani di crescita sempre più consapevoli ed attenti alle dimensioni ambientali, piani nei quali l’auto elettrica riveste un ruolo importante. L’interesse che Roma Capitale sta manifestando per lo sviluppo della mobilità elettrica è un segnale molto importante per Renault che sta collaborando in tutto il mondo con governi, amministrazioni locali, società energetiche ed operatori della mobilità per mettere in atto piani locali per la diffusione dell’auto elettrica. Un passo per fare di Roma la Capitale delle zero emissioni”.

Con più di 90 partnership sottoscritte nel mondo per promuovere la mobilità elettrica, Renault si inserisce nel panorama automobilistico con un approccio “sistemico”. Anche in Italia, Renault è impegnata nella collaborazione con le principali amministrazioni comunali e compagnie elettriche, nella prospettiva di realizzare progetti congiunti per la mobilità a zero emissioni, promuovere i veicoli elettrici e sviluppare le idonee infrastrutture. In tale ambito, rientrano gli accordi da Renault con i due principali operatori energetici in Italia, Enel e A2A, e il progetto pilota in corso nelle città di Milano e Brescia. Protagonista del progetto pilota denominato E-MOVING, una flotta di 60 veicoli Renault Z.E. (Kangoo Z.E. e Fluence Z.E.), sperimentata in questi mesi da società pubbliche (ad es. il Comune di Milano e il Comune di Brescia), aziende private (ad es. grandi multinazionali leader dei rispettivi settori, come Henkel, TNT, Sodexo,,,,), e persone fisiche, in vista della loro prossima commercializzazione e diffusione su più ampia scala.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende